Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 14

Diario di un amore sofferto

Lucia Angela D'Andrea

Per mettere ordine alla sua "confusione mentale", una studentessa universitaria riversa sul diario le insicurezze e le frustrazioni dovute all'incapacità di portare a termine gli impegni presi e al logorante rapporto con il compagno.
Estremi cronologici
1982 -1987
Tempo della scrittura
1982 -1987
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 251
Collocazione
DP/87

Un anno

Lauretana

In un'agenda letteraria - dove ogni giorno dell'anno è simboleggiato da una poesia - un'insegnante in pensione, divisa tra gli impegni famigliari e quelli letterari, annota la sua "quotidianità filtrata da qualche esaltazione, molti sconforti, infinita pazienza".
Estremi cronologici
1981
Tempo della scrittura
1981
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 196
Collocazione
DP/Adn

Diario

Idelba Tolotto

Una lunga lettera scritta da un'insegnante che tenta di comprendere l'atteggiamento ostile, a volte arrongante, del figlio. Il desiderio di comunicare a questo ragazzo tutto il suo amore spinge a una scrittura quotidiana, nella speranza che ciò serva a fare del "suo ragazzo" un uomo.
Estremi cronologici
1968 -1986
Tempo della scrittura
1986 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 37
Collocazione
MP/88

[...] Ha piovuto durante la notte

Mario Tutino

Un'analisi particolareggiata, lucida e sovente premonitrice degli avvenimenti politici italiani dalla notte in cui cadde il fascismo alla Liberazione. Dimensione pubblica e vicende familiari si intrecciano e sovrappongono: un figlio è prima esule in Svizzera, poi partigiano in un Paese diviso in due, fra la leva obbligatoria di Salò e il movimento antifascista.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
1943 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 805
Collocazione
DG/85

Infanzia e adolescenza di una ragazza di provincia 1923.

Erinna Costa

I ricordi della giovinezza allietano un'anziana signora costretta sulla sedia a rotelle: giorni felici e spensierati, trascorsi a far marachelle e a leggere di nascosto romanzi rosa, offuscati in parte dal licenziamento del padre, contrario al regime fascista.
Estremi cronologici
1923 -1947
Tempo della scrittura
1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 60
Collocazione
MP/00

[...] Un secolo sta per morire

Silvia Ferro

Per otto anni, un'adolescente genovese, poi giovane donna, affida al diario i piccoli e grandi eventi di ogni giorno: la scuola, l'educazione borghese e le vacanze estive. La morte della madre, avvenuta quando lei ha quindici anni, segna il passaggio verso la maturità: i nuovi impegni in famiglia le lasciano sempre meno tempo per la scrittura, mentre la fede allevia il dolore per una perdita così importante.
Estremi cronologici
1900 -1908
Tempo della scrittura
1900 -1908
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 2658
Collocazione
DP/Adn2

Ricordi di un quarantenne

Marco Bertollo

I ricordi d'infanzia legati ai nonni scritti da un giovane varesino.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1980-1989
Fine presunta: 1980-1989
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
4 p.
Collocazione
MP/T3
Soggetti

Diario 1945

Gianfranca Peccerini Savoré

Una ragazzina inizia a scrivere un diario all'inizio del 1945 e per cinque mesi gli affida il racconto della sua vita quotidiana.
Estremi cronologici
1945 -1945
Tempo della scrittura
1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
19 p.
Collocazione
DP/T3

6 agosto 1943

Gabriella Feltri

Una donna ripercorre i primi trent'anni della sua vita, raccontando la famiglia, la scuola, le amicizie, le vacanze e la scoperta dell'amore e della politica.
Estremi cronologici
1943 -1972
Tempo della scrittura
2003 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
85 p.
Collocazione
MP/19

[...] Carissimo, grazie per la tua letterona

Ambrogio Gadola , Giuliana Gadola

Per oltre vent'anni, un padre e una figlia tengono una corrispondenza. Le loro lettere sono occasione non soltanto per tenersi aggiornati sulle vicende personali e familiari, ma anche per affrontare questioni di pensiero e di cultura.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1935
Fine: 1964
Tempo della scrittura
1940 -1964
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
269 p.
Collocazione
E/Adn2