Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 205

Io, il custode

Anna Maria Duca

Le lettere inviate a un'amica - per risparmiare sulle telefonate - e i temi scolastici, composti durante la frequenza di un corso serale per adulti, raccontano episodi della vita di una casalinga insoddisfatta: i ricordi d'infanzia, lo scontro con la figlia che rifiuta il fidanzato prescelto e la scampagnata fuori città con gli amici.
Estremi cronologici
1992 -1993
Tempo della scrittura
1992 -1993
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Esercitazione scolastica
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 18
Collocazione
E/Adn

Zibaldino

Attico Dadone

Aneddoti e ricordi, spesso in chiave di dolorosa ironia, di un pensionato torinese, morto suicida nel 1974: tre matrimoni, la dirigenza politica del Pnf, due guerre, la prigionia sia nella prima che nella seconda, la nascita di un figlio cerebroleso, tra gli episodi più sentiti di un'esistenza intensamente vissuta.
Estremi cronologici
1906 -1974
Tempo della scrittura
1968
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
zibaldone
ricordi
poesie
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 621
Collocazione
MP/Adn

Ricordi

Bruna Algeri

La "scontata" storia d'amore tra un medico, rimasto vedovo, e la sua assistente sanitaria, Bruna, uniti dalla passione per la lirica e per i viaggi. Per molti anni si ameranno di nascosto e soltanto alla morte di lui verrà rivelata l'avvenuta celebrazione del loro matrimonio religioso.
Estremi cronologici
1954 -1989
Tempo della scrittura
1988 -1989
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
ricordi
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 353
Collocazione
MP/Adn

Ricordi della Grande Guerra

Matteo Mario Costa

A quarant'anni dalla guerra un medico ricorda quando, fresco di laurea, fu chiamato a prestare servizio negli ospedali da campo situati al fronte, curando soldati gravemente mutilati e cercando di arrestare la diffusione del colera. Dopo la disfatta di Caporetto, verrà fatto prigioniero e internato in un campo di prigionia tedesco.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
1956
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 56
Collocazione
MG/Adn

Dalle Alpi alle Ambe - La famiglia dei traslochi

Angelo Filippi

Un contadino friulano parte volontario per l'Africa Orientale Italiana ed entra nelle polizia coloniale. Tornato in patria dopo la seconda guerra mondiale - vissuta nei campi di prigionia inglesi - rifiuta il mestiere dell'agricoltore e si arruola nella pubblica sicurezza, dove resterà fino al pensionamento.
Estremi cronologici
1914 -1976
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 340
Collocazione
MP/Adn

Diario del viaggio del 1917

Anselmo Di Marco

La racambolesca fuga di una famiglia friulana, costretta a lasciare la propria casa dopo la disfatta di Caporetto: tutte le tappe del viaggio in treno da Gemona a Modena, dove si trova il campo profughi.
Estremi cronologici
1917 -1918
Tempo della scrittura
1918
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 5
Collocazione
MG/T

La baia di Suda

Eliodoro Iovino

Andato a fare il militare nonostante un possibile esonero, un giovane meridionale affronta tutte le peripezie - anche un naufragio - di una guerra piena di sconfitte.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 180
Collocazione
MG/91

Nonno racconta

Dumas Poli

Un giovane grossetano si arruola in marina e vive il naufragio del cacciatorpediniere Folgore. Arrestato per alto tradimento e poi rilasciato, dopo l'8 settembre, entra nei servizi segreti e svolge missioni come paracadutista e radiotelegrafista. Condannato a morte dai cosacchi, riesce a fuggire con l'aiuto dei partigiani e partecipa alla liberazione del Friuli.
Estremi cronologici
1941 -1955
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 106
Collocazione
MG/93

[...] Carissimo Vincenzo mio

Vincenzo Farina , Jone Leporini

Divisi dalla guerra, due giovani si scrivono quasi quotidianamente lettere piene d'amore e di talento: lui idealista e tutto preso dalla sua missione, lei pragmatica e casalinga, gelosa della patria che lui ama fin troppo. Finchè arriva Caporetto.
Estremi cronologici
1916 -1917
Tempo della scrittura
1916 -1917
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 468
Collocazione
E/93

Memoriale dell'adolescenza

Santina De Angelis

Per lasciare a figli e nipoti la memoria di tempi ormai remoti, una pensionata rievoca le vacanze spensierate che, nell'adolescenza, trascorreva in casa della nonna, in Friuli.
Estremi cronologici
1920 -1931
Tempo della scrittura
1990 -1992
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 52
Collocazione
MP/93