Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 4

Africa, accidenti a te!

Pietro Calise

Prima e dopo la guerra, la vita di un napoletano in Africa Orientale, tra amori e disavventure di quei tempi.
Estremi cronologici
1940 -1947
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 134
Collocazione
MG/91

Fuori strada

Giovanni Marco Cavallarin

Diario di un insegnante di lettere in un liceo italiano di Asmara,in Eritrea: tradizioni, costumi, abitudini culinarie e riti. Ogni scoperta è l'occasione per apprezzare la ricchezza di questo paese e per domandarsi il perchè di una guerra senza senza fine, quella con l'Etiopia, di cui non resta che distruzione.
Estremi cronologici
1999 -2000
Tempo della scrittura
1999 -2000
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 241
Collocazione
DP/01

Dopo Adua. Il 42° Bat.ne di Linea. 8 marzo-13 giugno 1896

Francesco Pozio

Un militare che combatte la guerra d'Africa nel 1896 racconta la propria esperienza al fronte descrivendo anche ambienti, usi e costumi delle zone dell'Eritrea in cui lo porta il conflitto.
Estremi cronologici
1896 -1896
Tempo della scrittura
1896
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
12 p.
Collocazione
MG/T3

Come un pugno di sabbia, così la vita ci sfugge dalle mani

Luigia Cerri

Negli anni Trenta, una giovane milanese emigra in Africa e trascorre sedici anni tra Eritrea ed Etiopia, al fianco del marito e dei loro tre figli. Il clima di ostilità che caratterizza gli anni del dopoguerra porta la famiglia a decidere di rientrare in Italia.
Estremi cronologici
1933 -1953
Tempo della scrittura
1960 -1970
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
55 p.
Collocazione
MP/16