Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 69

[..] Gennaio. 1, martedì - Circ. del Signore

Isabella Bigontina

Rimasta sola con i tre figli piccoli mentre il marito è in guerra, una casalinga schietta e operosa diventa responsabile di una comunità, in qualità di interprete delle truppe d'occupazione austro-ungariche insediate nella sua casa di Belluno.
Estremi cronologici
1918
Tempo della scrittura
1917
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 171
Collocazione
DG/95

Diario della vita di scuola

Marianna Moro

Diario a scadenza settimanale dell'anno 1935-36 nella quinta elementare di una scuola di Milano: la giornata di una bambina della borghesia benestante, che ha una brava ma severa maestra.
Estremi cronologici
1935 -1936
Tempo della scrittura
1935 -1936
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 102
Collocazione
DP/96

L'altro ieri

Patrizia Marchei

Laureata in lettere e imprenditrice agricola, l'autrice narra la storia della sua casa e dei suoi parenti: abitudini e mentalità della borghesia romana, tra Parioli e Prati, nel dopoguerra, visti da una famiglia con caratteri originali.
Estremi cronologici
1944 -1961
Tempo della scrittura
1988 -1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 163
Collocazione
MP/97

[...] Tutta la mattina facendo i conti

Filippo Puddu

Annotazioni quotidiane su agende riproducono uno spaccato di vita di una famiglia medio-borghese, alla fine degli anni Venti, in un paese sardo: pagine che sono più un libro delle entrate e delle uscite - anche al gioco - che un diario intimo.
Estremi cronologici
1926 -1927
Tempo della scrittura
1926 -1927
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 121
Collocazione
DP/97

Il tempo della memoria

Laura Previati

Storia di una famiglia numerosa che si ritrova intorno alla casa di campagna: si rievoca brevemente la genealogia comune e si arriva, parlando di usi, costumi, tradizioni ed eventi famigliari, fino alla metà del Novecento.
Estremi cronologici
1922 -1947
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 231
Collocazione
MP/97

Diario

Fanny Rettig

I primi anni del novecento a Rieti, sullo sfondo delle memorie di una signora tedesca, sposata con un benestante professore italiano, che segue con attenzione la crescita dei due figli. La narrazione è arricchita da esperienze di viaggio e dalla cronaca di eventi come il terremoto del 1898 e l'eruzione del Vesuvio del 1905.
Estremi cronologici
1898 -1906
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1910-1919
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 17
Collocazione
MP/97

Annali infantili

Pier Luigi Starace

Dal Seicento ad oggi, la storia di una famiglia raccontata a puntate, per soffermarsi poi sull'infanzia dell'autore e sugli eventi della seconda guerra mondiale che hanno contribuito a formare la sua personalità.
Estremi cronologici
1938 -1945
Tempo della scrittura
1996 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 144
Collocazione
MP/98

Giornale della famiglia Fenicia

Michele Fenicia , Salvatore Fenicia

Una nobile famiglia del meridione preunitario si racconta attraverso una serie di documenti di varie tipologie. Da contratti dotali a permute, cessioni e affitti allo scorrere del quotidiano annotato in un libro di famiglia passato di padre in figlio, e in cui nascite e lutti si alternano a scelte di carriera ecclesiastica e processi nobiliari, fino all'inventario di un enorme corredo.
Estremi cronologici
1832 -1950
Tempo della scrittura
1859 -1950
Tipologia testuale
Libro di famiglia
Tipologia secondaria
Memoria
Diario
cronaca
libro di conti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 233
Collocazione
A/99

Cose dei Nicolini

Camilla Nicolini

Un'anziana signora rievoca i momenti più significativi della sua vita: la famiglia d'origine, i luoghi dove trascorre infanzia e adolescenza, gli usi e i costumi della gente della Calabria, la scuola, il matrimonio e le gioie e le preoccupazioni legate alla maternità.
Estremi cronologici
Inzio: 1916
Fine presunta: 1990-1999
Tempo della scrittura
1989 -1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie-libro di ricette
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 122
Collocazione
MP/00

Il mio diario...molto sommario

Lina Giovannini

Storia semplice di una anziana casalinga, rimasta vedova: dalla giovinezza spensierata, divisa tra i doverosi impegni nella G.I.L. e i divertimenti offerti dalla vicina Viareggio, al matrimonio e alla nascita dei figli tra i disagi provocati dalla guerra, fino ai numerosi trasferimenti per il lavoro del marito. Una vita serena, tragicamente offuscata dal dolore per la prematura morte del figlio minore.
Estremi cronologici
1914 -1989
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 118
Collocazione
MP/00