Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 53

Il mio diario

Paolo Calafiore

Per conquistare la ragazza amata, che si trova in Libia, allora colonia italiana, un volontario dell'esercito chiede di essere destinato in Africa. La storia d'amore sarà però guastata da una lunga prigionia in mano agli inglesi.
Estremi cronologici
1925 -1946
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 98
Collocazione
MG/88

La beffa

Carmelo Cavarra

Il fidanzamento tra due giovani siciliani viene ostacolato dalla rivalità tra le loro famiglie: per calmare le acque lui partirà volontario per la Libia ma al suo ritorno troverà lei, alla quale aveva giurato eterno amore, promessa a un altro.
Estremi cronologici
1938 -1943
Tempo della scrittura
1991
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
testimonianza
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 9
Collocazione
MP/T

[...] Carissima Suor Gervasia

AA.VV.

Un viaggio nelle carceri italiane attraverso le lettere inviate a Suor Gervasia: ergastolani, detenuti politici, transessuali e tossicodipendenti che, si proclamano innocenti e le chiedono soldi e raccomandazioni, ma anche conforto e comprensione.
Estremi cronologici
1980 -1990
Tempo della scrittura
1980 -1990
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 906
Collocazione
A/Adn

[...] Era l'estate del 1953

Giuseppina Caracò

Le ansie e le preoccupazioni di un'insegnante entrata negli "anta": costretta a un inutile peregrinare presso eminenti luminari europei, a causa di gravi problemi alla vista, si estrania sempre più dall'ambiente scolastico. Finalmente, arriva il pensionamento e il tempo libero da dedicare ai viaggi.
Estremi cronologici
1953 -1994
Tempo della scrittura
1961 -1994
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 258
Collocazione
DP/Adn

I primi passi nel Giardino di Eros

Giuseppe Jannello

Storia di un colpo di fulmine: in una Sicilia d'altri tempi, un giovane avvocato s'invaghisce di una fanciulla di buona famiglia. Ha inizio un corteggiamento discreto e appassionato, destinato a concludersi felicemente con il loro fidanzamento.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1910-1919
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1960-1969
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 17
Collocazione
MP/Adn

Il mio diario

Grazia Pezzino

La ricerca di un amore sognato e desiderato, la delusione di un abbandono fino alla scoperta che l'universo maschile è come quella musica poco romantica che, negli anni Sessanta, è di moda ascoltare alla radio.
Estremi cronologici
1957 -1960
Tempo della scrittura
1957 -1960
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 40
Collocazione
DP/86

Così ricordo la mia vita

Filippina Mincio

Una casalinga siciliana segue il marito in Libia. Allo scoppio della seconda guerra mondiale, la prigionia di lui e il vacillare delle certezze che fino ad allora avevano accompagnato un'esistenza borghese, la costringeranno ad affrontare tanti pericoli che, alla fine, faranno di lei una donna.
Estremi cronologici
1909 -1985
Tempo della scrittura
1985
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 197
Collocazione
MP/86

Io mi racconto (bilancio di una cinquantenne)

Sebastiana Tarascio

Il bilancio di una vita non sempre felice e facile ma che, nell'insieme, ha visto la realizzazione di tre grandi sogni: il lavoro come insegnante, il matrimonio e la maternità, nel passaggio dalla Sicilia degli anni Cinquanta alla Torino degli immigrati.
Estremi cronologici
1935 -1985
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 50
Collocazione
MP/87

I giorni della mia vita

Corrado Guglielmino

I viaggi di un emigrante che per tre volte lascia l'Italia per la Germania, alla ricerca di un lavoro. I problemi domestici, i soldi che non arrivano mai, i vari licenziamenti, sono gli eventi che caratterizzano la sua vita in un paese straniero ma, alla fine, grazie a un impiego in fabbrica come operaio, le cose si appianano.
Estremi cronologici
1930 -1982
Tempo della scrittura
1988
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Integrazione
Consistenza
pp. 33
Collocazione
MP/89

[..] Vent'otto anni a Settembre

Mamidi

Una casalinga che si definisce "piccola artista" rievoca, intorno ai trent'anni, le difficoltà della propria infanzia e adolescenza. Un diario che è pure una memoria d'infanzia.
Estremi cronologici
1988 -1990
Tempo della scrittura
1988 -1990
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 99
Collocazione
DP/92