Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 166

Lettera in cielo

Mirta Ferrari

La morte di un caro compagno di scuola, colpito da una scheggia durante la guerra, e, dopo quarant'anni, in occasione di una crociera sul Nilo, l'incontro con la di lui nipote, che risveglia i ricordi e il rimpianto di un'amicizia di gioventù che non ha potuto trasformarsi in amore.
Estremi cronologici
1942 -1978
Tempo della scrittura
1978
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 17
Collocazione
MP/88

Lettere dalla prigionia - Fuga dalla morte

Girolamo Camagni

Fatto prigioniero dagli inglesi dopo la sconfitta di El Alamein, un tenente di fanteria scrive ai famigliari che si trovano in zona di guerra sulla Linea gotica, preoccupandosi per la loro incolumità: "voi siete nei più gravi pericoli ed io al sicuro, ma chiuso in un campo di concentramento..."
Estremi cronologici
1943 -1946
Tempo della scrittura
1943 -1946
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 156
Collocazione
E/89

Dal deserto libico alle vette himalayane

Nicola Ciancio

Sette mesi di guerra sul fronte egiziano e quattro anni di prigionia nel Punjab. Tra i ricordi, l'assedio di Ridotta Capuzzo, la caduta di Bardia e l'impatto delle notizie dall'Italia - caduta del fascismo e armistizio - sui prigionieri.
Estremi cronologici
1936 -1946
Tempo della scrittura
1940
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 122
Collocazione
MG/89

Lo spessore del ricordo

Manlio Amato

Le memorie di un profugo italiano: nato e cresciuto nell'Egitto di re Farouk, all'età di dieci anni segue la famiglia in Etiopia - dove il padre lavora come spedizioniere - e infine è costretto, dopo l'occupazione inglese, a fuggire in Italia, prima a Genova, sotto i bombardamenti, poi a Firenze e a Venezia.
Estremi cronologici
1928 -1946
Tempo della scrittura
1985 -1988
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
poesie
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 164
Collocazione
MP/90

Memorie di guerra e di prigionia

Aldo Carugati

Egitto, Pretoria, Inghilterra, sono le tappe della prigionia di un soldato catturato sul fronte libico dagli inglesi nel 1941: dopo essere stato deportato in vari campi di prigionia, soltanto nel 1946 tornerà ad abbracciare la fidanzata.
Estremi cronologici
1940 -1946
Tempo della scrittura
1941 -1946
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 121
Collocazione
DG/90

Giornale di bordo

Franco Bernstein

Due giornali di bordo redatti in epoche diverse da un allievo dell'accademia navale di Livorno nel corso delle navigazioni attraverso il Mediterraneo: la dettagliata descrizione dei porti toccati è accompagnata dal commento dei superiori su quanto scritto.
Estremi cronologici
1937 -1941
Tempo della scrittura
1937 -1941
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 170
Collocazione
DV/Adn

Gavetta rossa

Tilde Bonavoglia

Una quindicenne fugge da casa per raggiungere gli Alleati e rientrare a Roma come liberatrice. Inizia così un impegno politico che ne segnerà le scelte di vita: prima l'iscrizione al Pci clandestino, poi la scuola di partito e i comizi elettorali. Sposerà un "compagno" da cui si separerà, soltanto politicamente, nel 1989, in seguito all'adesione di lei a Rifondazione comunista.
Estremi cronologici
1936 -1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 100
Collocazione
MP/Adn

[...] Mia adorata

famiglia Gerevini

Una famiglia di Cremona travolta dalla guerra: prima parte un figlio per partecipare alla trionfale Campagna d'Africa, poi, allo scoppio della seconda guerra mondiale, parte anche l'altro che, fatto prigioniero dagli inglesi, viene dichiarato disperso in mare. Nelle lettere la preoccupazione per la loro incolumità.
Estremi cronologici
1935 -1943
Tempo della scrittura
1935 -1956
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 147
Collocazione
E/Adn

Ricordi della II guerra mondiale

Carlo Belli

Le peripezie di un prigioniero di guerra italiano, catturato in Libia e deportato in vari campi di concentramento: dall'Egitto al Sud Africa, dall'Arizona - da dove tenta un'inutile fuga in Messico - alle Hawaii.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tempo della scrittura
1985 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 9
Collocazione
MG/T

[...] Carissimi

Caio Bogo

Un nonno, ospite in un rifugio valdese, scrive una lettera ai famigliari, in cui, oltre a ricordare alcuni momenti della sua giovanile attività di marinaio racconta loro le sue giornate presenti, in compagni di altri anziani.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1930-1939
Tempo della scrittura
1934 -1938
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Consistenza
p. 1
Collocazione
E/T