Hai selezionato la Parola chiave
Risultati ricerca: 21

Una storia breve

Rosetta Solari

Il randagio peregrinare fra boschi e cascine di una staffetta partigiana inseguita da un ordine di cattura tedesco. La solidarietà dei compagni di lotta, la difficoltà ad essere accettata da persone che vedono in lei una minaccia e il desiderio di essere trattata alla pari da coloro che la considerano solo una donna capricciosa e incapace di condurre azioni di guerra.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1988 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 65
Collocazione
MG/99

E se...

Ester Maimeri

Una ragazzina dell'alta borghesia imprenditoriale fa la staffetta partigiana in Val d'Ossola. Suo padre dirige un importante stabilimento di industria chimica e collabora con tutti i gruppi della Resistenza, soprattutto con quelli di orientamento cattolico - detti "azzurri" -, lei vive le sue avventure, fra agguati e rappresaglie, animata da un'incosciente allegria, in mezzo a pericoli reali. A guerra finita è offesa dalla fretta di molti di iscriversi fra i vincitori.
Estremi cronologici
1944 -1945
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 7
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 126
Collocazione
MG/00

Un racconto sottovoce

Zelinda Resca

Una commerciante, che ripercorre le tappe più significative della propria vita, che trova nell'esperienza partigiana e nell'inferno del carcere, i suoi momenti di svolta. Poi c'è il matrimonio, felice e rasserenante, anche questo però, bruscamente conclusosi con la morte del marito.
Estremi cronologici
1924 -1960
Tempo della scrittura
1991 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 41
Collocazione
MP/01

Una storia nella Storia

Albertina Tonarelli

Testimonianza orale di una "staffetta partigiana", sui monti della Garfagnana: accusata di collaborazionismo, in seguito a una spiata di un compaesano, viene arrestata e processata da un tribunale tedesco. Verrà prosciolta per mancanza di prove.
Estremi cronologici
1921 -1945
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 73
Collocazione
MG/02

[...] Sono nata in una famiglia di operai

Elsa Pelizzari

Testimonianza di una pensionata, che ricorda l'impegno come staffetta partigiana: catturata dai tedeschi durante la loro ritirata, riesce a scappare grazie all'aiuto di un militare della Wermacht.
Estremi cronologici
1929 -2001
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MG/T2

Vostra nonna era così

Cesarina Veneri

Nata in una famiglia antifascista, l'autrice racconta la sua vita, ma soprattutto la sua partecipazione attiva alla Resistenza prima come staffetta e poi come partigiana. Nel dopoguerra si sposa e ora ha numerosi figli e nipoti.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1998
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 11
Collocazione
MG/T2

[...] Io sono nata

Laila Malavasi

"La scelta della politica a tempo pieno ha influito moltissimo nella mia vita": l'esperienza della Resistenza, con nove mesi di vita di montagna, segna le scelte future della figlia di una famiglia di mezzadri; non si sposerà nè avrà figli, per poter accettare ruoli dirigenziali nel sindacato e nel partito.
Estremi cronologici
1921 -1960
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 35
Collocazione
MP/Adn2

Diario

Maria Teresa Presenzini

Il diario personale di una pensionata folignate: annotazioni sulle sue giornate, spesso molto solitarie e sui piccoli eventi di ogni giorno. Riflessioni sulla politica attuale, sempre in rapporto con i grandi eventi del periodo bellico, segnato dalla morte di due fratelli e dalla sua attività partigiana.
Estremi cronologici
1997 -2001
Tempo della scrittura
1997 -2001
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 276
Collocazione
DP/Adn2

Ricordi di guerra

Maria Pia Galderisi

L'impegno come staffetta partigiana nelle Langhe, al fianco del fratello appartenente alla Brigata Garibaldi: ventenne perde la madre nei bombardamenti su Genova e decide di seguire il fratello per condividere con lui la lotta al nazifascismo. Il giovane morirà, dopo essere stato catturato dai fascisti.
Estremi cronologici
1932 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MG/Adn2

1944 Avevo sedic'anni...

Alberto Ziviani

L'improvviso passaggio verso la maturità, è segnato, nella memoria di un pensionato milanese, dall'adesione al movimento partigiano e dalla deportazione in Germania. Sfuggito alla condanna a morte perchè ancora adolescente, vive l'incubo del lavoro forzato, dell'abbruttimento fisico e morale. Poi, con due compagni, la rischiosa fuga verso il confine con l'Italia, dove torna ancora diciassettenne ma già uomo.
Estremi cronologici
1927 -1974
Tempo della scrittura
1941 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
ricordi
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 522
Collocazione
MG/07