Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 92

Sulle orme del pensiero, dell'amore e della vita

Iores Lanfredi

Un'infanzia segnata dal lavoro minorile avrebbe potuto essere riscattata da un matrimonio, contratto in giovane età. Ma così non è stato, nonostante la nascita di un figlio che anche da adulto, rimane lo scopo più importante della vita dell'autrice.
Estremi cronologici
1930 -1998
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 119
Collocazione
MP/01

[...] Tutto iniziò (e finì)

Frida Giannotti

Una donna cerca di mantenere unita una famiglia in cui avvengono varie separazioni. Prima fra tutte la sua, dopo vent'anni di matrimonio. Nel diario, l'analisi dei rapporti con tre figli, un nipotino, l'ex marito, l'ex amante e due sorelle. E poi, ritagli di giornale, commenti sull'attualità e sui programmi della TV, nonchè lettere ai propri cari: uno zibaldone famigliare col proposito di tenere tutti insieme, almeno per scritto.
Estremi cronologici
1978 -2001
Tempo della scrittura
1978 -2001
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 7
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 168
Collocazione
DP/02

Le lune nuove

Giovanni Terreri

Le "lune nuove" segnano i passaggi di maturazione di un trentenne che trascorre un mese in India. Cerca se stesso nel fumo, nei paesaggi montani e cittadini, nonchè nei contatti umani, sempre in bilico tra l'osservazione della realtà esterna e l'analisi della verità interiore. Quando torna ad Arezzo, porta con sé un'energia nuova: deve affrontare gli strascichi di una separazione matrimoniale che lo tiene lontano dal figlio molto amato.
Estremi cronologici
1983
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 8
Consistenza
pp. 141
Collocazione
DP/02

Figlio del vento

Rolf Casali

Un venditore ambulante racconta la propria autobiografia da quando, a due anni, fu strappato alla madre per essere cresciuto in un collegio di religiose in Svizzera, alla continua ricerca delle proprie origini gitane. Il desiderio di crearsi una famiglia vera e di recuperare gli affetti perduti, lo inducono a matrimoni infelici. Solo la vita in un rustico di campagna gli consente di riappropiarsi di quella libertà che un'adolescenza di adozioni fallite e di diritti negati, gli aveva tolto.
Estremi cronologici
Inzio: 1949
Fine presunta: 1990-1999
Tempo della scrittura
1992 -1998
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 63
Collocazione
MP/02

Storia di una vita tutta sbagliata

Giuseppina Caravello

L'infanzia serena in Sicilia, l'adolescenza segnata dalla guerra e la decisione di entrare, a diciassette anni, in convento. Dopo quindici anni, delusa e per gravi contrasti con la superiora, lascia i voti. Emigra con i fratelli in Svizzera nel 1961, ma dopo otto anni torna in Sicilia e si sposa. Divorzierà dopo nove mesi di infelicità e conoscerà la gioia di un rapporto sereno che si spezzerà bruscamente, con la morte del suo compagno. Al lutto segue l'impegno di dedicarsi ai figli e alle pratiche religiose.
Estremi cronologici
1927 -2000
Tempo della scrittura
1968 -2001
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 128
Collocazione
MP/02

Il ritorno di Francesco

Laura De Rosa

L'autrice scrive la sua angoscia per la malattia del figlio schizofrenico. Dopo un tentativo di suicidio il ragazzo, che ha 16 anni, viene internato in un istituto prima e in una comunità poi. Lei tenta di ricostruire la sua vita affettiva dopo il divorzio dal marito, ma il suo pensiero costante è per il figlio che alimenta in lei vane illusioni di miglioramento.
Estremi cronologici
1989 -1994
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 14
Collocazione
MP/T2

Autobiografia di Carlo Groppi (1938-1963)

Carlo Groppi

Un dirigente comunista dell'Alta Val di Cecina racconta la sua formazione umana e sociale: dall'infanzia con i nonni, all'adolescenza curiosa di letture, con le amicizie e i primi amori. Inizia a lavorare molto giovane, si interessa di politica e solo a metà degli anni Sessanta riuscirà a superare le discriminazioni e a fare carriera occupandosi anche di sindacalismo, attività che lo seguirà fino alla pensione e oltre.
Estremi cronologici
1944 -1991
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 38
Collocazione
MP/Adn2

Dalla luce dell'alba alle ombre del crepuscolo

Sonia Sgrelli

Dopo un'infanzia circondata dall'affetto paterno e dalla precoce passione per lo studio e per l'arte, l'autrice scopre l'amore e la gioia della maternità: il matrimonio le riserva amarezza e solitudine, ma l'insegnamento, il sospirato divorzio e l'affetto dei figli, le fanno riacquistare fiducia in se stessa. Con i tanti viaggi intrapresi, cerca di colmare i vuoti affettivi che la vita le ha riservato.
Estremi cronologici
1926 -2002
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 62
Collocazione
MP/03

Anni folli e ruggenti

Renato Rolando

Un dirigente industriale torinese ormai in pensione scrive, per i figli, una memoria su un fatto che ha sconvolto la sua famiglia: un tradimento della moglie scoperto con la collaborazione delle forze dell'ordine. Da lì seguirà la separazione e l'affidamento dei figli.
Estremi cronologici
1955 -1967
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 15
Collocazione
MP/03

Ma vie

Gaspard Angeleri

Figlio di una coppia di emigranti piemontesi stabilitisi a Cannes nel 1931, a un anno perde la madre, mentre l'attività commerciale del padre entra in crisi: riesce comunque a diplomarsi e intraprende una brillante carriera lavorativa, a cui però corrisponde una difficile vita matrimoniale. Separatosi dalla moglie e con due figli, si risposa nel 1973, trovando serenità anche negli affetti.
Estremi cronologici
1933 -2000
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 576
Collocazione
MP/Adn2