Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 99

Dalla luce dell'alba alle ombre del crepuscolo

Sonia Sgrelli

Dopo un'infanzia circondata dall'affetto paterno e dalla precoce passione per lo studio e per l'arte, l'autrice scopre l'amore e la gioia della maternità: il matrimonio le riserva amarezza e solitudine, ma l'insegnamento, il sospirato divorzio e l'affetto dei figli, le fanno riacquistare fiducia in se stessa. Con i tanti viaggi intrapresi, cerca di colmare i vuoti affettivi che la vita le ha riservato.
Estremi cronologici
1926 -2002
Tempo della scrittura
2001 -2002
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 62
Collocazione
MP/03

Angelo e Maria Pia

Maria Pia Baldaccini , Angelo Marone

Il 13 novembre 1946 un ingegnere disoccupato, parte per l'Argentina in cerca di lavoro. La moglie resta a Blevio in casa dei suoceri con i due figlioletti. Il giorno della partenza i due sposi iniziano in contemporanea un diario quotidiano che dovrebbe tenerli uniti nella lontananza. Lei soffre per la costrizione in una casa non sua, lui racconta le varie fasi del suo viaggio in mare e i progetti per l'avvenire.
Estremi cronologici
1946
Tempo della scrittura
1946
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 68
Collocazione
DP/03

Note sulla campagna compiuta dalla R. Nave "Puglia". Negli anni 1907-1908-1909-1910

Sebastiano Mele

Il diario di bordo di una crociera militare intorno al mondo: per più di due anni la nave "Puglia" porta la bandiera italiana nei porti delle Americhe, dell'Asia e dell'Africa, sempre accolta dai connazionali residenti nei vari luoghi e dalle autorità locali che organizzano feste, parate, spettacoli e ricevimenti. In ogni porto i marinai scendono a terra e prendono contatto con le persone del luogo - soprattutto le ragazze. Quando la nave incontra imbarcazioni di altre nazioni si sviluppano relazioni di cordialità che testimoniano di un clima pacifico nelle relazioni internazionali.
Estremi cronologici
1907 -1910
Tempo della scrittura
1907 -1910
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
diario di bordo
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 9
Fotocopia originale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 70
Collocazione
DV/03

Ricordo di un nonno molto straordinario

Piera Simonini

Il nonno Guerrino domina il ricordo di una impiegata in pensione. Uomo generoso, pur nella povertà, padre di sette figli, emigra per lavoro in Argentina negli anni Venti. Nel viaggio di ritorno una donna gli affida il figlioletto rassicurandolo che a Genova avrebbe trovato il padre ad attenderlo. Ma al porto non c'è nessuno e Guerrino si ritrova con un altro figlio da mantenere.
Estremi cronologici
1925 -1928
Tempo della scrittura
2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MP/T2

Pane e speranza

Marcello Crosazzo

Storia di un emigrante piemontese: nell'immediato dopoguerra va in Argentina, si arricchisce e si fa raggiungere dalla famiglia, infine, un po' per la nostalgia dell'Italia, un po' per la crisi economico-politica seguita alla caduta di Peron, fa ritorno in patria.
Estremi cronologici
1948 -1960
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 73
Collocazione
MP/89

Dal casale al computer

Alfredo Durantini

Tredicesimo figlio di emigrati in Argentina, l'autore racconta le vicissitudini della sua numerosa famiglia: il ritorno dal Sud America, la vita e le tradizioni contadine nel casolare di campagna, il passaggio della guerra, il matrimonio, la nascita dei figli, i viaggi affrontati oltreoceano per raggiungere il figlio trasferitosi negli Stati Uniti per lavoro.
Estremi cronologici
1921 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 44
Collocazione
MP/04

[...] Abbreviatamente voglio descrivere la mia esistenza

Giovan Battista Orsatti

Nato in Lombardia alla fine dell'Ottocento, diventato orfano di padre, deve iniziare a lavorare fin da bambino. Emigra in Svizzera e in Argentina, torna in Italia per combattare nella prima guerra mondiale e subito dopo riparte per lavorare negli Stati Uniti d'America. Durante il proibizionismo distilla whisky di contrabbando nelle foreste del Montana, dopodiché lavora come minatore, fa il cowboy in un ranch, finché avvia una florida attività commerciale come proprietario di bar e ristoranti. Negli anni Cinquanta, torna spesso in vacanza in Italia.
Estremi cronologici
1900 -1957
Tempo della scrittura
1960 -1970
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 36
Collocazione
MP/04

Arezzo - Buenos Aires. 10 anni

Adriana Grotto , Roberto Molinari

Lei italiana, nata a Buenos Aires nel 1964 e tornata ad Arezzo nel 1991, prima tramite lettere, poi con la posta elettronica, resta in comunicazione con lui, l'amico argentino, con il quale instaura un lungo scambio epistolare, dove i due si confidano le vicende della loro vita lavorativa, artistica, sociale e sentimentale. L'epistolario è integrato da pagine autobiografiche, in cui entrambi narrano le vicende storiche dell'Argentina dopo il 1974.
Estremi cronologici
1991 -2002
Tempo della scrittura
1991 -2002
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 136
Collocazione
E/04

Quando due anime si cercano...

Nelly Ada Merlini Ramponi

Il percorso esistenziale di una donna che, violentata ancora diciassettenne, è costretta a dare in adozione il figlio di pochi mesi, prima di emigrare con la famiglia in Argentina: sposatasi e raggiunta una certa agiatezza riesce, con l'aiuto di una nipote, a ritrovare e riabbracciare il figlio ormai settantenne.
Estremi cronologici
1928 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 122
Collocazione
MP/Adn2

[...] Caro Amadio

AA.VV.

Lettere, cartoline postali, fatture, conti e resoconti bancari: dalla fine dell'Ottocento ai primi anni Cinquanta, la storia di una famiglia della provincia di Trento, anche attraverso i documenti privati di amici e conoscenti.
Estremi cronologici
1887 -1953
Tempo della scrittura
1887 -1953
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 295
Collocazione
E/Adn2