Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 381

Memoriale

Vico Fernando Rosaspina

Un pilota racconta la propria esperienza di partigiano prima, di libero professionista poi, nell'Italia del secondo dopoguerra quando la riorganizzazione dell'aeronautica militare lo vede impegnato a collaudare dei preziosi modelli aerei.
Estremi cronologici
1917 -1988
Tempo della scrittura
1987 -1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Fotografie
Consistenza
pp. 103
Collocazione
MP/88

Polvere degli umili

Luigi Pratesi

Le memorie di un ufficiale di umili origini che, dopo aver fatto la guerra in Africa Orientale e in Libia, è stato prigioniero in Australia; tornato in Italia ha deciso di ricominciare da un nuovo amore fino a formarsi una famiglia.
Estremi cronologici
1914 -1985
Tempo della scrittura
1971
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 159
Collocazione
MP/88

[...] Estratto del diario storico della compagnia

Giuseppe Miglio

Inviato a sedare una rivolta in Libia, un generale di divisione annota quotidianamente lo svolgersi degli eventi: dalle battaglie, ai caduti, ai feriti, fino alla prigionia; il racconto dello scontro di due eserciti e due culture.
Estremi cronologici
1915 -1916
Tempo della scrittura
1915 -1916
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 2
Originale dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 57
Collocazione
DG/88

[...] Gent.ma Signorina

Postella Bellandi , Antonio Massari

Un uomo afflitto da problemi economici, sceglie di lavorare come pilota d'aerei in Africa ed è quindi costretto ad allontanarsi dalla moglie, sposata appena tre mesi prima. La forzata lontananza spinge i coniugi a scambiarsi lettere dove notizie sui problemi del quotidiano si alternano a frasi di intenso amore.
Estremi cronologici
1931 -1939
Tempo della scrittura
1931 -1939
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 5
Consistenza
pp. 211
Collocazione
E/88

[...] Ordine del giorno

Giovanni Schisano

Uno studente di ingegneria partecipa come sottotenente alla guerra in Africa, dove combatte per sette mesi; in questo periodo, giorno dopo giorno, annota con molta precisione la storia di una compagnia del genio in prima linea.
Estremi cronologici
1942
Tempo della scrittura
1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 301
Collocazione
DG/89

Occupazione militare tedesca di Roma

Paolo Sabbetta

Un agronomo alle dipendenze dell'ente per la colonizzazione racconta il dramma dei coloni italiani in Cirenaica dopo l'8 settembre 1943 e l'occupazione militare tedesca della tenuta dell'istituto sperimentale zootecnico di Roma.
Estremi cronologici
1940 -1944
Tempo della scrittura
1940 -1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 36 con Ill.
Collocazione
DG/89

La vita di un soldato. Ricordi della mia vita militare

Carmelo Prudenza

Catturato dagli inglesi a Tobruk, un ragazzo finisce nei campi di prigionia in Egitto, Sud Africa e infine in Inghilterra, dove finalmente riuscirà a costruire solidi legami affettivi necessari per alleviare il dolore causato dal distacco dalla famiglia.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tempo della scrittura
1981
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 345
Collocazione
MG/89

Da Fossoli a Beda Littoria

Ester Morselli

Una numerosa famiglia contadina del basso modenese decide di partire con "i ventimila" alla volta della colonia libica, dove ottiene una casa. Lo scoppio della guerra, seguito dal rimpatrio forzato, divide questa famiglia che, quasi per miracolo, riuscirà a riunirsi dopo varie peripezie, nel 1946. L'autrice, allora bambina, racconta tutte queste vicende.
Estremi cronologici
1938 -1946
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Fotocopia originale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 27
Collocazione
MP/89

I miei vent'anni

Virgilio Mori

La Roma fascista raccontata da uno scultore che lavora al grandioso progetto del Foro Mussolini e conosce il mondo delle botteghe artistiche, fra le avanguardie futuriste e la tradizione voluta dal regime. Costretto alla guerra in Libia, fatto prigioniero, verrà portato in Texas, da cui torna malato di tubercolosi.
Estremi cronologici
1924 -1944
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 45
Collocazione
MP/89

Il ghibli racconta

Pino Mancini

La guerra in Africa Settentrionale ricordata come il periodo migliore della propria vita da un uomo che lì ha conosciuto usi e costumi dei beduini, la bellezza delle donne arabe e le vestigia romane, con lo scenario di un deserto che sgomenta per la sua bellezza.
Estremi cronologici
1940 -1943
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 146
Collocazione
MG/89