Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 52

Lontani ricordi

Nello Cecchi

Un poliziotto in pensione rievoca con rimpianto la sua infanzia felice, trascorsa in una tenuta dei conti della Gherardesca, di cui il padre era fattore: "Avete mai gustato una salsiccia arrostita sopra un fuoco improvvisato in mezzo al bosco? No? Ebbene avete perduto una cosa meravigliosa!"
Estremi cronologici
1912 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 53
Collocazione
MP/Adn

Diario d'Africa

Virgilio Grossule

Il diario di un medico veronese, al servizio dei belgi, nel Congo da poco ridotto a colonia: è costretto a fare il magistrato, il commesso viaggiatore , l'amministratore coloniale.
Estremi cronologici
1901 -1904
Tempo della scrittura
1901 -1904
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 4
Consistenza
pp. 482
Collocazione
DP/91

Hic sunt leones

Pietro Arturo Auguadra

Trent'anni di vita africana di un medico veterinario: i contatti con la fauna e le popolazioni locali, la passione per l'ecologia.
Estremi cronologici
1952 -1981
Tempo della scrittura
1988 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
saggio
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 179
Collocazione
MP/91

Autobiografia di Antonio Martecchini

Pier Antonio Martecchini

Nativo di Dubrovnik, un cittadino dalmato rievoca le tappe della sua formazione di giudice sullo sfondo delle guerre d'indipendenza.
Estremi cronologici
1832 -1904
Tempo della scrittura
1906
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 109
Collocazione
MP/91

Le memorie di un veggente

Pacifico Martini

I ricordi di un bambino, figlio di un commerciante di vino: la Torino pre-bellica, le campagne, la scuola, l'inaugurazione della ferrovia, la vendemmia, un incontro casuale con un certo Mussolini, fervente socialista, e gli anni della guerra.
Estremi cronologici
1902 -1918
Tempo della scrittura
1966 -1975
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 157
Collocazione
MP/86

Memorie di un colonnello di cavalleria. Volume secondo.

Amedeo Vicentini

Un colonnello di cavalleria in pensione rievoca il periodo della sua formazione trascorso nel Veneto, all'insegna della passione per i cavalli e per la vita militare.
Estremi cronologici
1931 -1936
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 244 con ill.
Collocazione
MP/86

Una vita dolce

Ugo Usberti

Dai primi ricordi dell'infanzia,trascorsa in un piccolo paese lombardo, all'arruolamento nella brigata Folgore e alla guerra in Libia, un pensionato descrive la sua vita fino al ritorno nell'Italia del dopo guerra, quando decide di compiere una svolta significativa avviando una nuova storia d'amore.
Estremi cronologici
1919 -1946
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 234
Collocazione
MP/86

Ricordi di caccia

Franco Piantanida

Al seguito del padre, un bambino comincia ad appassionarsi al mondo della caccia che lo porta a continue immersioni nella natura selvaggia, ma soprattutto a nuove conoscenze e amicizie che segnano anni salienti per la sua vita.
Estremi cronologici
1958 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 70
Collocazione
MP/88

Diario Africano

Arcangelo Migliori

Un giovane muratore va in Uganda per lavorare nei cantieri stradali e vi rimane quattro anni. Il contatto con la cultura africana segnerà il suo approccio alla vita tanto che, tornato in Italia, con i soldi accumulati, riprenderà gli studi, fino a diventare docente universitario.
Estremi cronologici
1959 -1963
Tempo della scrittura
1959 -1963
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 251
Collocazione
DP/88

Diario di un uomo d'una tribù mediterranea del XX secolo (Homo Sapiens il più straordinario degli animali)

Godwin Spani

L'incredibile racconto dell'intensa vita di un giornalista che ha vissuto e viaggiato molto. L'infanzia in Ciociaria, trascorsa in un castello decadente sotto la cura di un vecchio liberale, stimola in lui un desiderio di vagabonda fuga che lo porterà in giro per il mondo e a contatto con tanti personaggi illustri.
Estremi cronologici
1906 -1980
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 217
Collocazione
MP/90