Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 65

[...] Cara Dina

Giuseppe Codicè , Dina Azzaroni

Un impiegato del Comune di Budrio (BO) è richiamato alle armi e inviato in Africa Orientale per la campagna di Abissinia nel 1936. Dopo la guerra si ferma a lavorare con un altro italiano per otto mesi. Durante questa permanenza scrive alla moglie e alla piccola figlia per rassicurarle e per inviare denaro, per pagare debiti e per mandare la famiglia al mare. Pur volendo tornare in Italia non ci riesce perchè muore in Africa.
Estremi cronologici
1938 -1939
Tempo della scrittura
1936 -1937
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
61 p.
Collocazione
E/17

Wendyam

Talatou Clémentine Pacmogda

Una giovane nata in Costa d'Avorio da genitori emigrati lì dal Burkina Faso, ricostruisce la storia della propria famiglia attraverso un colloquio con la nonna e racconta gli anni dell'infanzia e dell'adolescenza trascorsi in Africa, con riferimenti anche alla sua nuova vita in Italia, dov'è arrivata per motivi di studio e si è stabilita da tempo.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine: 2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
210 p.
Collocazione
MP/Adn2

La speranza della libertà

Ibrahim Kondeh

Un ragazzo originario della Sierra Leone scappa dal Paese di origine dopo essere stato fatto priginiero da una società segreta. Trascorso un duro periodo in Libia, giunge in Italia attraverso il Mediterraneo e si trova ad affrontare nuove difficoltà, senza perdere però la speranza per il futuro.
Estremi cronologici
2016 -2018
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
2 p.
Collocazione
MP/T3

La mia storia

Diahoumba

Una ragazza ricorda il difficile periodo della scuola, trascorso in Francia. La mancanza di amici e la prima complicata storia d'amore sono al centro del racconto.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine presunta: 2000-2099
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3

L'identità

Nahida Akhter

Una giovane bengalese ha soltanto sei anni quando arriva in Italia per la prima volta. Trascorso un periodo in Friuli Venezia Giulia, rientra con la famiglia in Bangladesh e poi di nuovo in Italia dopo alcuni anni. Le difficoltà di integrazione e la sensazione di essere straniera in entrambi i Paesi offrono alla ragazza lo spunto per riflettere sulla propria identità.
Estremi cronologici
2002 -2018
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
32 p.
Collocazione
MP/Adn2

Sono innocente: la (in)giustizia italiana vista attraverso gli occhi di un migrante

Sharon Shieldheart

Negli anni Novanta, una giovane rumena arriva in Italia per lavorare, ma si ritrova in una situazione molto difficile. Coinvolta suo malgrado in gravi vicende giudiziarie, impiega quasi vent'anni per veder riconosciuta la propria innocenza.
Estremi cronologici
1994 -2019
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
33 p.
Collocazione
MP/Adn2

Problemi di famiglia

Thierno Mamadou Diallo

Un giovane guineano lascia il Paese di origine a causa di gravi contrasti politici con lo zio, divenuto suo patrigno.
Estremi cronologici
2014 -2019
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
2 p.
Collocazione
MP/T3

Qual'è la mia terra?

Yashna Choolun

Nata in Italia da genitori mauriziani, una ragazza racconta la difficoltà di essere considerata straniera sia in Italia sia nelle Mauritius.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2000-2099
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T3

Una lettera al ministro dell'interno

Gando Diallo

Un giovane guineano scrive una lettera al ministro Salvini nella quale racconta la propria esperienza di migrante arrivato in Italia attraverso il Mediterraneo.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2010-2019
Fine: 2019
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
6 p.

Questo strano mercoledì

Paule Roberta Yao

La vita di una giovane di origine camerunense, cresciuta a Marsiglia, è stravolta dalla morte improvvisa di una delle sorelle. Il trasferimento e il lavoro in Italia, le nuove amicizie strette a Roma, il coraggio di affrontare il dolore e un viaggio in Camerun alla scoperta delle radici familiari sono i temi centrali del racconto.
Estremi cronologici
2006 -2016
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
46 p.
Collocazione
MP/Adn2