Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 4

Oxalà

Maria Antonietta Garetto

Nata in Argentina, dove il padre era medico, l'autrice ripercorre tutte le vicende che l'hanno poi riportata in Italia, dove ha vissuto la tragedia della seconda guerra mondiale. Fallito il suo matrimonio, troverà un nuovo compagno e andrà in Brasile, dove vive tuttora.
Estremi cronologici
1921 -1991
Tempo della scrittura
1980 -1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 65
Collocazione
MP/97

Cara Mara

Anonima Brasiliana

Memoria di una giovane brasiliana, diventata prostituta per la fame: madre undicenne di una bambina, parte per l'Italia quando ha circa vent'anni, convinta di aver trovato il vero amore. Arrestata per traffico di stupefacenti, ingannata e raggirata, è detenuta nel carcere femminile di Pisa, dove ha trovato un'assistente volontaria che l'ha incitata a scrivere di sé.
Estremi cronologici
1986 -1998
Tempo della scrittura
1997 -1998
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
pp. 25
Collocazione
MP/99

El Pibe

Antonino Di Rosa

Un uomo racconta i primi trent'anni della sua vita. Figlio di siciliani emigrati in Argentina, nasce a Buenos Aires e rientra in Italia con la famiglia alla vigilia della Grande Guerra, nella quale il padre serve come militare. Poco tempo dopo la fine del conflitto avviene il ritorno in Argentina, ma il giovane non si ferma a lungo e, desideroso di migliorare la propria condizione economica, a quindici anni emigra negli Stati Uniti. Approda a New York dov'è ospite di una famiglia conosciuta durante il viaggio in nave e si stabilisce poi a Poughkeepsie, una cittadina poco distante dove vivono alcuni suoi parenti. Inizia subito a lavorare, stringe amicizie, da...
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1911-1916
Fine: 1942
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Fine presunta: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Formato Digitale: 1
Allegati
Fotografie
Consistenza
98 p.
Collocazione
MP/19

Storia di una persona che ha imparato a rispettare le altre indipendentemente dalla loro origine

Carla Melisa Crepaldi Fercondini Campos

Una donna brasiliana, nata in una famiglia di origine italiana, giunge in Italia a circa quarant'anni con le figlie in cerca di una vita migliore, così come avevano fatto i suoi bisnonni emigrando in Brasile.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2018-2019
Fine: 2021
Tempo della scrittura
2021 -2021
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
5 p.
Collocazione
MP/T3