Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 755

Racconto la mia vita

Edoardo Portento

Dieci anni di vita felice che un bambino ripercorre attingendo ai suoi personali ricordi ed ai racconti dei genitori che gli narrano com'era e cosa faceva nei primi mesi di vita.
Estremi cronologici
1999 -2010
Tempo della scrittura
2009 -2010
Tipologia testuale
Elaborato scolastico
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
9 p.
Collocazione
A/T2

Le pagine della mia vita

Manuel Razzuoli

I ricordi e le esperienze di un bambino che ripercorre con la memoria gli eventi per lui più importanti dei suoi dieci anni di vita.
Estremi cronologici
1999 -2010
Tempo della scrittura
2009 -2010
Tipologia testuale
Elaborato scolastico
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
6 p.
Collocazione
A/T2

Come una vita può svilupparsi con amore

Emanuele Taddei

Ha solo dieci anni, ma la sua vita è già molto ricca di esperienze: frequenta la scuola pubblica e privata; con la sua famiglia compie numerosi viaggi, in Italia e all'estero, sempre molto stimolanti; la sua vivacità lo porta anche a vivere l'esperienza di un intervento chirurgico a seguito di un trauma. Tutto ciò contribuisce ad una crescita serena ed equilibrata che lo rende un bambino allegro e felice.
Estremi cronologici
1999 -2010
Tempo della scrittura
2009 -2010
Tipologia testuale
Elaborato scolastico
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
17 p.
Collocazione
A/T2

Una piccola vita significativa

Tommaso Vincelles

Tanti interessi, dallo sport alla lettura, e tanti ricordi caratterizzano la vita, ancor breve ma intensa, di questo bambino che ce la racconta lasciandosi trasportare dalle emozioni che suscitano in lui le belle foto incorniciate e poste su di un mobile marrone.
Estremi cronologici
1999 -2010
Tempo della scrittura
2009 -2010
Tipologia testuale
Elaborato scolastico
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
12 p.
Collocazione
A/T2

Diari (1969-2013)

Federica Barelli

Un'educatrice pistoiese, sposata con due figli, annota nel diario il disagio che vive in alcune situazioni legate alla famiglia. L'amore dei figli, bravi ed affettuosi ragazzi, non colma il vuoto interiore. Cambia casa per tagliare con il passato.
Estremi cronologici
2000 -2013
Tempo della scrittura
2000 -2013
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
600 p.
Collocazione
DP/14

[...] Questo racconto autobiografico

Silvia Rossoni

I ricordi a partire dall'infanzia e le riflessioni di una giovane donna che si trova ad affrontare un percorso personale nel quale non mancano le difficoltà.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1980-1989
Fine: 2010
Tempo della scrittura
2000 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
zibaldone
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 3
Formato Digitale: 1
Dattiloscritto: 2
Consistenza
72 p.
Collocazione
MP/Adn2

Lettere a Padre Pio

Germana Carenzi

Afflitta per la grave malattia del fratello, invoca per lui una grazia e, nel sogno, incontra Padre Pio e quella fede che la sorreggerà, da ora in poi, nel suo vivere. Una fede semplice che la induce a scrivere al Santo lettere-diario con le quali lo rende partecipe dei problemi e delle gioie della quotidianità.
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
77 p.
Collocazione
E/Adn2

Memorie di vita incompiuta sacre e profane

Vincenzo Giacchetti

Docente e giornalista, uomo curioso, colto ed erudito, passa da una gioventù gaudente ad una maturità caratterizzata da una fede profonda; scrive, fin da giovanissimo, poesie, articoli e saggi lasciandoci un'affascinante miscellanea di documenti attraverso la quale ci conduce nell'ambiente  culturale, sociale ed economico della prima metà del Novecento italiano. Particolare rilievo viene dato ai primi decenni del secolo scorso, coincidenti con gli anni della giovinezza dell'autore, durante i quali, nel contesto della vita bohèmien che si conduceva durante la "Belle Epoque", conosce personaggi che diverrano, poi, uomini famosi della cultura e della politica d...
Estremi cronologici
1890 -1971
Tempo della scrittura
1907 -1971
Tipologia testuale
zibaldone
Tipologia secondaria
Memoria
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Consistenza
992 p.
Collocazione
A/Adn2

La gabbietta di Kafka. Memorie di un balilla rispettoso, 1926-1943

Ivano Cipriani

Le memorie di un ultraottantenne che rievoca i suoi primi diciott'anni di vita, dalla nascita, nel 1926, alla Liberazione di Roma. Figlio unico di una famiglia antifascista fuggita da Pistoia a Roma, ricorda e racconta la scuola di regime e gli eventi della dittatura fascista visti con gli occhi di un balilla prima e di un avanguardista poi, le leggi razziali, l'eco delle guerre lontane e lo scoppio del secondo conflitto mondiale, i bombardamenti e l'occupazione tedesca della capitale, la scoperta di libri e giornaletti, la crisi religiosa, la malattia, la musica, il cinema, gli amici, in un continuo mescolarsi di pubblico e privato. Il bambino diventato un...
Estremi cronologici
1926 -1944
Tempo della scrittura
2008 -2014
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
280 p.
Collocazione
MP/16

Incontri con i santi

Paolo D'Arpini

Insieme di ricordi e riflessioni di un uomo che rievoca le sue esperienze alla ricerca di se stesso. I viaggi in India, gli incontri con figure significative e persone che condividono il suo percorso sono gli argomenti principali della sua narrazione.
Estremi cronologici
1955 -2008
Tempo della scrittura
2006 -2008
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
riflessioni
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
58 p.
Collocazione
MP/16