Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 112

La vera felicità

Domenico De Simone

Storia di una crisi matrimoniale rivissuta da un preside "tutto d'un pezzo" abbandonato, dopo più di cinquant'anni di matrimonio, dalla moglie: se per quest'ultima il matrimonio non è altro che una carta da gioco su cui scommettere, per lui è un sacramento da rispettare.
Estremi cronologici
1938 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 45
Collocazione
MP/86

[...] Carissima mammuzza

Paolo Dulcetta

Lettere, poesie, pagine di diario che ruotano attorno alla vita di un maresciallo dei carabinieri che ha fatto entrambe le guerre - la seconda lo ha visto prigioniero in Germania - e che ha sempre conservato l'attaccamento alla bandiera tricolore e alla patria.
Estremi cronologici
1919 -1945
Tempo della scrittura
1918 -1919
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
zibaldone
poesie
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 97
Collocazione
E/87

Un giovane cattolico alla guerra

Giuseppe Cattaneo

Le lettere inviate ai genitori da un giovane marconista dell'esercito, cresciuto in una famiglia rigorosamente cattolica ed "indottrinato" dal fascismo,che dopo l'8 settembre 1943 decide di ripresentarsi alle ricostituite forze armate italiane.
Estremi cronologici
1942 -1943
Tempo della scrittura
1942 -1943
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 229
Collocazione
E/88

[...] La partenza

Simonetta Pasqualina Bottinelli

Due coniugi partono per la Puglia con l'intenzione di trascorrervi le ferie, senza un programma, nè prenotazioni. La fortuna aiuta gli audaci: troveranno senza difficoltà alberghi e ristoranti, visitando alcune delle più caratteristiche località della regione.
Estremi cronologici
1987
Tempo della scrittura
1987
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 56
Collocazione
DV/89

La voce del silenzio

Pasqua Marino

Un'adolescente sofferente d'asma annota i fatti quotidiani, le amicizie, le delusioni. La morte del padre, gravemente ammalato, e la scoperta della tossicodipendenza del fratello la faranno crescere in fretta fino alla scoperta di non avere più bisogno di confidarsi con il diario.
Estremi cronologici
1978 -1988
Tempo della scrittura
1978 -1988
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 63
Collocazione
DP/90

[...] Illustrissimo Compar Giuseppe

AA.VV.

Lettere di supplica inviate a un influente colonnello della Regia marina, originario di Vieste: i suoi concittadini gli chiedono raccomandazioni per ottenere trasferimenti e assegnazioni militari vicino a casa ma anche per favorire matrimoni e facilitare esami e concorsi di stato.
Estremi cronologici
1924 -1955
Tempo della scrittura
1924 -1955
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 27
Collocazione
A/Adn

[...] Cara Signora

AA.VV.

Due momenti diversi della vita di una studentessa di Savona, delineati dalle alcune lettere a lei inviate: un primo gruppo riguarda il periodo dell'adolescenza, vissuta tra i boy-scouts, un secondo quello degli studi universitari, trascorso viaggiando e conoscendo giovani di tutto il mondo.
Estremi cronologici
1962 -1984
Tempo della scrittura
1962 -1984
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 230
Collocazione
A/Adn

Damaride

Santa Bellino

Al ritorno dalla guerra, un falegname, futuro padre dell'autrice, scopre che la moglie è morta di spagnola, lasciandolo solo con due figli da crescere: sposerà Damaride, la sorella di lei, con cui avvierà una discendenza numerosa. Una saga famigliare segnata da problemi economici, fidanzamenti rotti, matrimoni falliti ma soprattutto dalla prematura scomparsa di un fratello dell'autrice, stroncato dalla tubercolosi.
Estremi cronologici
1920 -1946
Tempo della scrittura
1992 -1996
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 43
Collocazione
MP/Adn

Io e i miei fratelli

Michele D'Ambrosio

Rimasti orfani da piccoli, tre fratelli cresciuti tra disagi e miseria, vengono separati dalla guerra. Vivrà soltanto l'autore, sopravvissuto ai campi di concentramento, mentre gli altri due moriranno di malaria.
Estremi cronologici
1929 -1947
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
testimonianza
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 10
Collocazione
MG/Adn

[...] Caro Amedeo

Pasqua Cuocci

Schermaglie d'amore e litigi subito sopiti nei brevi messaggi che una giovane donna invia, di nascosto dalla famiglia, al suo innamorato. La loro contrastata storia si concluderà con la "fujtina".
Estremi cronologici
1945 -1946
Tempo della scrittura
1945 -1946
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 18
Collocazione
E/Adn