Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 104

La Pecheronza

Piero Campisi

Memoria autobiografica di un giornalista che, a soli quindici anni, affianca i partigiani nella lotta clandestina contro il fascismo e l'occupazione tedesca determinando così anche quelle che saranno le sue scelte future.
Estremi cronologici
1939 -1956
Tempo della scrittura
1986
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 243
Collocazione
MP/86

Rodrigo

Franca Bertazzoni

Una ex sessantottina alla ricerca della propria identità sessuale, dopo tanta e inutile psicoanalisi, individua in Rodrigo, affascinante spagnolo conosciuto ai tempi dell'università, il "miraggio di piacere" in grado di eliminare le sue incertezze.
Estremi cronologici
1968 -1985
Tempo della scrittura
1985 -1986
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 157
Collocazione
MP/87

Diario autobiografico

Alberto Gallo

Operaio di origine contadina, socialista e poi, dal 1921, comunista, racconta la sua vita da militante: il carcere come prigioniero politico, l'attività antifascista, la lotta nella resistenza e, infine, l'impegno di funzionario politico nel dopoguerra.
Estremi cronologici
1902 -1972
Tempo della scrittura
1972 -1987
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
pp. 298
Collocazione
MP/89

I comunisti non volano

Nicla Ghironi

Lo sfogo amaro di una donna che ama la politica e le donne impegnate in politica. Militante nel Partito comunista italiano entra in polemica con la dirigenza e verrà radiata alla fine degli anni Settanta.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1970-1979
Fine: 1980
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 171
Collocazione
MP/89

Gavetta rossa

Tilde Bonavoglia

Una quindicenne fugge da casa per raggiungere gli Alleati e rientrare a Roma come liberatrice. Inizia così un impegno politico che ne segnerà le scelte di vita: prima l'iscrizione al Pci clandestino, poi la scuola di partito e i comizi elettorali. Sposerà un "compagno" da cui si separerà, soltanto politicamente, nel 1989, in seguito all'adesione di lei a Rifondazione comunista.
Estremi cronologici
1936 -1994
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 100
Collocazione
MP/Adn

[...] Molte volte, quando attraverso piazza Hortis

Giuseppe Veluscek

Un ragioniere appassionato di letteratura, laico e di idee liberali, redige un diario, che é memoria del proprio passato e acuta analisi della realtà socio-politica del nostro paese: dal secondo dopoguerra alla definitiva annessione di tutta la città di Trieste all'Italia, dalle contestazioni giovanili agli atti terroristici, dai rapporti tra Stato e Chiesa alla nascita di nuovi partiti, sino ai più frivoli fatti di costume e cronaca rosa.
Estremi cronologici
1949 -1988
Tempo della scrittura
1949 -1988
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 2616
Collocazione
DP/Adn

Sino ai quaranta

Aldo Linea

Un giovane, affetto da otite bilaterale, abbandona il paese natale e cerca fortuna nella grande città. La vita non sarà subito facile, ma un forte desiderio di migliorare la propria condizione, di formarsi una famiglia e di approfondire le sue conoscenze culturali, gli permetteranno di raggiungere i suoi obiettivi.
Estremi cronologici
1947 -1965
Tempo della scrittura
1996
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 23
Collocazione
MP/Adn

[...] Angela Carissima, volevo scriverti

Ligen Ziron

Una ragazza, attiva militante politica, scrive all'amica più cara: dopo un doloroso litigio le lettere sono l'unico mezzo per continuare a condividere il comune ideale comunista. Lo scambio di informazioni sulle iniziative e nuove disposizioni della direzione generale del partito riempie pagine e pagine, in lunghi anni di corrispondenza.
Estremi cronologici
1958 -1986
Tempo della scrittura
1958 -1986
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 188
Collocazione
E/Adn

Maternalismo storico

Saverio Tutino

Un giornalista di sinistra è inviato a Cuba nei più difficili anni del castrismo; dall'entusiasmo solidale per la rivoluzione passa a un atteggiamento più critico. Il diario contiene anche osservazioni sulla difficile situazione mondiale in piena guerra fredda.
Estremi cronologici
1964 -1969
Tempo della scrittura
1964 -1969
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 340
Collocazione
DP/85

La resistenza di poi

Ezio Bennati

Un commerciante in pensione ricorda il periodo del servizio di leva, l'adesione al partito comunista e la propaganda antimilitarista svolta tra i commilitoni. Questo atteggiamento gli renderà la vita non facile, ma l'autore conquisterà la stima dei superiori per l'onestà di comportamento e per la chiarezza delle proprie idee.
Estremi cronologici
1931 -1954
Tempo della scrittura
1997
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 64
Collocazione
MP/99