Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 91

[...] Carissimi Genitori

Celio Cirelli

Emigrato in Brasile, un giovane barbiere calabrese scrive ai genitori rimasti nel paese d'origine trentotto lettere, fornendogli notizie di sé e della nutrita colonia d'italiani insediati in terra carioca.
Estremi cronologici
1954 -1957
Tempo della scrittura
1954 -1957
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 63
Collocazione
E/87

Le due rive del fiume

Grazia Colli

Il trauma della mancanza della figura paterna nella memoria di una donna dell'alta borghesia milanese cresciuta negli agi ed educata in un prestigioso collegio svizzero. Pur ammirando la scelta della madre, che coraggiosamente decide di porre fine a un matrimonio infelice, rimpiangerà a lungo l'assenza del padre.
Estremi cronologici
1939 -1985
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 172
Collocazione
MP/89

Due anni in America - Vita esaltante ma sofferta di un giramondo fiorentino su quattro ruote

Cino Ghigi

Il viaggio "on the road" di un esploratore fiorentino che da solo, alla guida di un attrezzatissimo furgoncino Volkswagen , attraversa le due Americhe raggiungendo sia la Terra del Fuoco che l'Alaska.
Estremi cronologici
1969 -1971
Tempo della scrittura
1969 -1971
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 432
Collocazione
MP/89

[...] A brevi tratti

Lucia Servadio

Il "diario postale" di Lucia, medico giramondo novantottenne, residente negli Stati Uniti: sono soprattutto lettere, ma anche appunti, discorsi ufficiali, agende, fotografie che raccontano la movimentata vita di una viaggiatrice instancabile, costretta, in seguito all'emanazione delle leggi razziali, a lasciare l'Italia e a costruirsi una famiglia altrove. Un intero scatolone pieno di scritti autobiografici.
Estremi cronologici
1900 -1997
Tempo della scrittura
1981 -1997
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
zibaldone
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Collocazione
E/Adn

Gavetta rossa

Tilde Bonavoglia

Una quindicenne fugge da casa per raggiungere gli Alleati e rientrare a Roma come liberatrice. Inizia così un impegno politico che ne segnerà le scelte di vita: prima l'iscrizione al Pci clandestino, poi la scuola di partito e i comizi elettorali. Sposerà un "compagno" da cui si separerà, soltanto politicamente, nel 1989, in seguito all'adesione di lei a Rifondazione comunista.
Estremi cronologici
1936 -1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 100
Collocazione
MP/Adn

[...] Carlotta Castiglioni

Carlotta Castiglioni

Da una fazenda brasiliana, dove lavora come cucitrice, un'emigrante italiana scrive "pro memoria" le date e gli avvenimenti più importanti della sua esperienza di lavoro in Brasile, annotandole nelle pagine interne di un libretto di racconti morali.
Estremi cronologici
1891 -1893
Tempo della scrittura
1893
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Libro di famiglia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T

[...] Estimada mamae

Ondina De Oliveira

Dopo essere stata rintracciata tramite consolato, una brasiliana, sposata con un emigrante italiano, scrive alla famiglia del marito comunicandogli la sua morte, avvenuta tre anni prima, e l'esistenza di due figli.
Estremi cronologici
1946
Tempo della scrittura
1946
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 2
Collocazione
E/T

[...] Giovanni caro

Giuseppe Da Re , Luigi Da Re

Tre lettere dal Brasile: due fratelli scrivono separatamente ai parenti rimasti in Italia, informandoli sulla loro salute e sconsigliando il faticoso viaggio per raggiungerli oltreoceano.
Estremi cronologici
1919 -1922
Tempo della scrittura
1919 -1922
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 13
Collocazione
E/T

Una sorellina per Gionata

Annamaria Fassina

A Socopo, nel Nordest brasiliano, una coppia di volontari padovani, che ha già un figlio di due anni, decide di metterne al mondo un altro: nascerà Alice, il cui arrivo verrà gioiosamente festeggiato da tutta la comunità religiosa del villaggio.
Estremi cronologici
1987 -1988
Tempo della scrittura
1987 -1988
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Trascrizione a mano: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 24
Collocazione
DV/Adn2

Il peccato originale

Spartaco Carlucci

Un geometra racconta la propria vita cominciando dalla scoperta del sesso e da un'aspra critica alla natura umana e alla società. Poi, verrà l'emigrazione in Brasile e anche l'autocritica.
Estremi cronologici
1926 -1992
Tempo della scrittura
1982 -1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 145
Collocazione
MP/93