Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 429

In autunno cadono le foglie

Angelo Cesare Perduca

Dall'orfanotrofio al primo lavoro in una ditta di trasporti, dalla fame di quei giorni alle vicissitudini aspre della guerra, fino al rischio di una deportazione evitata grazie all'aiuto di un amico tedesco.
Estremi cronologici
1930 -1965
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 95
Collocazione
MP/91

Dalle memorie di un pover'uomo

Pasquale Morosini

Mastro Vito, un povero venditore ambulante, è il protagonista del racconto di fantasia che un operaio abruzzese scrive, prendendo spunto da rocambolesche esperienze vissute, nel difficile intreccio di miseria e sfortuna.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 208
Collocazione
A/86

Io cantastorie: libertà vo' cercando

Severina Rossi

L'autrice, quinta figlia di un'ex filatrice e di un cantoniere, descrive infanzia e giovinezza nelle campagne della provincia di Cremona. Per aiutare la famiglia in quel periodo di ristrettezze economiche impara il mestiere di sartina, mentre studia di notte e di nascosto. Allo scoppio della guerra le condizioni di vita della popolazione peggiorano, i tedeschi seminano il terrore, come gli squadristi che arrivano a "mettere ordine". Chi non aderisce al Partito non trova lavoro, o viene licenziato. Contraria a questo regime si mette in contatto con alcuni socialisti del Comitato di Liberazione Nazionale ed entra nella Resistenza. Incarcerata dopo un rastrella...
Estremi cronologici
1920 -1945
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 132
Collocazione
MG/94

Coffia: ricordi di fanciullezza

Giulio Giannini

Ricordi della fanciullezza trascorsi in Casentino, in una piccola parrocchia che dà il nome al testo.
Estremi cronologici
1910
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 28
Collocazione
MP/85

Una vita da non dimenticare

Dina Zoni

In occasione dell'ottantesimo compleanno, una contadina emiliana rievoca la propria vita da quando aiutava il padre nel mestiere di calzolaio.
Estremi cronologici
1913 -1992
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 57
Collocazione
MP/95

[...] I giorno / Queste memorie nascono

Lidia Maria Beduschi

Lessico familiare legato soprattutto alla figura della nonna: la giovinezza, il lavoro di domestica e le altre tappe di una personalità centrale nella formazione e nella vita di chi scrive.
Estremi cronologici
1955 -1965
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 8
Allegati
Consistenza
pp. 29 + All: "Infanzia"
Collocazione
MP/85

Testamento

Carlo Cibaldi

In un testo che è insieme diario e testamento l'autore dispensa agli otto figli consigli di vita e accorgimenti pratico-tecnici dei mestieri di erboraio e uccellatore. Emerge la sua puntigliosa dovizia e l'attenzione al risparmio economico.
Estremi cronologici
1889 -1895
Tempo della scrittura
1889 -1895
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Testamento
Memoria
libro di conti
libro di mestiere
consigli
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 83
Collocazione
DP/85

Memorie di vita contadina

Italo Camprini

Ricordi di famiglia nella vita di campagna romagnola con tante rilessioni sui metodi di coltivazione e di raccolta, e raffronti fra ieri e oggi.
Estremi cronologici
1930 -1968
Tempo della scrittura
1957 -1984
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 39
Collocazione
MP/85

I ricordi della mia vita

Giuseppe Fiori

Storie di vita dell'ultimo carrettiere dell'alta Valtiberina. Dalla nascita nelle campagne sopra Pieve Santo Stefano, ai giorni del secondo conflitto mondiale, e alla difficile ripresa nel dopoguerra.
Estremi cronologici
1910 -1944
Tempo della scrittura
1984
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 48
Collocazione
MP/85

Dal diario di un vecchio operaio abruzzese. Un mestiere per Pasqualino

Pasquale Morosini

Narrazione di un lungo apprendistato dalle campagne all'industria. Di povera famiglia, cresciuto in un paese dell'entroterra abruzzese dopo aver lasciato la scuola, scelse di impiegarsi come garzone, poi come imbianchino, maniscalco e infine ciabattino per poi seguire la via dell'industria,al Nord, negli "anni del boom".
Estremi cronologici
1932 -1950
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 129
Collocazione
MP/85