Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 354

Diario di guerra

Giovanni De Vignani

Dal centro collegamenti della difesa contraerea, un ragioniere con stile giornalistico e sintetico è attento testimone della guerra di Libia. Un finestra su Tobruk in evoluzione quotidiana.
Estremi cronologici
1940 -1942
Tempo della scrittura
1940 -1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 95
Collocazione
DG/95

La storia della moglie di un perseguitato politico dal 1914 al 1945

Dolores Gemmi

La vita di una contadina della Padana vissuta in difesa di una storia d'amore nata a 14 anni che le impone continue rinunce accanto ad un marito fervente antifascista, più volte picchiato e imprigionato dalle squadracce. Dal periodo in cui era a servizio, alla collaborazione partigiana.
Estremi cronologici
1908 -1945
Tempo della scrittura
1973
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 32
Collocazione
MP/95

Il mio diario della vita militare e della prigionia

Italo Giustini

I campi di prigionia tedeschi in Serbia e quelli russi, in un piccolo diario miracolosamente scampato a numerose perquisizioni che, con stile cronachistico, è attento testimone di molteplici orrori e offese alla dignità umana.
Estremi cronologici
1939 -1946
Tempo della scrittura
1944 -1946
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 46
Collocazione
DG/95

Il mio diario

Angiolo Lucioli

La guerra in Albania: dopo l'armistizio la scelta dell'autore è per i partigiani, ma dovrà provvedere a se stesso lavorando come boscaiolo presso famiglie albanesi, finchè non entrerà a far parte di una fanfara di partigiani a guerra ormai conclusa.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 157
Collocazione
MG/95

Ricordi

Elio Mellana

La Torino operaia agli albori del Ventennio, quando il padre faceva il vino "con delle bustine che coloravano l'acqua", nella memoria di un ex fumista che finirà prima prigioniero dei tedeschi, in un campo di lavoro dove farà il boscaiolo, poi dei russi, in un ospedale dove farà l'aiutante d'infermeria.
Estremi cronologici
1920 -1992
Tempo della scrittura
1990 -1992
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 86
Collocazione
MP/95

Memorie prigionia 43-45

Giuseppe Minoli

Atene, 8 settembre 1943, l'incubo sembra finito, si attende il rimpatrio. Ma le speranze sono deluse, ad attendere lui e le migliaia di soldati e civili c'è l'umiliazione della prigionia in Polonia che durerà finchè i russi non sanciranno la definitiva sconfitta dei tedeschi.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1943-1999
Fine: 1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MG/95

Diario di un anonimo fante nella guerra 1915-18

Giuseppe Cordano

Millecinquecentocinquantuno giorni di annotazioni quotidiane sulla vita di trincea, in un illuminante documento sulle difficoltà del nostro esercito durante la Grande Guerra: la fame, la pietà per chi muore, le volontarie mutilazioni per scappare dalla trincea e la prigionia dopo Caporetto.
Estremi cronologici
1915 -1919
Tempo della scrittura
1915 -1919
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 171
Collocazione
DG/95

Compendio di famiglia

Mario Pagliai

Il nonno mazziniano, il padre socialista, lui comunista. La ricostruzione delle origini famigliari, il Ventennio fascista, l'impiego nei cantieri navali, la guerra e la prigionia fino alle nozze d'oro; un operaio con la sesta elementare racconta.
Estremi cronologici
1864 -1992
Tempo della scrittura
1994
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 70
Collocazione
MP/95

Diario di guerra di un prete soldato

Giuseppe Quercioli

Un cappellano militare inviato sul fronte africano a contatto con i venti desertici, assolve al difficile compito di dare sepoltura alle migliaia di connazionali morti, animato da pietà cristiana. Nella seconda parte, la resa e la prigionia scozzese sotto gli inglesi.
Estremi cronologici
1940 -1946
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1970-1979
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 134
Collocazione
MG/95

[...] Theresienstadt 28 ottobre 1917

Paolo Rosa

Catturato nella ritirata di Caporetto, è internato in uno dei campi di prigionia degli eserciti degli Imperi Centrali in Austria, dove ha il compito di coordinare il lavoro della biblioteca di campo e di organizzare un'esposizione di pittura.
Estremi cronologici
1917
Tempo della scrittura
1917
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 23
Collocazione
DG/95