Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 6

Itia e ciò che anche sono

Gianfranco Cuccolo

Le riflessioni di un malato di mente: "una biografia del mio cervello con pochissimi fatti" scrive egli stesso, dal suo isolamento.
Estremi cronologici
1975 -1978
Tempo della scrittura
1975 -1978
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
pensieri
riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 84
Collocazione
DP/91

Ermanno

Prospero Carpegna

Chiamato ad assistere un ragazzo malato di schizofrenia catatonica, un volontario si accorge a poco a poco che si tratta di una finzione e riesce a guarirlo.
Estremi cronologici
1983
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 104
Collocazione
MP/93

Insulsaggini - Racconti

Luigi Carboni

Pensieri sparsi e disordinati ma pieni di profondità di un giovane disoccupato che si definisce "schizofrenico" e "alcoolizzato", che vive con i genitori, ha un rapporto conflittuale con Dio, odia le donne e dipinge figure solitarie e sofferenti. Una testimonianza sulla malattia mentale.
Estremi cronologici
1983 -1985
Tempo della scrittura
1983 -1985
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
poesie
pensieri
zibaldone
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 142
Collocazione
DP/85

Aldilà del muro

Anna Votano

Ripercorre la sua vita: dalla nascita molto a rischio, ad un'infanzia e giovinezza serene nello studio prima, nell'insegnamento poi. Il calvario inizia per lei con una grave malattia psichica e le relative ed inutili cure. Le è accanto la sorella che, alla fine del testo, interviene brevemente per raccontare la sua morte, per un tumore alle ossa.
Estremi cronologici
Inzio: 1924
Fine presunta: 1924-1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MP/T2

C.S.E.

Fabio Seregni

Racconto di otto anni di lavoro al C.S.E di Milano, un centro che accoglie ragazzi portatori di handicap per impegnarli in attività educative e ricreative. L'autore, al tempo appena laureato in filosofia, traccia il profilo di ognuno dei trenta ospiti, attraverso le particolarità dei vari disturbi di cui soffrono.
Estremi cronologici
1991 -2000
Tempo della scrittura
2003 -2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 39
Collocazione
MP/10

Amami nei fossi

Jacopo Marcelli

Un ventenne aretino scrive un diario che abbraccia l'arco di quattro anni. Annota il disagio esistenziale e i tormenti del suo animo: pagine intervallate anche da ricordi lieti legati all'infanzia felice e tristi di un'adolescenza segnata dalla separazione dei genitori.
Estremi cronologici
2003 -2007
Tempo della scrittura
2003 -2007
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
67 p.
Collocazione
DP/Adn2