Hai selezionato il Luogo del racconto
Risultati ricerca: 20

I diari di Aldo dagli 11 ai 16 anni durante la guerra a Pisa

Aldo Bigalli

Anno 1939: la guerra è iniziata da una settimana con l'invasione della Polonia da parte della Germania nazista. A migliaia di chilometri di distanza, nell'Italia fascista, c'è un piccolo cronista appassionato di storia che annota con attenzione e piglio critico ogni avvenimento. Aldo è un bambino di dieci anni, nato e cresciuto a Pisa, che non ha iniziato ancora le scuole medie. Comincia a scrivere ciò che di significativo avviene nella sua vita e nel mondo che lo circonda. Alterna il resoconto del suo andamento scolastico alle notizie che apprende da radio, giornali, lezioni dei professori, discorsi dei familiari e da ogni altra fonte che il regime renda di...
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1939 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
242 p.
Collocazione
DG/18

Racconti imperfetti. Ricordi giovanili

Tomaso Minuto

Un uomo inizia a raccontare la propria vita dagli anni Trenta, quando da bambino resta orfano di entrambi i genitori. La guerra, con la sua violenza e i suoi pericoli, poi l'ingresso nel mondo del lavoro, il servizio militare e le problematiche occupazionali sono i temi principali della sua memoria.
Estremi cronologici
Inzio: 1935
Fine presunta: 1960-1969
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2013
Fine presunta: 2000-2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
43 p.
Collocazione
MP/Adn2

Urban Biology

Gioia Giusti

Una studentessa, durante il suo abituale tragitto per recarsi all'università, si sofferma sui particolari nell'ambiente circostante notando che le persone si adeguano in funzione alla città e che la città fa parte di ognuno di loro.
Estremi cronologici
2019 -2019
Tempo della scrittura
2019 -2019
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
pensieri - riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
2 p.
Collocazione
MP/T3

Avevo un sogno (l'omicidio del futuro)

Roberto Malacarne

Un uomo che ha da poco terminato il suo percorso lavorativo inizia a fare volontariato nel sindacato dei pensionati. Ragazzino negli anni Cinquanta, terminati gli studi inizia a lavorare alla Piaggio, gruppo dove trascorre la maggior parte della sua vita di lavoro. Il matrimonio, la paternità e poi il ruolo di nonno, l'interesse per la politica, l'impegno professionale e personale, la passione giovanile per lo sport e il desiderio costante di dare il proprio contributo alla costruzione di un mondo migliore sono gli aspetti principali del suo racconto.
Estremi cronologici
1952 -2013
Tempo della scrittura
2013 -2103
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
125 p.
Collocazione
MP/Adn2

I sogni come i ricordi non hanno mai fine

Laura Gelli

Una signora toscana in pensione scrive una memoria della propria vita, dall'infanzia in un paese della Maremma toscana affacciato sul mare, fino alla piena maturità, nonna di tre nipotini. I ricordi non seguono un ordine cronologico, ma si snodano in suggestioni, visioni, sogni.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1945-2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
136 p.
Collocazione
MP/18

[...] da Anna

Luigia Ruggero

Per oltre trent'anni, una donna tiene un diario giornaliero dove annota fatti della sua vita quotidiana, appunti di viaggio, riferimenti alla cronaca del tempo. Profondamente devota, scrive di religione e spiritualità e segue con precisione l'attività dei diversi papi che si susseguono nel corso dei decenni.
Estremi cronologici
1983 -2015
Tempo della scrittura
1983 -2015
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
8860 p.
Collocazione
DP/Adn2

[...] L'anno scolastico 42-43

Roberto Zanobini

Un uomo racconta di sé, concentrandosi sugli anni della Seconda guerra mondiale, vissuti da bambino, e sulla sua attività di medico, svolta dalla fine degli anni Cinquanta al pensionamento, raggiunto alle soglie del nuovo millennio.
Estremi cronologici
1942 -1998
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2010-2016
Fine presunta: 2010-2016
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
28 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Acqua splash – Diari di bordo

AA.VV.

Gli alunni di una scuola elementare raccontano, in un testo a più mani e a più voci, come hanno trascorso le loro vacanze estive.
Estremi cronologici
2018 -2018
Tempo della scrittura
2018 -2018
Tipologia testuale
Elaborato scolastico
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Allegati
Consistenza
182 p.
Collocazione
A/Adn2

Raccolta di testimonianze e memorie

AA.VV.

Uomini e donne del grossetano, nati nei primi decenni del Novecento in famiglie contadine, raccontano le loro storie di lavoro, guerra, affetti, dolori e solidarietà. Tutti testimoni della Seconda guerra mondiale (e qualcuno anche della Prima), sono in maggioranza contadini e minatori, alcuni aderiscono alla Resistenza, altri si trovano al fronte e riescono a sfuggire alla prigionia dopo l'8 settembre del '43. Nel dopoguerra le condizioni di lavoro per molti di loro sono ancora molto dure e le difficoltà quotidiane restano forti. Tra i testimoni degli eventi bellici, i familiari - in maggioranza i figli - dei morti dell'eccidio di Niccioleta, avvenuto nel co...
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1910-1920
Fine presunta: 1990-1999
Tempo della scrittura
2003 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Intervista
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Audiocassetta: 24
Formato Digitale: 1
Allegati
Integrazione
Consistenza
349 p.
Collocazione
MG/Adn2

Da lunedì incomincio a studiare

Piero Giovanni Andreoni

Un uomo racconta la sua vita dall'adolescenza all'età della pensione. Le amicizie, gli amori e le spensierate esperienze giovanili, poi un grave incidente e un lungo recupero, infine il complicato rapporto con una giovane collaboratrice domestica sono le tappe fondamentali del suo vissuto.
Estremi cronologici
Inzio: 1949
Fine presunta: 2002-2010
Tempo della scrittura
2003 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
77 p.
Collocazione
MP/19