Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 63

I miei ricordi

Marcella Torretta

La memoria autobiografica di un'insegnante elementare torinese: orfana di madre ed educata in collegio con la sorella, durante la giovinezza vive momenti molto difficili. Sposata a un uomo con il vizio del gioco che la trascura e madre di tre figlie, trova soluzione ai tanti disagi economici grazie all'aiuto della famiglia. Costretta ad adattarsi a diversi lavori pur di superare le ristrettezze, conosce nuovi dolori quando deve lasciare la sua città natale: per la militanza fascista della figlia minore, nel 1945 si trasferiscono tutte a Palermo, per ricostruirsi una nuova vita.
Estremi cronologici
1886 -1953
Tempo della scrittura
1944 -1945
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 173
Collocazione
MP/07

La scuola per sempre

Isolina Fortini

Un'insegnante in pensione racconta la propria esperienza scolastica: come alunna "alle prese" con una maestra dai modi poco ortodossi, poi come docente sia di scuola elementare che di scuola media. Sullo sfondo dei grandi cambiamenti nella didattica, l'impegno e il lavoro di una donna, che crede nel valore dell'interazione e dell'integrazione.
Estremi cronologici
1949 -1970
Tempo della scrittura
2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 45
Collocazione
MP/07

La capanna su zampe di gallina

Giuseppe Tucci

L'occasionale incontro con un ex allievo, permette ad un maestro in pensione di ricordare il suo impegno per una scuola aperta a tutti: una scuola in cui i figli di gente umile avessero pari possibilità di inserimento e arricchimento, piuttosto che di emarginazione.
Estremi cronologici
1943 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 98
Collocazione
MP/Adn2

Diario dei ricordi, 5a B

AA.VV.

Un quadernone-diario, redatto collettivamente dalla classe quinta B della scuola elementare di Cornigliano: un excursus attraverso metodologie di insegnamento, attività interculturali, il desiderio di amicizia e la consapevolezza che il passaggio verso le medie è anche un primo passo verso la maturità.
Estremi cronologici
2006 -2007
Tempo della scrittura
2006 -2007
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 69
Collocazione
DP/Adn2

Autobiografia (e diario)

Carlo Bassi

Memoria in forma di diario, che un insegnante redige nell'arco di dieci anni: i primi lavori che lo deludono, poi la scoperta della vocazione cristiana che decide di portare avanti come maestro cattolico. La vita matrimoniale, gli incontri con amici e familiari, l'attività scolastica e parrocchiale, riempiono le sue giornate.
Estremi cronologici
1913 -1960
Tempo della scrittura
1950 -1960
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 43
Collocazione
MP/08

La mia vita: flash di ricordi

Maria Vanzi

Ultima di quattro figli, dopo la guerra consegue il diploma magistrale: innamoratasi, si sposa ma, dopo un iniziale periodo di serenità - coronato da due maternità e dall'entrata in ruolo, si accorge dei continui tradimenti del marito. Separatasi, trova nel lavoro e negli affetti familiari la forza per superare la propria solitudine.
Estremi cronologici
1943 -2007
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 91
Collocazione
MP/Adn2

O bel clivo sfiorito Cavallino

Maria Grazia Borgiani

Una memoria scritta a più mani, per ricordare l'infanzia e l'adolescenze vissute in un piccolo paese marchigiano: i personaggi, i giochi, le feste tradizionali, le abitudini di ogni giorno. Con il passare del tempo molti abitanti si trasferiscono e notevoli sono i cambiamenti dovuti alla modernità: l'atmosfera di un tempo è però scomparsa e della comunità di un tempo restano solo gli echi della memoria.
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 63
Collocazione
MP/Adn2

24.12.1993

Arnido Scettri

La vigilia di Natale ricorda all'autore la sua giovinezza con i genitori nella casa di contadini; rivede il fuoco, risente il "garbino", vento gelido delle zone dove viveva, ascolta ancora la saggezza affettuosa del padre e della madre.
Estremi cronologici
1928
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 12
Collocazione
MP/T2

Quaderno di memorie di Tonini Luca

Luca Tonini

Uno studente liceale ricorda, dell'infanzia, una "perfida" maestra d'asilo, i regali della Prima Comunione e il primo giorno della scuola elementare. Racconta anche la fierezza di quando ha superato l'esame di pianoforte al conservatorio.
Estremi cronologici
1994 -2006
Tempo della scrittura
2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 7
Collocazione
MP/T2

Memorie di Tommaso

Tommaso Lanzoni

Un ragazzo ripercorre e annota le sue osservazioni sulla scuola, gli amici, la famiglia ed i fatti di cronaca che riguardano bambini e adolescenti.
Estremi cronologici
1992 -2006
Tempo della scrittura
2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 24
Collocazione
MP/T2