Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 127

Divario di viaggio

Francesca Fago

Il viaggio fantastico di una studentessa universitaria nel misterioso mondo dei sentimenti: "il mio non può essere un diario, ma soltanto il divario tra quello che sono e quello che vorrei essere, tra quello che faccio e quello che sogno."
Estremi cronologici
1985 -1986
Tempo della scrittura
1985 -1986
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 12
Collocazione
DP/86

Giornale di Bordo R. Nave "Conte di Cavour" "A nessuno secondo"

Mario Carlotti

Piccolo cabotaggio nel Tirreno e nello Ionio fra esercitazioni militari, rilievi idrografici e annotazioni sulla propria insicurezza al comando, dovuta al timore di non essere un degno rappresentante della marina militare italiana.
Estremi cronologici
1925 -1927
Tempo della scrittura
1925 -1927
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 130
Collocazione
DV/88

Le polacche dalle toppe rosse

Italo Ambrosioni

L'indifferenza dei genitori, in lite tra loro, la sistemazione in istituzioni per bambini poveri e abbandonati e il lavoro a dieci anni, nella memoria di un imprenditore artigiano che ha superato il trauma di un'infanzia segnata dalla miseria e dalla violenza, grazie alla decisione di entrare in marina e all'incontro con la sua futura moglie.
Estremi cronologici
1928 -1951
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 77
Collocazione
MP/90

Memorie

Vinicio Bagni

A un marinaio livornese, in libera uscita ad Atene, una zingara predice un incontro con una bella ragazza e un viaggio pieno di sorprese: infatti, prima di essere imbarcato per Rodi, trascorrerà una folle notte d'amore con una diciassettenne e poi, fatto prigioniero dopo l'armistizio, attraverserà i Balcani per raggiungere i campi di concentramento, ai quali sfuggirà lavorando presso una fabbrica viennese.
Estremi cronologici
1942 -1946
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 280
Collocazione
MG/Adn

Il sentiero della memoria

Giuseppe Cappelli

Un radioamatore ascolta le notizie provenienti dal mondo, analizzando le conseguenze che producono nella vita di tutti i giorni. Una passione nata quando da ragazzo seguiva gli eventi del secondo conflitto mondiale attraverso Radio Londra e Radio Mosca.
Estremi cronologici
1939 -1991
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 10
Collocazione
MG/T

[...] Gentili Signori

Clara Grasso

Durante la guerra una donna, con due figlie piccole da proteggere, affronta coraggiosamente lo spettro della fame e il pericolo dei bombardamenti: lavorerà in un arsenale militare e attraverserà un campo minato per procurarsi generi alimentari.
Estremi cronologici
1943
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 4
Collocazione
MG/T

Memorie di Rosa Conti

Rosa Conti

Dall'infanzia in una famiglia numerosa a un'esperienza con dei "guaritori", da una guerra mondiale all'altra, fino all'ospitalità data a un mafioso: una vita avventurosa raccontata in un quaderno.
Estremi cronologici
1906 -1990
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Fotocopia originale: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 55
Collocazione
MP/91

Avventure della mia vita civile e militare

Domenico Costigliola

Le esperienze di un marinaio sulla nave scuola che viaggia in America, ma soprattutto le sue traversie del periodo bellico, fino alla prigionia.
Estremi cronologici
1920 -1945
Tempo della scrittura
1940 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 143
Collocazione
MG/91

Lo iellato

Giorgio Bertazzoni

Abbandonato dalla madre all'età di tre anni, rinchiuso in collegio dal padre, la vita da orfano di un uomo che attribuisce alla sfortuna anche l'ultimo fallimento: il matrimonio.
Estremi cronologici
1933 -1990
Tempo della scrittura
1978 -1990
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 253
Collocazione
MP/93

...e venne l'armistizio

Antonio Stefanelli

Dopo l'armistizio, un giovane carabiniere, impossibilitato a tornare a casa, troverà ospitalità nella montagna parmense presso alcuni contadini, fino alla liberazione, che per lui significherà il ritorno a casa.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1946
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 7
Allegati
Consistenza
pp. 144
Collocazione
MG/87