Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 2938

Una storia per Adolfo

Angelo De Ferrari

La storia di Adolfo Cabona, suocero dell'autore, un portuale genovese che, dopo aver fatto la Grande Guerra da soldato, si ritrova coinvolto anche nella seconda, per motivi di lavoro.
Estremi cronologici
1900 -1948
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
romanzo
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 124
Collocazione
A/86

La mia vita e il mio destino

Friedrich Dehnhardt

A cavallo tra Settecento e Ottocento, le memorie di un giadiniere artista che, lasciata la Germania, sua terra d'origine, giunge a lavorare in Italia nei parchi più importanti dell'epoca, divenendo direttore dei giardini di Napoli e mietendo successi.
Estremi cronologici
1787 -1868
Tempo della scrittura
1868
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 24
Collocazione
MP/86

Prigioniero di guerra -senza essere in guerra -senza colpo ferire

Giovanni Deriu

L'"arte di arrangiarsi" di un carabiniere fatto prigioniero dall'esercito tedesco: deportato in un campo di prigionia riesce ad inserirsi, come internato civile, nella società austro-tedesca e, infine, a fuggire facendo ritorno in patria.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Consistenza
pp. 258
Collocazione
MG/86

La Maddalena V

Antonio Dessì

Maddalena V è il nome della barca di un anziano pescatore sardo che, a bordo di essa, da più di cinquant'anni, trascorre le sue giornate rinnovando quotidianamente il rapporto con il mare e con la natura.
Estremi cronologici
1966 -1985
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Allegati
Consistenza
pp. 111
Collocazione
MP/86

Scoprirsi attrice

Lucia Fabozzi

Le memorie di un'attrice napoletana a cui "scoppia dentro il vento dell'arte" e che tenta di conciliare la recitazione di poesie partenopee in un gruppo di "volontari dell'arte", con la professione di insegnante.
Estremi cronologici
1940 -1960
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
sceneggiatura
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 46
Collocazione
MP/86

Ginnasio

Ada Gasparotto

Due anni in un ginnasio: mentre gli allievi svolgono i temi d'italiano un'insegnante scrive sugli stessi argomenti affrontati dai ragazzi, confrontando la propria generazione con quella che lei chiama "dei ragazzi dell'85". Un diario del proprio mestiere.
Estremi cronologici
1983 -1985
Tempo della scrittura
1983 -1985
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
temi di scuola
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 68
Collocazione
DP/86

Epistolario

Bruno Gori

Le lettere scritte alla fidanzata, poi moglie, sono il diario quasi giornaliero di una vicenda sentimentale, grazie alla quale un giovane impiegato - prima all'Italsider, poi all'Enel - percorre le "stagioni dell'amore".
Estremi cronologici
1965 -1969
Tempo della scrittura
1965 -1969
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 986
Collocazione
E/86

Tribulà

Assunta Grazian

La vita di una popolana veneta dagli anni dell'infanzia tra indigenza e disgrazie, poi il matrimonio, contratto alla vigilia della guerra, e infine i tentativi piccolo-imprenditoriali del dopoguerra.
Estremi cronologici
1925 -1981
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/86

Le mirabolanti avventure di un povero malcapitato nella giungla dei disumani

Giuseppe Amari

Il reinserimento nella vita civile di un militare di professione, arruolatosi in aereonautica dopo essere rimasto orfano. Quando ha sistemato i figli e raggiunto la pensione si dedica alla sua più grande passione: viaggiare.
Estremi cronologici
1917 -1984
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 107
Collocazione
MP/87

Passaggio

Teresa Amendolagine

Alla soglia dei quarant'anni, con un matrimonio fallito alle spalle, una casalinga ricomincia da zero: arriveranno prima il lavoro, con risultati altalenanti, poi anche il primo amante, malgrado l'iniziale indecisione.
Estremi cronologici
1974 -1979
Tempo della scrittura
1974 -1979
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 32
Collocazione
DP/87