Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 641

I pregiudizi sbagliati (diario intimo di un credente)

Dandolo Travaglia

Scrivere quotidianamente qualche riga almeno per 365 giorni. Una sfida con cui si apre un nuovo anno per un uomo la cui esistenza, complicata da problemi economici e lavorativi, non lascia spazio alla poesia.
Estremi cronologici
1960 -1961
Tempo della scrittura
1960 -1961
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 117
Collocazione
DP/86

Millesbarre (Diario di un'esperienza di vita)

Rocco Taliano Grasso

Un testimone di Geova costretto al carcere per aver rifiutato di efettuare il servizio militare, scrive un diario dove lo scorrere delle mansioni quotidiane si alterna alla descrizione di numerosi personaggi che, come l'autore, vivono in attesa della libertà.
Estremi cronologici
1983
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 50
Collocazione
DP/86

Le vie del Signore sono infinite

Dario Pavolini

Un medico affronta con fede e speranza una malattia che lo spinge al ricordo di una vita che è stata a lungo travagliata, fino alla scoperta dell'amore.
Estremi cronologici
1985 -1986
Tempo della scrittura
1985 -1986
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 30
Collocazione
DP/86

Storie vere oppure no. Avventure di una nonna moderna

Luisa Pini

In forma di racconti sospesi fra verità e fantasia, una pensionata narra alcune vicende della sua vita, passando dall'infanzia alla vecchiaia, dai ricordi ai sogni, il tutto condito di ottimismo e allegria.
Estremi cronologici
1923 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
racconti
zibaldone
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
34 racconti. pp. 850
Collocazione
MP/86

Brandelli di vita

Maria Antonietta Pellegrini

La famiglia, la morte della madre, l'amore per luoghi immersi nel fascino del ricordo. Riflessioni di un'insegnante sempre in lotta per affermare il valore della vita contro tutto ciò che la quotidianità sembra volere spegnere.
Estremi cronologici
1971 -1984
Tempo della scrittura
1971
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 40
Collocazione
DP/86

Diario giovanile

Giulio Palumbo

Nella Siclia degli anni Cinquanta, un giovane studente vive un'intensa storia d'amore con una donna, a metà fra realtà e fantasia.
Estremi cronologici
1954 -1955
Tempo della scrittura
1954 -1955
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 34
Collocazione
DP/86

Memorie dal 1859 al 1860

Rosa Vaccari

Il periodo immediatamente precedente all'unità d'Italia visto e raccontato con gli occhi di una giovane donna, fedele all'ancién regime e tanto spaventata dalla rivoluzione in atto, che vede come una sconfitta morale e politica.
Estremi cronologici
1859 -1860
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1800-1899
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MP/87

[...] Primo giornale di Giovannino Tomasi

Giovanni Tomasi di Lampedusa

Appartenente a una nobile famiglia siciliana, Giovanni registra nel suo diario lo scorrere delle giornate suddivise fra impegni religiosi e mondani, sullo sfondo di una Palermo ottocentesca ricca di Don locali e di compari.
Estremi cronologici
1858 -1860
Tempo della scrittura
1858 -1860
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 91
Collocazione
DP/87

Savellianum

Roberto Stocchi

Costretto alla residenza in seminario per motivi di studio, un giovane violinista scoprirà un universo a lui ignoto, dove fede e religiosità portano a vere amicizie; nello sfondo c'è la capitale che richiama costantentemente alla vita laica.
Estremi cronologici
1970
Tempo della scrittura
1970
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 206
Collocazione
DP/87

Miei scritti; Ed è sempre vita

Nunzia Stano

Notazioni, ricordi e rilievi vari sulla vita quotidiana e personale e anche intorno ad eventi nazionali e internazionali scritte da un'insegnante che trova nella pratica religiosa conforto e speranza.
Estremi cronologici
1967 -1987
Tempo della scrittura
1967 -1987
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 224
Collocazione
DP/87