Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 85

[...] Oggi 10 luglio 1993 comincio la storia in questo quaderno...

Giuseppe Natale

Un militare della Grande Guerra, ragazzo del '99, combatte sul Monte Grappa nel periodo che precede la fine del conflitto.
Estremi cronologici
1917 -1921
Tempo della scrittura
1993
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Consistenza
4 p.
Collocazione
MG/T3

Ricordi di guerra di nonno Nello

Nello Ghini

Un militare della Grande Guerra partecipa alla battaglia di Bligny e riceve la croce al merito di guerra per essere riuscito, nonostante i bombardamenti, a portare a termine il compito di trasmettere ordini e consegnare munizioni a una Divisione impegnata nel combattimento.
Estremi cronologici
1918 -1918
Tempo della scrittura
1969
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
18 p.
Collocazione
MG/T3

Prima guerra mondiale - Diario luglio-novembre 1917 - Fronte orientale

Francesco Caldart

Un militare della Grande Guerra tiene un diario dove racconta gli eventi del conflitto dal luglio al novembre del 1917. La ritirata dell'esercito italiano occupa gran parte della scrittura.
Estremi cronologici
1917 -1917
Tempo della scrittura
1917
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
33 p.
Collocazione
DG/Adn2

Storie di famiglia

Carlo Fracassi

Un riminese ricostruisce la storia della sua famiglia e racconta la propria vita, in particolare l'infanzia e la giovinezza, tra scuola, amicizie e lavoro. Oltre ai familiari, trovano grande spazio nella narrazione le persone importanti nella vita dell'autore, dai compagni di scuola agli amici, ritratti con grande accuratezza.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1800-1899
Fine presunta: 2000-2009
Tempo della scrittura
2009 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
212 p.
Collocazione
MP/Adn2

Briciole di gioventù e ciuffi di episodi di guerra

Augusto Sagnotti

Un ufficiale dei Carabinieri, combattente in entrambi i conflitti mondiali e fatto prigioniero dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943, racconta in una memoria le vicende della sua vita militare.
Estremi cronologici
1907 -1976
Tempo della scrittura
1976
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
48 p.
Collocazione
MG/Adn2

A Rina

Silvano Ferrazzo

Un uomo intervista la propria madre, in dialetto, e riporta il testo anche in versione italiana, aggiungendo contenuti personali.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1939
Fine presunta: 1970-1979
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2099
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
intervista
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Formato Digitale: 1
Consistenza
155 p.
Collocazione
MP/Adn2

Il mio diario di guerra

Francesco De Peppo

Un giovane napoletano, classe 1899, è militare durante la Grande Guerra e sopravvive sia ai combattimenti sia alla spagnola, che lo colpisce poco prima della fine del conflitto.
Estremi cronologici
1918 -1918
Tempo della scrittura
1918
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Consistenza
33 p.
Collocazione
DG/Adn2

Una vita spezzata

Francesco Ezio Malgradi

Un militare della Grande Guerra scrive lettere ai propri cari per oltre un anno. La corrispondenza si interrompe nell'agosto del 1916, quando il giovane si trova in trincea.
Estremi cronologici
1915 -1916
Tempo della scrittura
1915 -1916
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
47 p.
Collocazione
E/Adn2

I nostri ricordi di un tempo lontano

Clelia Marchi

Una contadina del mantovano racconta la propria vita a partire dall'infanzia, parlando soprattutto della famiglia e del lavoro in campagna. La morte dell'amato marito in un incidente stradale la segna profondamente e la scrittura la aiuta a superare il dolore. Parte della scrittura è in dialetto e il testo comprende anche alcune poesie.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1910-1919
Fine presunta: 1990-1999
Tempo della scrittura
Inzio: 1974
Fine presunta: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
888 p.
Collocazione
MP/Adn2

Questa è stata la mia vita

Guido De Marzi

L'autobiografia di un dottore agrario dalla vita professionale particolarmente intensa. Militare nella Grande Guerra, poi docente, dagli anni del secondo conflitto e fino al termine della sua attività professionale ricopre incarichi pubblici di grande responsabilità nel settore dell'agricoltura e dell'alimentazione, nonché in seno alla Corte dei Conti, lavorando per decenni al fianco delle principali figure politiche del Paese.
Estremi cronologici
1893 -1976
Tempo della scrittura
1975 -1976
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
205 p.
Collocazione
MP/Adn2