Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 18

Impressioni di un viaggio di lavoro in Libia

Giuseppe Vindigni

Memoria di un istruttore di traffico aereo, che accetta di tornare in Libia, sua terra d'origine, per lavorare alle dipendenze di una compagnia privata. Rivede paesaggi conosciuti, si riavvicina alle tradizioni di luoghi a lui famigliari, pur costatando che molto è, ineluttabilmente, cambiato.
Estremi cronologici
1980 -1981
Tempo della scrittura
1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 26
Collocazione
MP/99

E adesso sono qua...

Moussa Diao

Giovane sposo, Moussa lascia il Senegal una prima volta nel 2010, ma è costretto a tornare indietro perché ferito a una gamba. Due anni più tardi riparte, nonostante la moglie sia incinta. Attraversa il deserto, in un duro viaggio che lo porta in diversi stati, fino ad arrivare il Libia, dove è vittima della violenza dilagante nel Paese e decide di affrontare il viaggio per l'Italia. Soccorso in acque internazionali, arriva in Sicilia e si sposta poi nel Nord Italia. Attualmente Moussa vive a Lodi, dove si è integrato, ha imparato l'italiano, si è fatto degli amici e svolge attività di volontariato. Sogna di fare il fabbro, come in Senegal, e di avere una pr...
Estremi cronologici
1992 -2017
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
6 p.
Collocazione
MP/T3

Sogni spezzati

Koa Dominique Boa

Koa Dominique decide di lasciare il proprio Paese durante la guerra civile che segue alle elezioni del 2010 e cerca di raggiungere la Francia con un viaggio aereo, senza però riuscirci. Rimandato indietro dal Marocco, è costretto a trovare una strada alternativa per arrivare in Europa. Attraversa dunque con molti rischi il deserto e giunge in Libia, dove vive momenti di grande difficoltà e da dove si imbarca per il viaggio che attraverso il Mediterraneo lo conduce, non senza pericoli, in Sicilia. Trasferito in Veneto, chiede protezione internazionale ma la commissione respinge la sua richiesta e Boa decide di presentare ricorso.
Estremi cronologici
2010 -2016
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
46 p.
Collocazione
MP/Adn2

Un viaggio inaspettato

Madassa Traore

Un giovane maliano lascia il proprio Paese in seguito all'uccisione del padre. Trascorso un periodo in Niger e uno in Libia, è costretto a intraprendere il viaggio verso l'Italia, che si rivela drammatico.
Estremi cronologici
2009 -2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
18 p.
Collocazione
MP/T3

Dalla Costa d'Avorio al futuro in cerca di speranza

Karamoko Fofana

Un ragazzo ivoriano, orfano dei genitori, lascia il proprio Paese a causa dell'inasprirsi della guerra civile. Dopo un viaggio durissimo che lo porta prima in Libia e poi in Sicilia, si stabilisce nel pavese, dove frequenta con grande entusiasmo la scuola media.
Estremi cronologici
1989 -2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
20 p.
Collocazione
MP/Adn2

L'indimenticabile racconto della mia dolce dura prova

Lamin Darboe

Un giovane gambiano è costretto a lasciare il proprio Paese dopo aver scritto un libro di denuncia contro il dittatore Yahya Jammeh. Dopo aver trascorso un periodo in Libia, approda in Italia e viene destinato a un centro di accoglienza in Molise, in un paesino dove l'integrazione tra stranieri e italiani è molto forte.
Estremi cronologici
2015 -2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
21 p.
Collocazione
MP/Adn2

Cercando un altro Egitto

Mamadou Balde

Un giovane senegalese lascia il proprio Paese a causa di un problema personale e giunge in Libia, dove viene imprigionato. Dopo alcuni mesi molto duri arriva in Italia e inizia una nuova vita.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2010-2018
Fine: 2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Formato Digitale: 1
Formato Digitale: 1
Collocazione
MP/T3

Numeri e nomi

AA.VV.

All'interno di un progetto incentrato sul tema dei migranti, vengono promosse iniziative rivolte all'incontro e al racconto delle storie sia degli stranieri che arrivano in Italia sia delle persone che si occupano della loro accoglienza.
Estremi cronologici
2009 -2018
Tempo della scrittura
2018
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
56 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Quando siamo arrivati...

Usman

Un giovane ganese arriva in Libia e trascorre circa un anno in condizioni durissime, conoscendo però anche l'amicizia e la solidarietà dei suoi compagni di sventura.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 2010-2019
Fine presunta: 2010-2019
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
2 p.
Collocazione
MP/T3

La storia della mia vita e gli alti e bassi della mia vita

Abdoulie Manneh

Un giovane senegalese lascia il proprio Paese natale già da bambino, quando dopo la morte del padre va a vivere in Gambia con un zio. Coinvolto in una vicenda giudiziaria e impossibilitato a ottenere giustizia, lascia il Gambia e dopo un viaggio denso di pericoli arriva in Italia attraverso il Mediterraneo.
Estremi cronologici
1991 -2019
Tempo della scrittura
2019
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
1 p.
Collocazione
MP/T3