Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 98

Conoscetemi

Anna Secci

Anna ci racconta i suoi primi dieci anni di vita che, malgrado diversi trasferimenti, è serena e piena di bei ricordi.
Estremi cronologici
1999 -2010
Tempo della scrittura
2009 -2010
Tipologia testuale
Elaborato scolastico
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
11 p.
Collocazione
A/T2

Diari (1969-2013)

Federica Barelli

Un'educatrice pistoiese, sposata con due figli, annota nel diario il disagio che vive in alcune situazioni legate alla famiglia. L'amore dei figli, bravi ed affettuosi ragazzi, non colma il vuoto interiore. Cambia casa per tagliare con il passato.
Estremi cronologici
2000 -2013
Tempo della scrittura
2000 -2013
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
600 p.
Collocazione
DP/14

Tanto meglio così ...

Maria Federica Zacconi

Sposatasi molto giovane e subito divenuta madre, abbandona gli studi universitari mentre il marito riesce a laurearsi in ingegneria. La convivenza si rivela ben presto insoddisfacente per entrambi ma il matrimonio si protrae, tra mille difficoltà, per quasi vent'anni, fino a quando lui lascia la famiglia. Si apre, così, un aspro contenzioso per gli alimenti che si risolverà dopo ben dieci anni con una sentenza della Cassazione che farà giurisprudenza.
Estremi cronologici
1955 -2007
Tempo della scrittura
2007
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
36 p.
Collocazione
MP/Adn2

Ricordi di una bambina...che diventò presto adulta

Addolorata Battaglia

La vita di Doretta è condizionata dalla nascita illegittima e da un senso di abbandono dal quale la salva solo l'affetto della nonna. L'emigrazione, la difficoltà di relazionarsi con la madre prima e col marito poi, rendono difficile il suo vivere, ma alla soglia dell'età matura, rientrando in Italia, trova quella stabilità affettiva e quell'amore che sono stati da sempre i suoi desideri più grandi.
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
54 p.
Collocazione
MP/Adn2

Ricordi di Maria dei Meruzzi

Maria Dragone

L'autrice, casalinga della provincia di Cosenza, dopo aver subito una delicata operazione al cervello a causa di un tumore, scrive una memoria per ripercorrere le tappe della sua vita. A venti mesi la madre, rimasta vedova, è costretta a darla in adozione. Nella nuova famiglia è molto amata, si sposa giovanissima, ha due figli ma ben presto vive esperienze dolorose come la separazione e due gravi malattie.
Estremi cronologici
1964 -2014
Tempo della scrittura
2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
34 p.
Collocazione
MP/15

Vivere il cancro

Maria Ida Tessieri

L'autrice sta uscendo da un brutto momento della sua vita, una lotta dura contro il cancro che gli ha procurato tensioni, paure e dolori. Felice di avercela fatta scrive partendo da quel fatidico verdetto, riallacciando il malessere a qualche anno prima quando, accorgendosi dell'infedeltà del marito, arriva alla separazione. Racconta i momenti di felicità datagli dal rapporto con un altro uomo, anche se la relazione si conclude poco dopo.
Estremi cronologici
1997 -2000
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Originale autografo: 1
Consistenza
173 p.
Collocazione
MP/15

Una famiglia della porta accanto

Maria Campagnolo

L'autrice è nata in un piccolo paese della Sicilia nel 1940 da una famiglia numerosa. E' tempo di guerra, il padre è fatto prigioniero dagli Americani, torna dalle Hawai nel 1946; nel frattempo Maria è cresciuta con la madre, donna molto autoritaria. Studia e riesce a uscire dall'ambiente familiare laureandosi e sposandosi. Per superare le incomprensioni con la madre si sottopone a psicanalisi, nel frattempo si separa ma trova realizzazione nell'insegnamento e nei viaggi.
Estremi cronologici
1940 -2010
Tempo della scrittura
2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
75 p.
Collocazione
MP/17

Diario di una separazione annunciata

Loretta Zuin

Un'impiegata veneta sposata con un figlio adolescente esprime attraverso le pagine di diario il suo disagio per le incomprensioni e la distanza nei confronti del marito. Coltiva la passione per il disegno e la pittura.
Estremi cronologici
1992 -2016
Tempo della scrittura
1992 -2016
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
43 p.
Collocazione
MP/17

Combattente dal passo leggero

Anna De Vita

L'autrice racconta la sua travagliata infanzia, trascorsa tra povertà, malattie e violenze, costretta spesso a difendere la mamma dal marito autoritario. Fin da giovane di inserisce nell'ambiente politico, entrando in gruppi che manifestano per la pace, per i diritti delle donne e contro le ingiustizie sociali. Incontra il grande amore che sposa presto anche se lui deve fare il militare. Quando lui muore si dedica ai nipoti, che portano nuova gioia alla sua vita.
Estremi cronologici
1937 -2015
Tempo della scrittura
2013 -2017
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 62
Collocazione
MP/17

Wendyam

Talatou Clémentine Pacmogda

Una giovane nata in Costa d'Avorio da genitori emigrati lì dal Burkina Faso, ricostruisce la storia della propria famiglia attraverso un colloquio con la nonna e racconta gli anni dell'infanzia e dell'adolescenza trascorsi in Africa, con riferimenti anche alla sua nuova vita in Italia, dov'è arrivata per motivi di studio e si è stabilita da tempo.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Fine: 2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
210 p.
Collocazione
MP/Adn2