Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 641

A Lorenzo

Mariangela Sarti

Una madre invia al figlio intense lettere, nel tentativo di esorcizzare la malattia che lo colpisce. Ogni sorriso del ragazzo, ogni flebile segno di ripresa, danno alla donna la speranza e il coraggio: fino al tragico epilogo.
Estremi cronologici
1984
Tempo della scrittura
1984
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 56
Collocazione
E/87

Sulla via del ritorno

Ines Pisoni

Dal passato riaffiorano voci e ricordi nella mente di una giornalista che, dopo aver subito un intervento neurochirurgico, ha perso il filo della sua memoria. Nel tentativo di riacquistare il senso delle cose che pare sfuggire, solo l'aiuto di alcuni amici si rivelerà preziosa collaborazione.
Estremi cronologici
1971
Tempo della scrittura
1971
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 415
Collocazione
DP/87

Diari

Fernando Muraca

In un colloquio quotidiano con Dio, lo sfogo di un religioso che vive il dramma della tentazione e il desiderio di elevazione spirituale in una continua e travagliata lotta interiore.
Estremi cronologici
1947 -1949
Tempo della scrittura
1947 -1949
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 106
Collocazione
DP/87

Il piccolo fumatore

Carlo Mistri

La fine della guerra, che ha portato sofferenza e distruzione, non significa il ritorno alla normalità per un giovane desideroso di cose semplici. Solo gli studi in un collegio di salesiani lo aiuteranno a crescere, offrendogli nuova speranza grazie alla fede in Dio e nella Chiesa.
Estremi cronologici
1940 -1970
Tempo della scrittura
1970
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 95
Collocazione
MP/87

[...] Quarantaquattro anni di vicenda vissuta

Maria Mattiello

La storia di un amore che nasce, si allontana a causa della guerra e magicamente si ritrova. Quando sembra troppo tardi, quando pare mancare lo spazio per perdonarsi le scelte compiute, si scopre invece che l'amore è ancora possibile.
Estremi cronologici
1940 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
libro di poesie
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Allegati
Consistenza
pp. 102
Collocazione
MP/87

La mia prigionia di guerra 43-45

Vincenzo Larocca Conoscente

Un giovane in guerra contro la sua volontà si troverà prigioniero in Algeria e, dopo un addestramento sommario, ad aiutare in Francia lo sbarco degli alleati anglo-americani. La sua esperienza di prigioniero lo porterà a conoscere tante diverse situazioni e culture e non gli mancheranno momenti di dolce evasione amorosa.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 71
Collocazione
MG/87

[...] Mi ero reso conto di avere bisogno di un cammino

Marco Tolomelli

Un lungo cammino attraverso i luoghi della fede e della spiritualità francescana è la vacanza di un gruppo di ragazzi che, animati da "volontà della ricerca", affrontano insieme i disagi e la stanchezza del campeggio e del viaggio di fortuna attraverso l'Appennino, da Bologna fino ad Assisi.
Estremi cronologici
1987
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 74 con Ill.
Collocazione
DV/88

Diario di Dora

Dora Sinese

Un'adolescente di ottima famiglia alla ricerca dell'amore e alla scoperta della sessualità al di fuori di un ambiente famigliare avvelenato dai litigi fra i genitori. Gli amici, la scuola presso le suore e la politica negli anni di piombo costituiscono lo sfondo delle vicende.
Estremi cronologici
1974 -1978
Tempo della scrittura
1974 -1978
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 50
Collocazione
DP/88

Ripensando a molti fatti della mia vita

Pietro Re

Le illusioni e le delusioni di un uomo che dopo la povertà sofferta nell'infanzia, la resistenza partigiana combattuta in prima linea, le difficoltà di inserirsi nell'ambiente lavorativo, sceglie di rifugiargi nell'arte per affermare un principio di pace universale "da Cristo a Carlo Marx".
Estremi cronologici
1934 -1986
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 86
Collocazione
MP/88

Con Giovanni

Marta Maria Pezzoli

La morte del fratello dopo una lunga malattia spinge una bibliotecaria bolognese a scrivere un diario nel tentativo di ricordare gli attimi di vita trascorsi insieme "all'unico uomo che abbia amato".
Estremi cronologici
1976 -1981
Tempo della scrittura
1976 -1981
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 85
Collocazione
DP/88