Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 96

Diario vissuto personalmente specialmente nel tempo della seconda guerra mondiale

Maria Alda Boero

Una poetessa si racconta ricordando in particolare il periodo in cui, a causa dei bombardamenti, abbandonò il suo paese e, insieme alla madre a alla sorella, si rifugiò nella cascina materna in Piemonte.
Estremi cronologici
1943 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MG/86

Diari dal 1936 al 1985

Lidia Cito

Insieme di pensieri e riflessioni di un'anima inquieta, costantemente alla ricerca di conferme religiose alla propria travagliata vita, segnata dal fallimento del matrimonio, contratto in età matura.
Estremi cronologici
1936 -1985
Tempo della scrittura
1936 -1985
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 220
Collocazione
DP/87

Io e la guerra

Maria Vittoria Camerini

Il tentativo di allontanare gli orrori della guerra attraverso il grande amore per il teatro e per le poesie di Gozzano, in un periodo di sfollamento in campagna, si trasforma in autoanalisi sentimentale.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1944 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 28
Collocazione
DG/88

[...] Piove, governo ladro

Corrado Casini , Simone Chiappi , Franco Giovannini , Alessandra Minerbi , Cecilia Nava , Silvia Salvatici

La pedalata in terra olandese di un gruppo di sei studenti fiorentini, uniti dalla passione per il ciclismo, raccontata in poche pagine di colorita espressività.
Estremi cronologici
1987
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 23
Collocazione
DV/88

Il mio diario

Rosina D'Amico

Una Roma pervasa da movimenti e fermenti artistici, sociali e politici, tra nomi illustri e avvenimenti di portata storica, nel diario di una ragazza dell'alta borghesia "rapita" dalla fede religiosa.
Estremi cronologici
1892 -1930
Tempo della scrittura
1892 -1930
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 456
Collocazione
DP/89

[...] Carissima mamma

AA.VV.

Lettere inviate a una anziana signora ricoverata in una casa di riposo. Le suore della Nigrizia - tra cui anche la figlia -, amici e parenti le le rivolgono parole di fede e la incoraggiano a affrontare con serenità gli acciacchi della vecchiaia.
Estremi cronologici
1968 -1989
Tempo della scrittura
1968 -1989
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 406
Collocazione
A/Adn

Una storia senza storia

Helle Busacca

Un noto scrittore-regista, sposato e con figli, e una giovane poetessa, emancipata e indipendente, si innamorano a prima vista. Si incontreranno e lasceranno più volte fino a quando, finalmente decisi a vivere il loro amore, dovranno rinunciare a causa dei problemi di salute di lui.
Estremi cronologici
1940 -1964
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 175
Collocazione
MP/Adn

Un anno

Lauretana

In un'agenda letteraria - dove ogni giorno dell'anno è simboleggiato da una poesia - un'insegnante in pensione, divisa tra gli impegni famigliari e quelli letterari, annota la sua "quotidianità filtrata da qualche esaltazione, molti sconforti, infinita pazienza".
Estremi cronologici
1981
Tempo della scrittura
1981
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 196
Collocazione
DP/Adn

Diario di una madre di andicappato

Alma De Barbieri

La gioia per la nascita di un figlio poi la scoperta che non potrà mai camminare: una madre racconta come, nonostante l'handicap, sia riuscita a fargli apprezzare la vita, per mezzo della poesia e della musica.
Estremi cronologici
1966 -1984
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 7
Collocazione
DP/T

Il comandante

Giovanni Foroni

Il "comandante" è Gabriele D'Annunzio che l'autore, allora studente diciannovenne, incontra nei pressi del Vittoriale. Il poeta lo invita a un dopocena e a una festa da ballo: l'emozione è tale da renderlo poco intraprendente nei confronti di una nota e disponibile ballerina.
Estremi cronologici
1919
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T
Parole chiave