Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2209

Io mi ricordo

Laura Maria Gonzalez Orozco

Una ragazzina venezuelana racconta che la sua famiglia ha dovuto lasciare il proprio Paese di origine perché si opponeva al governo e parla della sua vita in Italia.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2014-2016
Fine: 2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
VIDEO
Collocazione
MP/T3

Una storia diversa

Abdelilah Balboula

Un uomo di origine marocchina, in Italia da vent'anni, racconta la propria vita a partire dall'infanzia. La scuola, la famiglia, l'impegno politico, il lavoro, il trasferimento prima in Francia e poi in Toscana.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1971-1979
Fine presunta: 2010-2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
AUDIO
Collocazione
MP/T3

Il maestro e il violino

Josianne Marie R. Clément

Una donna di origine belga ricorda il proprio maestro elementare, capace di suonare il suo strumento preferito, il violino.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1960-1965
Fine presunta: 1960-1965
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
VIDEO
Collocazione
MP/T3

Il bianco in fondo al tunnel

Franck Olivier Nogheu

Un giovane camerunese ripercorre la sua vita, difficile fin dai primi anni. Costretto a lasciare il proprio Paese di origine per mettere in salvo la propria vita, arriva in Italia. Dopo un primo periodo positivo, una grave perdita personale segna per lui l'inizio di una fase molto problematica, dalla quale sta cercando con grande determinazione di uscire .
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1995-2000
Fine: 2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
17 p.
Collocazione
MP/Adn3

Non conoscevo la pace

Edelweiss Antonietta Bruna Bottan , Ettore Gianni Perin

Un uomo e una donna, diventati poi marito e moglie, ricordano l'infanzia vissuta negli anni della Seconda guerra mondiale tra Treviso e Milano e anche il loro primo incontro, avvenuto proprio nel periodo bellico.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1935-1940
Fine: 1945
Tempo della scrittura
2017 -2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
19 p.
Collocazione
MG/T3

Nato nel settembre 1943

Gianfranco Di Luca

L'autore, bancario in pensione, ripercorre le tappe della vita lavorativa e privata dal 1943 ai giorni nostri. Dopo un brevissimo accenno alla famiglia di origine racconta gli anni della scuola fino al conseguimento del diploma magistrale. Poi narra le soddisfazioni della vita lavorativa, dai colleghi incontrati fino all'avanzamento di carriera. Nell'ultima parte racconta i viaggi con la famiglia e gli amici più cari.
Estremi cronologici
1943 -2020
Tempo della scrittura
2020
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
195 p.
Collocazione
MP/21

[...] Oggi c'è la trasmissione

Anna D'Arienzo

Brevi pensieri scritti da una donna, in età scolare e poi ventenne.
Estremi cronologici
1951 -1962
Tempo della scrittura
1951 -1962
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Pensieri e riflessioni
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
3 p.
Collocazione
DP/T3

Aria di Marina

Giuseppe Menconi

Un uomo racconta la sua infanzia, vissuta in Toscana tra gli anni Trenta e la Seconda guerra mondiale.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1939
Fine presunta: 1942-1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
81 p.
Collocazione
MP/T3

Memorie Augustae. Due volte per la strada e una tra le stelle

Augusta Ungaro

Una donna ricorda la propria vita a partire dall'infanzia, vissuta negli anni Quaranta. Protagonisti del suo racconto, i legami familiari, la scuola e l'esperienza del collegio, i numerosi spostamenti in diverse città, il matrimonio e la malattia del marito, le amicizie e gli incontri con personaggi celebri, le incursioni nel cinema e l'amore per la musica.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1940-1946
Fine presunta: 1999-2010
Tempo della scrittura
2015 -2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
71 p.
Collocazione
MP/Adn3

Il figlio del capo

Mario Augusto Lorenzini

Il figlio di un capostazione ricorda gli anni trascorsi da ragazzino nel Mezzogiorno, in seguito al trasferimento del padre dalla Toscana alla Sicilia alla vigilia della Seconda guerra mondiale.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
3 p.
Collocazione
MP/T3