Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 12

Il grande sogno

Armando Viselli

Diretto in Canada nel 1951 per inseguire il sogno della grande emigrazione, un giovane portiere d'albergo lascia Roma dopo il licenziamento e si fa assumere dalle ferrovie canadesi. Nella nuova terra la vita è tutt'altro che facile: l'immenso territorio freddo e inospitale del Nord del Canada, il lavoro come supervisore marcatempo, la nostalgia, il bisogno di amicizie femminili, segnano la solitudine che lo accompagna, tra i canadesi come tra i connazionali. Si sposta verso il Sud quando il fratello lo raggiunge. Farà molti mestieri, dall'operaio in fabbrica allo stracciarolo, dal ristoratore al raccogliferro, avrà molte avventure amorose e inizierà una nuov...
Estremi cronologici
1950 -1956
Tempo della scrittura
1951 -1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 7
Formato Digitale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 310
Collocazione
MP/08

Scorze di Pino

Rolando Milleri

L'autore nasce a Ponte Felcino (Pg) nel 1940 da una famiglia di mezzadri, molto unita. L'infanzia è segnata da una malattia renale che lo costringe a una vita riguardata e a lasciare la scuola in terza elementare, per terminarla più avanti da privatista. Trova lavoro come meccanico tornitore, nel 1973 si trasferisce con la famiglia in Casentino, dove trova impiego come tecnico tessile.
Estremi cronologici
1944 -1958
Tempo della scrittura
2009 -2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
210 p.
Collocazione
MP/15