Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 33

Medjugorje: un Nome Difficile

Lucio Italo Brusorio

Il racconto, in forma di diario, del pellegrinaggio in uno sperduto paese della Bosnia, prima della guerra civile, dove, dal 1981, sei ragazzi dichiarano di vedere la Madonna.
Estremi cronologici
1984
Tempo della scrittura
1984 -1985
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
diario di viaggio
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 125
Collocazione
DV/88

La classe della vittoria. Ricordi di un reduce della guerra 1940/1945.

Antonio Vinaccia

Uno studente costretto all'arruolamento partecipa alla guerra in Jugoslavia fino all'armistizio del 1943 quando, dopo un fortunoso rimpatrio, collaborerà alla difficile ricostruzione dell'esercito italiano nel Sud liberato dagli Alleati.
Estremi cronologici
1936 -1945
Tempo della scrittura
1983
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 156 con ill.
Collocazione
MG/86

[...] La mia Odissea

Gildo Lolli

Un romagnolo, innamorato del buon vino e delle belle donne, racconta alcuni brani di una vita trascorsa nell'intensità dei sentimenti, con tanta ironia. L'esperienza di prigionia in Germania si trasforma in un'avventura: riuscirà a tornare a casa dove, con la famiglia tanto amata, ricomincerà una nuova vita.
Estremi cronologici
1943 -1975
Tempo della scrittura
1963
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 48
Collocazione
MP/89

Pescando nella memoria

Liliana Sabatini

Pescando dalla memoria gli avvenimenti, gli incontri, le relazioni che più hanno lasciato un segno, un'anziana signora ripercorre a poco a poco la sua vita vissuta serenamente, a fianco di un uomo amato fin dalla fanciullezza.
Estremi cronologici
1934 -1972
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 110
Collocazione
MP/90

L'equivoco

Vittorio Pratelli

Un militare italiano, prigioniero dei tedeschi e creduto nemico dagli inglesi, resta per lungo tempo nei campi di concentramento in Olanda e Belgio.
Estremi cronologici
1940 -1943
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 8
Collocazione
MG/T

Caddero perchè altri non cadessero

Remo Canetta

Diario di un soldato italiano rimasto un anno intero al fronte russo: lunghe marce nel freddo e nella neve col dubbio costante di non trovare più la via del ritorno.
Estremi cronologici
1935 -1945
Tempo della scrittura
1942 -1945
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 54
Collocazione
DG/92

Diario di guerra

Armano Tognocchi

Un giovane di modeste origini racconta il proprio duro praticantato nel mondo del lavoro, come ferroviere durante la guerra, tra continui pericoli per le incursioni aeree e le pattuglie nemiche.
Estremi cronologici
1942 -1948
Tempo della scrittura
1942 -1948
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 327
Collocazione
DG/94

Venti anni della mia vita

Giuseppe Gucciardino

A undici anni va a lavorare in miniera: a vent'anni volontario nell'esercito dove diventa maresciallo, volontario anche per la guerra civile in Spagna e per la guerra mondiale, finisce deportato in Germania dove rifiuta di collaborare. Tornato in patria, riprende il suo lavoro di maresciallo dell'esercito e ci anticipa che sarà capitano nel ruolo d'onore, a sessantasette anni.
Estremi cronologici
1926 -1947
Tempo della scrittura
1973 -1993
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 638
Collocazione
MP/94

Siena - Fiume - Mali Lug

Giorgio Fossati

Memoria di guerra scritta da un soldato della guardia di finanza, sulla base di tutte le lettere spedite alla madre in quel periodo e del ricordo delle prime avventure sentimentali con due ragazze istriane. Conclude il racconto il ritorno a casa, attraverso rischi e pericoli.
Estremi cronologici
1940 -1944
Tempo della scrittura
1985 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 153
Collocazione
MG/97

Diario 1941-42

Gastone Gech

Partito per la guerra contro i cetnici serbi in Croazia con l'idea di servire la patria italiana, un giovane radiotelegrafista sperimenta tutte le crudezze di un'occupazione di suolo straniero, preso in mezzo fra conflitti feroci che non lo riguardano. Così, il morale si abbassa e non resta, al momento dell'imboscata, che la speranza di rivedere la famiglia. Tornerà col fisico tanto provato che ne morirà cinque anni dopo.
Estremi cronologici
1941 -1942
Tempo della scrittura
1941 -1942
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 5
Allegati
Consistenza
pp. 176
Collocazione
DG/98