Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 42

Memorie

Vinicio Bagni

A un marinaio livornese, in libera uscita ad Atene, una zingara predice un incontro con una bella ragazza e un viaggio pieno di sorprese: infatti, prima di essere imbarcato per Rodi, trascorrerà una folle notte d'amore con una diciassettenne e poi, fatto prigioniero dopo l'armistizio, attraverserà i Balcani per raggiungere i campi di concentramento, ai quali sfuggirà lavorando presso una fabbrica viennese.
Estremi cronologici
1942 -1946
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 280
Collocazione
MG/Adn

Terrore di una notte di fine Marzo 1944

Maresca Bagnoli

All'uccisione di un fascista, presumibilmente da parte dei partigiani, segue una rappresaglia diretta a colpire una famiglia di antifascisti. La figlia, allora adolescente, ricorda quell'episodio.
Estremi cronologici
1944
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MG/T

I ricordi della vita

Ivo Trinci

Al centro di un'autobiografia i bombardamenti di Empoli e lo sfollamento della famiglia dell'autore nelle campagne intorno alla città. Ma anche l'infanzia, l'attività commerciale, la famiglia.
Estremi cronologici
1905 -1977
Tempo della scrittura
1977 -1984
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 309
Collocazione
MP/91

Ricordi di tempo di guerra

Ivo Trinci

Un commerciante in pensione rievoca i giorni terribili della seconda guerra mondiale, vissuti da civile: il bombardamento della sua città, l'inevitabile sfollamento nelle campagne limitrofe, e il duplice assedio di fascisti e tedeschi.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1976 -1987
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 131
Collocazione
MG/Adn

Nove giorni incancellabili

Giuliana Scacheri

Un'insegnante in pensione rievoca il viaggio dalla Toscana al Piemonte, compiuto durante l'ultima guerra, insieme ai genitori: il pericolo dei mitragliamenti e dei controlli dei tedeschi, nel ricordo di chi allora aveva soltanto dieci anni.
Estremi cronologici
1944
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 9
Collocazione
MG/T

Infanzia: che nostalgia

Walma Montemaggi

Una donna ricorda gli anni della scuola elementare, trascorsi in istituti privati gestiti da suore: i compagni, lo studio, il ricamo e la preghiera.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1900-1999
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T
Parole chiave

Una vita sbagliata

Valerio Lucatelli

Un impiegato fiorentino ripercorre le tappe di una "vita inconcludente", cercando di individuare le cause del proprio disadattamento sociale e della perenne inquietudine in un destino sempre diverso.
Estremi cronologici
1950 -1990
Tempo della scrittura
1986 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 85
Collocazione
MP/92

Un livornese racconta

Gino Pasquinelli

Dopo la partecipazione alla resistenza nelle file del gruppo dei Cristiano sociali, uno spedizioniere livornese racconta le vicende di lavoro e famiglia, che lo hanno portato in Calabria e poi a Firenze con la moglie e tre figli.
Estremi cronologici
1945 -1959
Tempo della scrittura
1980
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MP/94

Diario

Bruno Torcicoda

Il figlio di un carpentiere racconta la sua vita, dall'infanzia povera col padre, che passava da un lavoro all'altro, all'epoca di guerra che lo vedrà finire prigioniero dei tedeschi, a Bolzano e a Trieste, infine volontario nell'esercito che libererà Bologna.
Estremi cronologici
1923 -1946
Tempo della scrittura
1943 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 25
Collocazione
MP/94

La mia infanzia

Maresca Bagnoli

Una pensionata ricorda i momenti duri della propria infanzia al tempo del fascismo, sottolineando il difficile impatto con una realtà scolastica che penalizzava chi non condivideva le disposizioni del regime vigente.
Estremi cronologici
1929 -1998
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T