Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 206

La mia guerra

Gianna Filomena Poggi Pollini

Una giovane vedova si incontra fra mille timidezze con un ragazzo ancor più giovane di lei. La guerra li divide. Si ritroveranno.
Estremi cronologici
1901 -1945
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 98
Collocazione
MP/91

Memorie (dal 1913 a oggi)

Dino Losi

L'infanzia in una famiglia bracciantile emiliana, l'emigrazione in Germania alla ricerca del lavoro durante il ventennio fascista, il rientro in patria e, finalmente la tranquillità, di una famiglia dove amore e rispetto sono segni distintivi.
Estremi cronologici
1918 -1986
Tempo della scrittura
1984 -1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 135
Collocazione
MP/86

Esame di igene mentale

Giuliano Testerini

Nel ricordo di un bidello, la guerra come momento di rottura di un'infanzia povera ma felice e il dopoguerra funestato da numerosi lutti familiari e dalla disoccupazione.
Estremi cronologici
1930 -1970
Tempo della scrittura
1981
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 146
Collocazione
MP/85

Basta poterlo raccontare !

Antonio Colicci

Gli occhi di un ragazzo riportano la guerra in Ciociaria, con un particolare riguardo alla distruzione dell'abbazia di Montecassino.
Estremi cronologici
1935 -1944
Tempo della scrittura
1978
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 233
Collocazione
MG/85

I Resca

Sergio Borghi

La storia di uno sfollamento presso la famiglia Resca nelle campagne del bolognese, un'analisi dei ritmi di vita degli uomini e delle donne mentre l'impeto del passaggio dei tedeschi va a distruggere un mondo quasi epico; all'autore e ai Resca, sulle loro biciclette, si para innanzi uno scenario di morte di uomini e animali. Ma la guerra è comunque lontana.
Estremi cronologici
1943 -1993
Tempo della scrittura
1970 -1993
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 488
Collocazione
MP/95

San Martino - Ricordi e memorie

Dina Dattrino

Ricordi d'infanzia nella casa contadina dei nonni nel senese, durante il periodo della guerra: immagini legate più alla natura e agli animali che non alle persone.
Estremi cronologici
1940 -1943
Tempo della scrittura
1965 -1970
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 81
Collocazione
MP/95

[...] Epilogo. Mi presento

Vittorio Moretti

In un linguaggio vivissimo e con l'occhio attento a tutti i personaggi che gli sfilano davanti, "Stivaletto" racconta: il ritrovarsi capofamiglia a 17 anni, l'apprendistato come barbiere, l'emigrazione in Germania per cercare lavoro, il ritorno in Italia per la guerra e lo sfollamento che ne consegue. Fra fascisti e partigiani, barbe da tagliare e balli, un personaggio disincantato e settanta anni della sua vita.
Estremi cronologici
1922 -1992
Tempo della scrittura
1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 216
Collocazione
MP/95

Ritrovarsi per capire

Vanda Ormanto

L'ambiente famigliare chiuso e ostile della Taranto del dopoguerra costringe una giovane maestra a sposare il marito violento della sorella scomparsa. Cronaca di questo assurdo legame matrimoniale.
Estremi cronologici
1943 -1992
Tempo della scrittura
1943 -1964
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 155
Collocazione
DP/95

[..] Lunedì 29 Marzo 943 Latte 10.00 E

Enrica Rossi

Un libro dei conti diventa il diario di un'insegnante, privata di due figli richiamati in guerra. Annotazioni sul dolore del distacco e sulla paura dei bombardamenti si stagliano su uno sfondo quotidiano fatto di sughi, calze da rammendare e mutande da aggiustare.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
libro di conti
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 73
Collocazione
DG/95

Memorie

Pacifico Martini

Un impiegato di una ditta di olii e saponi torinese racconta la guerra: la famiglia sfollata in provincia di Alessandria, le azioni dei partigiani, i contatti con la borsa nera, la situazione delle vigne di sua proprietà. Completano il testo l'immediato dopoguerra e alcune dissertazioni sulla morale e sulla fisica.
Estremi cronologici
1938 -1948
Tempo della scrittura
1975 -1978
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
zibaldone
appunti
commenti
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 546
Collocazione
MG/85