Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 6

Una partenza ogni giorno

Chiara Pennacchio

Un'atmosfera surreale accompagna il viaggio di una giovane donna alla scoperta dei sensi e di se stessa in un turbinare continuo di presenze reali e illusorie.
Estremi cronologici
1980 -1981
Tempo della scrittura
1980 -1981
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 186
Collocazione
DV/86

Non ti fermare

Pierina Cascio

Rimasta vedova e costretta a fare i conti con la malattia della madre, una sarta annota quotidianamente, per oltre dieci anni, gli stati d'animo e le proprie riflessioni sugli avvenimenti di attualità più importanti.
Estremi cronologici
1985 -1996
Tempo della scrittura
1985 -1996
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 132
Collocazione
DP/98

[...] Dopo 8 lunghi anni

Gilberto Bellettato , Antonio Ghinato , Nerina Pasqualato

Nel primo blocco di lettere (1916-1919) Antonio Ghinato parla della sua condizione di emigrato in Brasile e della lontananza dalla moglie Argia e dal figlio Gilberto, nato dopo la sua partenza a mai conosciuto. In Europa c'è la guerra e non può ritornare perchè, renitente o disertore, potrebbe essere arrestato. A San Paolo la vita è dura, il lavoro precario e c'è anche l'influenza "spagnola". All'inizio spera che la moglie e il figlio lo raggiungano, ma poi si rassegna al rifiuto. Non si farà più vivo. Il secondo blocco di lettere (1042-1945) è scritto da Gilberto Bellettato, figlio di Antonio, alla moglie Nerina. L'autore parla della sua vita militare ad An...
Estremi cronologici
1916 -1945
Tempo della scrittura
1916 -1945
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 303
Collocazione
E/11

Frammenti di vita vissuta

Chandra Ganapati

Una donna racconta i suoi quindici anni di tossicodipendenza e di eccessi, iniziati in età adolescenziale, e il percorso di disintossicazione compiuto con successo, superando numerose difficoltà. Il grande amore per un uomo che diventerà suo marito e la nascita di un figlio completano la sua rinascita.
Estremi cronologici
1978 -1996
Tempo della scrittura
2007 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
206 p.
Collocazione
MP/16

[...] Questa sera

Mario Fiaschi

Un soldato toscano, prigioniero in Africa, scrive una memoria datata degli eventi che lo hanno condotto fino lì. Richiamato alle armi nel febbraio 1943 dopo una breve permanenza a Livorno è inviato in Sicilia, a Erice, poco prima dello sbarco americano. Qui viene fatto prigioniero e condotto in Africa dove rimane in due campi fino al rimpatrio nel dicembre 1944. La licenza definitiva dall'esercito arriva alla fine della guerra, nell'agosto 1945.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
20 p.
Collocazione
MG/15

[...] da Anna

Luigia Ruggero

Per oltre trent'anni, una donna tiene un diario giornaliero dove annota fatti della sua vita quotidiana, appunti di viaggio, riferimenti alla cronaca del tempo. Profondamente devota, scrive di religione e spiritualità e segue con precisione l'attività dei diversi papi che si susseguono nel corso dei decenni.
Estremi cronologici
1983 -2015
Tempo della scrittura
1983 -2015
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
8860 p.
Collocazione
DP/Adn2