Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 9

Memorie di un'infanzia felice

Enrico Banfi

Un discendente di un'importante famiglia di imprenditori brianzoli rivive i luoghi e i personaggi della propria fanciullezza trascorsa in un ex convento, prestigiosa dimora dei suoi genitori, dove l'eco della guerra lontana si avvertiva appena.
Estremi cronologici
1911 -1925
Tempo della scrittura
1984 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 297
Collocazione
MP/88

La paura del silenzio

Isabella Miniati

Una studentessa vive un difficile periodo di transizione: dall'ambiente familiare a quello universitario, dall'impegno nello studio al desiderio di indipendenza economica. Ansia, incertezze le impediscono di adeguarsi alla nuova realtà.
Estremi cronologici
1965 -1981
Tempo della scrittura
1981 -1982
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 101
Collocazione
MP/Adn

[...] Quando, nei primi giorni di marzo

Ruth Wotruba

Figlia di madre ebrea e di padre ariano, quando i nazisti si annettono l'Austria, nel 1938, si trasferisce con i parenti in Italia, dove diventa infermiera. Racconta di molta solidarietà, ma anche di dispiaceri famigliari e di sue profonde amarezze affrontate con coraggio. Costretta alla clandestinità, dopo l'8 settembre 1943, si salva rifugiandosi a Torre Pellice e, dopo la guerra, emigra in Palestina.
Estremi cronologici
1938 -1948
Tempo della scrittura
1975 -1976
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/94

[...] Caro diario

Margherita Michetti

Le instabilità psichiche della madre acuiscono la difficoltà di crescere di un'adolescente toscana che conosce la "Versilia ruggente" degli anni Sessanta, quella della "Bussola" e di Mina. A causa della dipendenza dala droga, entrerà in una comunità terapeutica, dove sarà picchiata e umiliata, per poi uscirne e trovare la sua realizzazione nel matrimonio.
Estremi cronologici
1957 -1992
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 215
Collocazione
MP/95

La mia vita dall'infanzia alla giovinezza

Paola Bartorelli

Un'insegnante ricorda la propria infanzia e la famiglia che viveva a Pisa, e trascorreva le vacanze a Massa. Durante il passaggio del fronte tutta la famiglia è costretta a numerosi spostamenti ma, al termine della guerra, per lei, c'è l'università, e la vita prende la strada del matrimonio.
Estremi cronologici
1930 -1945
Tempo della scrittura
1993 -1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 60
Collocazione
MP/98

Vivere in salita

Mario Porpori

Memoria di un impiegato che vive a Nomadelfia da quando aveva diciotto anni: colpito da poliomielite nei primi anni di vita, dopo aver vissuto in collegio e aver cercato inutilmente lavoro, trova nella comunità fondata da Don Zeno l'ambiente in cui realizzarsi.
Estremi cronologici
1947 -2000
Tempo della scrittura
1980 -2000
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 188
Collocazione
MP/Adn2

La prima volta che ho visto il mare

Corinna Nerina Neri

All'età di quindici anni, appena finita la guerra, affronta un viaggio con la zia e i cugini, nel cassone di un camion che la porta da Parma a Marina di Massa, per un mese di soggiorno estivo. Là vedrà il mare per la prima volta.
Estremi cronologici
1945
Tempo della scrittura
2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 2
Collocazione
MP/T2

Srotolando il gomitolo della memoria

Mariagrazia Del Rio

Nella memoria di un'insegnante, i ricordi dell'infanzia segnata dall'improvvisa e prematura morte del padre, dalla rigorosa educazione impartitale dalla madre e dall'affetto della famiglia. L'impegno scolastico, le ristrettezze della guerra e il dolore sempre vivo per la perdita del genitore, segnano il passaggio verso l'adolescenza.
Estremi cronologici
1936 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
pp. 160
Collocazione
MP/Adn2

Memorie

Vera Walty

Memorie dell'infanzia e della giovinezza dell'autrice, vissuta nell'albergo Hassler a Roma, di proprietà della famiglia, di origini svizzere. Nel racconto cita molti ospiti illustri e facoltosi della struttura. Una parte delle memorie è dedicata alla vita della famiglia di origine a Napoli, dove c'era un altro albergo della catena.
Estremi cronologici
1906 -1989
Tempo della scrittura
1989 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
123 p.
Collocazione
MP/17