Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 22

[...] Cognatina cara. Cara Selene e cara Indira

Gerardo Guerrieri

Le lettere che Gerardo Guerrieri, morto suicida a Roma nel 1986, scriveva - parlando soprattutto della sua Basilicata - alla cognata pittrice e alle figlie.
Estremi cronologici
1954 -1985
Tempo della scrittura
1954 -1985
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 98
Collocazione
E/91

Sei anni della mia giovinezza

Nicola Moramarco

I sogni che spingono un diciottenne pastaio ad arruolarsi come volontario per la guerra fascista, da lui intrapresa con grande entusiasmo, in terra di Libia. Poi, in sei anni, maturerà senza cambiare idee.
Estremi cronologici
1940 -1946
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 190
Collocazione
MG/93

Vita vissuta

Rosa Romanelli

Lo struggente racconto di una vita trascorsa in solitudine fra mille tribolazioni. Dopo aver assistito all'omicidio della madre, una bambina viene chiusa in orfanotrofio e qui rimane fino alla maggiore età; il matrimonio la vedrà sposa di un uomo violento che la tradisce sistematicamente e l'abbandona quando, ormai anziana, si trova nell'impossibilità di camminare.
Estremi cronologici
1920 -1985
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 135
Collocazione
MP/89

Un secolo carogna

Agostino Presciuttini

La brillante carriera di un uomo passato attraverso il regime fascista, la guerra e la ricostruzione. Da contadino nella campagna umbra a prefetto in varie città, fino alla carriera al Viminale e a Palazzo Chigi, senza perdere il senso critico e sempre condannando la grigia burocrazia legata agli interessi di partito.
Estremi cronologici
1918 -1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 150
Collocazione
MP/90

Cinzella muss di purc

Vincenza Parrella

Ricordi della vita quotidiana di una bambina di famiglia contadina nell'epoca fascista, durante la guerra, in una casa dove si sentiva grugnire il maiale dietro la tenda e da dove non si poteva uscire perché nei pressi, si aggiravano le camice nere. Solo papà, "quando quei pazzi si allontanavano", sgusciava fuori dalla porta.
Estremi cronologici
1943 -1960
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1990-1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 53
Collocazione
MP/98

Amantes

Graziano Lopez

Un adolescente racconta i suoi amori delusi, prima con coetanee e poi per giovani e uomini. Finalmente incontra, nello stesso periodo, le due "anime" della sua vita: Melissa e Boris. Con loro vivrà le sue avventure sessuali più eccitanti.
Estremi cronologici
1996 -1999
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 76
Collocazione
MP/00

Origine e breve storia della Famiglia Ferri

Adelio Ferri

Memoria di un impiegato, attivo sostenitore del partito comunista, che ricorda gli anni della svolta industriale del nostro paese e dell'impegno politico sempre crescente. Il matrimonio e la famiglia non gli impediranno di portare avanti le idee in cui ha sempre creduto.
Estremi cronologici
1936 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 232
Collocazione
MP/Adn2

Mettersi "in moto"

Sereno Innocenti

Diario di viaggio "on the road" attraverso l'Italia: un'architetto genovese, assieme alla fidanzata, percorre in moto strade statali o secondarie, alla ricerca di centri storici e località caratteristiche, all'insegna di un turismo alternativo.
Estremi cronologici
1998 -2000
Tempo della scrittura
1998 -2000
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 170
Collocazione
DV/01

Giro d'Italia 2000

Alfredo Moras

Diario redatto al seguito del Giro d'Italia di ciclismo dell'anno 2000. Insieme con un amico pittore, vero protagonista del racconto, l'autore segue le tappe del giro e fa una cronaca del dopo corsa, delle bellezze artistiche e dei paesaggi traversati.
Estremi cronologici
2000
Tempo della scrittura
2000
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 57
Collocazione
DP/02

Prampolini Cav. Giovanni, fu Giulio Maggiore di Fanteria in Riserva

Giambattista Prampolini

L'epopea ottocentesca di un militare modenese, inizialmente integrato nell'esercito di Francesco V d'Este, poi nelle brigate garibaldine, infine nell'esercito sabaudo, prima e dopo l'Unità d'Italia, in seguito alla quale sarà in Puglia e Basilicata a combattere le più temibili bande di briganti. Raggiungerà il grado di maggiore di fanteria. Accanto alla grande storia, le vicende famigliari: orfano di padre, madre sofferente di disturbi psichici, una carriera ecclesiastica fallita, due matrimoni, nove figli, di cui solo due gli sopravvivranno.
Estremi cronologici
1834 -1881
Tempo della scrittura
1890
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 8
Originale autografo: 1
Formato Digitale: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 36
Collocazione
MP/02