Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 17

[...] Quarantaquattro anni di vicenda vissuta

Maria Mattiello

La storia di un amore che nasce, si allontana a causa della guerra e magicamente si ritrova. Quando sembra troppo tardi, quando pare mancare lo spazio per perdonarsi le scelte compiute, si scopre invece che l'amore è ancora possibile.
Estremi cronologici
1940 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
libro di poesie
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Allegati
Consistenza
pp. 102
Collocazione
MP/87

Una professoressa racconta

Teresa Sartorelli

Nata con la vocazione dell'insegnamento, fin da bambina Teresa si prepara a quella che vivrà come una missione: "essere professoressa". Nella memoria racconta le sue esperienze scolastiche, gli alunni, le vittorie e sconfitte in un ambiente spesso affettuoso, a volte ostile.
Estremi cronologici
1943 -1986
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 68
Collocazione
MP/88

Diario di un'operaia

Franca Smiderle

Diario intimo di una casalinga diventata operaia dopo la separazione dal marito: lavoro, letture, vagheggiamenti per un nuovo amore che non viene consumato e, infine, crisi di solitudine.
Estremi cronologici
1981
Tempo della scrittura
1980 -1981
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 59
Collocazione
DP/94

Diario di una sognatrice

Franca Smiderle

Un mese in cui l'autrice si innamora del medico che la cura per problemi nervosi, costringendo il neurologo a raddoppiarle le cure, mentre prepara un libro di poesie ispirate a lui.
Estremi cronologici
1995
Tempo della scrittura
1995
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 33
Collocazione
DP/96

[...] I Giugno 1915. Parto al 23 fanteria in Novara

Angelo Mariani

Memoria che riporta con perspicacia e con un certo umorismo la vicenda della partecipazione ai combattimenti nel Pasubio, nella prima guerra mondiale, di un uomo mite e non violento: una testimonianza più unica che rara sui patimenti della vita di trincea, sino alla grande ritirata.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
Inzio: 1919
Fine presunta: 1920-1929
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 316
Collocazione
MG/98

Diario di un'artista

Franca Smiderle

Un'operaia che ha la vocazione per la scrittura tiene un diario sull'amore per Luciano, un uomo separato. La vicenda rimane però avvolta dai pensieri e i fatti appaiono solo quando colpiscono la sensibilità dell'autrice in modo particolarmente acuto.
Estremi cronologici
1996 -1998
Tempo della scrittura
1996 -1998
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 15
Collocazione
DP/98
Soggetti

[...] Non mi scrivete fino a che non vi avrò mandato indirizzo

Luigi Raffaelli

Le lettere che un tenente degli arditi manda alla sorella durante la guerra in trincea, costituiscono la parte più consistente di questo epistolario-diario, che poi si sofferma sulle azioni di guerra, anche le più cruente, con descrizioni asciutte e obiettive.
Estremi cronologici
1914 -1917
Tempo della scrittura
1914 -1917
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 247
Collocazione
E/98

Affrontando i ricordi 1944-1945

Giovanni Comparin

Dopo l'8 settembre del 1943 un giovane studente si arruola nell'esercito della Repubblica sociale. A tappe forzate raggiunge prima le Marche e poi l'Abruzzo dove, lungo la linea Gustav, è testimone della ritirata tedesca. L'autore diserta nel giugno 1944 e raggiunge Vicenza, dove è in pericolo fino all'arrivo degli americani, nell'aprile 1945. Con alcune pagine di diario dell'epoca.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1993
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MG/99

[...] Partiamo dalla caserma

Omero Finocchi

Annotazioni quotidiane di un tenente del genio impegnato sul fronte nella Prima Guerra Mondiale.
Estremi cronologici
1916
Tempo della scrittura
1916
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 21
Collocazione
DG/00

Diario di guerra

Raoul Baccini

Diario di un caporale toscano che, durante la Grande Guerra, svolge un lavoro amministrativo al fronte. Si sposta, secondo le sorti della guerra, dal Friuli al Veneto e viceversa. Pur non partecipando direttamente ne descrive le varie fasi, i luoghi delle battaglie e quelli che visita per interesse personale. E' coinvolto nella rovinosa ritirata del 1917, nelle battaglie sul Monte Grappa ed è nel Friuli nei giorni della vittoria.
Estremi cronologici
1916 -1919
Tempo della scrittura
1916 -1919
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 279
Collocazione
DG/02