Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 411

Mater familias

Ornella Agostini

Orfana di padre fin dall'età di sei anni, l'autrice cresce nella casa fiorentina della nonna, dove la madre ritorna dopo la vedovanza. Tutta la sua vità sarà segnata dal legame con questa donna anziana, prima cercando di affrancarsi dal suo dominio, poi ritrovando un'intimità con la stessa, ormai vecchia e sola, che lei assisterà con dedizione.
Estremi cronologici
1879 -1970
Tempo della scrittura
1995 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 106
Collocazione
MP/04

La mia guerra

Ada Carrara

Figlia di un'antifascista della prima ora, racconta l'emarginazione subita da bambina nella scuola, poi, durante la guerra, le rappresaglie fasciste che costringono la famiglia ad allontanarsi dal paese, e il padre e il fratello quindicenne a unirsi ai partigiani nella Resistenza.
Estremi cronologici
1931 -1945
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 33
Collocazione
MG/04

Storie della vita

Renzo Casati

Pensionato e artigiano di Firenze divide la sua memoria autobiografica in tre periodi esistenziali. L'infanzia di guerra con la paura dei bombardamenti poi l'età adulta con nascite e lutti e l'epoca della senilità traversata da problemi di salute che, superati, lo riportano a una vita serena.
Estremi cronologici
1943 -1997
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Allegati
Consistenza
pp. 21
Collocazione
MP/04

Terrone beat extraparlamentare

Nino De Amicis

La maturazione sociale e politica di un adolescente abruzzese che emigra con la famiglia a Torino. Si ritrova con i meridionali emigrati, studia con passione, ama la musica e il cinema. Crescendo frequenta collettivi di estrema sinistra, rifuggendo però dall'uso della violenza "per finalità politiche".
Estremi cronologici
1964 -1973
Tempo della scrittura
2002 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 40
Collocazione
MP/04

Le mie guerre

Annarosa Bergonzini

Le esperienze esistenziali di una donna volitiva, che non si fa vincere neppure dal Parkinson, da cui è afflitta da oltre venti anni. Ricorda tutto: l'infanzia a fianco del gemello, con la madre lontana per lavoro, la seconda guerra mondiale, il lutto per la scomparsa del fratello in un incidente stradale, il diploma ottenuto in Inghilterra, il lavoro di insegnante, il matrimonio e la nascita del figlio.
Estremi cronologici
1933 -2000
Tempo della scrittura
1987 -2003
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 165
Collocazione
MP/04

La mia vita

Settimio Maccarini

Autobiografia di un pescatore del litorale laziale, che ama il mare e le donne. Racconta del servizio militare in marina, della barca che compra col fratello, dell'impegno come pescatore di coralli, fino all'acquisto di una barca da diporto per il trasporto dei villeggianti per le escursioni subacquee. Prima e dopo un matrimonio durato solo cinque anni, ricorda gli incontri con molte compagne occasionali.
Estremi cronologici
1948 -2002
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 242
Collocazione
MP/04

Il sogno nel vento

Alberto Cuomo

Autobiografia di un trentacinquenne in cerca di un affetto e di una famiglia: la sua, quella d'origine lo ha allevato nell'amore pur fra molte difficoltà economiche, aggravate dalla morte prematura del padre che ha costretto l'autore ad assumersi nuove responsabilità.
Estremi cronologici
1982 -2001
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 66
Collocazione
MP/04

La casa di via Gesù

Cristina Guicciardi

La memoria di un'insegnante d'inglese che, conclusi gli studi, alterna l'attività lavorativa a lunghi soggiorni all'estero: sullo sfondo, la storia della famiglia, l'educazione borghese, le vacanze in montagna e le tante amicizie strette durante l'adolescenza e la maturità. Fra le sue attività, c'è anche la creazione di una biblioteca comunale, nel comasco.
Estremi cronologici
1946 -1983
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 104
Collocazione
MP/04

Caro Lucio

Lina Wanda Bernardini

Rivolgendosi al figlio con una lettera che diventa una sorta di racconto autobiografico per immagini, un'insegnante in pensione ricorda l'infanzia e l'adolescenza, il periodo scolastico, fino all'incarico lavorativo. Emerge la figura del padre autoritario in un contesto famigliare agiato ma piuttosto austero.
Estremi cronologici
1948 -2003
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 27
Collocazione
MP/04

Diario dal Vietnam di un'adolescente

Rossella Canaccini

C'è la guerra in Vietnam quando lei, appena quindicenne, parte per Saigon. Fa parte di un complesso musicale con altre tre ragazze più grandi. Lei è cantante. Girano le basi militari cantando per le truppe americane. Annota, giorno per giorno, le soddisfazioni per il loro successo, ma anche la paura per i bombardamenti e per gli assalti dei viet-cong, la nostalgia della famiglia, e la miseria che vede intorno a sè.
Estremi cronologici
1968 -1969
Tempo della scrittura
1968 -1969
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 53
Collocazione
DV/04