Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 3

[...] Il portalettere mi mette nelle mani

Enrica Pedroni

La lettura di una lettera è interrotta dal passaggio di un gregge, che si dirige verso l'Appennino tosco-emiliano per la biada estiva.
Estremi cronologici
1958
Tempo della scrittura
1958
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 3
Collocazione
MP/T
Soggetti

Vivere e amare

Assunta Cancellieri

Né una grave forma di osteomielite, sviluppatasi per un'infezione contratta durante il pascolo delle pecore, né la morte della giovane madre, scalfiscono la voglia di vivere di una ragazza dell'Umbria settentrionale. Ora che è pensionata, e vive a Nizza da cinquant'anni, rievoca la sua gioventù contadina, trascrive le molte canzoni religiose e profane di allora, e poi racconta l'emigrazione, l'incontro con l'uomo che sposerà, il loro lavoro di commercianti nel settore dell'orologeria.
Estremi cronologici
1931 -1968
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 9
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 184
Collocazione
MP/04

Decenni nel... buco del diavolo

Mario Trudu

Dotato di quella fierezza tipica della cultura pastorale sarda, condannato per un reato gravissimo, a suo dire mai commesso, lasciandosi trasportare da sentimenti di profonda avversione contro un certo sistema, organizza e porta a termine un sequestro di persona con finalità estorsiva. Le cose finiranno con l'andare nel peggiore dei modi, con la morte dell'ostaggio e con la sua condanna all'ergastolo.
Estremi cronologici
1950 -2010
Tempo della scrittura
1999 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Allegati
Consistenza
290 p.
Collocazione
MP/Adn2