Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 329

Infanzia in paese

Marina Cavanna

I personaggi e le storie di un piccolo borgo arrocato sull'Appennino ligure, rivissuti con nostalgia da una casalinga pittrice che vi ha trascorso, nel dopoguerra, gli anni dell'infanzia.
Estremi cronologici
Inzio: 1945
Fine presunta: 1950-1959
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
racconti
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 39
Collocazione
MP/86

Nonno mi racconti come andò a finire a Santone?

Pina Cangi

Lontana dalla sua terra d'origine, un'artista ricorda l'infanzia e il rapporto con il nonno cantastorie che, per trascorrere il tempo mentre insieme pascolavano le pecore, le raccontava le storie dei contadini del luogo. Inciso su audiocassette.
Estremi cronologici
1946
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
racconti
Natura del testo in sede
Audiocassetta: 2
Allegati
Consistenza
180 minuti
Collocazione
MP/86

Sauze d'Oulx Rimembranze

Andrea Croletto

La morte del padre, a causa della spagnola, costituisce, per un bambino di dieci anni, lo spartiacque tra l'infanzia e l'età adulta: entrato nel mondo del lavoro, saprà imporre le proprie capacità e farà carriera. Perderà la serenità, duramente conquistata, a causa della prematura scomparsa del figlio.
Estremi cronologici
1908 -1968
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 178 con ill.
Collocazione
MP/87

La strana saga dei D

Nietta D'Atena

La storia di una grande famiglia calabrese. L'Autrice, che ne fa parte e che da essa si è allontanata per amore, tratteggia una galleria di personaggi singolari, ostinatamente convinti che il lavoro e l'azienda di famiglia siano da anteporre a qualsiasi altro sentimento e valore umano.
Estremi cronologici
1942 -1987
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 198
Collocazione
MP/87

Maestro? Cireneo! Poema episatirico

Florindo Fabbri

Un fiero maestro elementare, precettore in un remoto villaggio nell'Appennino tosco-romagnolo, in lite con gli amministratori comunali, racconta in poesia l'alterco, esponendo le sue ragioni.
Estremi cronologici
1844 -1890
Tempo della scrittura
1890
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
poemetto
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 43
Collocazione
A/87
Parole chiave

Ricordi di una fanciullezza

Giulia Fabbri

Lasciato il paese d'origine all'età di sei anni, una pensionata ripercorre, compiendo un viaggio a ritroso nella memoria, i luoghi dell'infanzia - la chiesa, le piazze, le botteghe dei negozianti - citando anche i nomi delle famiglie più prestigiose del borgo.
Estremi cronologici
1925 -1931
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 13
Collocazione
MP/87

[...] Pregiatissimo mio Signore

Vincenzo Fiorio

Nella Lombardia austro-ungarica, in piena Restaurazione, l'amministratore di una fiorente azienda agricola scrive al suo datore di lavoro, un conte veneto residente a Milano, informandolo sull'andamento dell'agricoltura e sulla vita di campagna. Dalle lettere emerge un'illuminante spaccato della società rurale del tempo.
Estremi cronologici
1816 -1823
Tempo della scrittura
1816 -1823
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
libro di conti
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 4
Consistenza
pp. 108
Collocazione
E/87

Nata dai tufi

Licia Formiconi

Passeggiando per il borgo natio, una maremmana, fiera delle sue origini, stenta a riconoscere in esso i luoghi dell'infanzia: dov'è finito il paese del "primo arcobaleno, del primo amore"? Ha così inizio un viaggio a ritroso nella memoria, alla ricerca del tempo perduto.
Estremi cronologici
1924 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 174 + ill.
Collocazione
MP/87

80 anni della mia vita

Nazareno Galeazzi

Costretto a lavorare fin da bambino a causa delle precarie condizioni economiche della famiglia, un giovane artigiano s'impegna duramente per realizzare il sogno di "mettersi in proprio": dopo molti sacrifici, suoi e dei famigliari, aprirà una redditizia impresa di pelletteria.
Estremi cronologici
1903 -1970
Tempo della scrittura
1981 -1983
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 4
Consistenza
pp. 46
Collocazione
MP/87

[...] Io, Gherlinzoni Imerio

Imerio Vincenzo Gherlinzoni

La vita di un contadino veneto, padre di dodici figli, che guidato da una fede profonda in Dio, ha vissuto "le poche gioie e i molti affanni" - tra cui la morte di quattro figli - con grande dignità, e ha affrontato, con la saggezza popolare propria della sua gente, gli eventi più importanti del nostro secolo, comprese le guerre e un'alluvione.
Estremi cronologici
1883 -1959
Tempo della scrittura
1959
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 97
Collocazione
MP/87