Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 73

Lettere dallo sguardo

Matilde Tortora

La scrittura epistolare come terapia psicanalitica consente a una poetessa di mischiare nel ricordo i piccoli fatti della propria vita quotidiana con i sogni e la fantasia.
Estremi cronologici
1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
zibaldone
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 158
Collocazione
E/87

L'interno

Guido Sottile

La difficoltà di un ragazzo di rinunciare ai propri sogni per entrare nella realtà di un mondo adulto che lui rifiuta perchè privo di spontaneità. La fine di una storia d'amore, un tentato suicidio e infine la scoperta della gioia accanto ad una ragazza che, come lui, conserva il cuore bambino.
Estremi cronologici
1985 -1987
Tempo della scrittura
1985 -1987
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 42 con ill.
Collocazione
DP/88

La collina del giorno dopo

Maria Antonietta Musumarra

Il ritrovamento di un proprio brano fra le tante cose vecchie conservate, diventa lo spunto per rievocare la storia di una famiglia appartenente alla ricca nobiltà siciliana che vive serenamente, fra tradizione e spunti futuristi, gli anni che precedono il secondo conflitto mondiale.
Estremi cronologici
1939 -1940
Tempo della scrittura
1981 -1983
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 268 con ill.
Collocazione
MP/88

Diari di Miriam Massari

Miriam Massari

Un forte desiderio di amore traspare dalle pagine del diario scritto da una giovane donna disabile che vive grandi difficoltà per inserirsi nel mondo "normale" e per farsi accettare come individuo, prima che come malata.
Estremi cronologici
1963 -1982
Tempo della scrittura
1963 -1982
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 110
Collocazione
DP/88

Diario Gennaio Febbraio 1987

Miriam Massari

Una scrittura sospesa fra realtà e sogno, che tenta di dar voce ai tanti pensieri che, in modo caotico, si alternano nella mente di una donna profondamente sola, alla ricerca di stabilità ed equilibrio interiore.
Estremi cronologici
1987
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 253
Collocazione
DP/89

Memorie e ricordi di guerra

Guerrino Moretto

Le pagine frammentate e poetiche di un militare italiano sul fronte slavo i cui brevi appunti ricordano la famiglia lontana, riportano l'atmosfera dei turni di guardia notturni e si snodano in considerazioni sull'amore, sempre con lo spettro di un'irruzione dei partigiani.
Estremi cronologici
1941 -1942
Tempo della scrittura
1941 -1942
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
appunti
ricordi
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 46
Collocazione
DG/95

Quattro anni

Lorella Pintuso

In una Genova spesso opaca e opprimente, un'impiegata dell'Inail è alla ricerca di svolte importanti da dare alla propria vita: la separazione dal marito, la crescita delle due figlie e l'avvicinamento al buddismo tramite una nuova relazione che si fa strada timidamente.
Estremi cronologici
1989 -1993
Tempo della scrittura
1989 -1993
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 149
Collocazione
DP/96

Diario

Barbapà

Una giovane donna che adora i diari e adora scrivere, comincia a quindici anni e porta avanti fino ai trenta una lunga confessione a se stessa sul travaglio per capire la vita, che è anche una ricerca di comunicazione con gli altri, di cui patisce il fallimento costante.
Estremi cronologici
1982 -1996
Tempo della scrittura
1980 -1996
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 1796
Collocazione
DP/97

Diari

Maria Cristina Battocletti

Brevi considerazioni sul dolore che il destino riserva nella vita, motivate dal suicidio del padre e intercalate da descrizioni di sogni che si confondono con la realtà.
Estremi cronologici
1995 -1996
Tempo della scrittura
1995 -1996
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 12
Collocazione
DP/97

Pensieri sparsi tra i banchi della II C

AA.VV.

Scritti vari, di carattere diverso, inclusa qualche acerba poesia, che trattano molti argomenti: sogni, problemi sociali, rapporti con la famiglia, fede religiosa e qualche critica al proprio liceo e all'istituzione scolastica in generale.
Estremi cronologici
1996 -1997
Tempo della scrittura
1996 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 44
Collocazione
A/98