Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 74

Memorie di un giovane combattente

Ignazio Puglisi

Racconto della vita di un militare della Divisione Acqui: dal duro addestramento all'inizio della guerra al fronte, in prima linea contro la Francia, poi in Albania contro la Grecia. Ottenuta una licenza viene trasferito ad Ancona presso un altro Reggimento: per questo scampa all'eccidio di Cefalonia, dove persero la vita tutti i suoi ex compagni.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
2001
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp. 31
Collocazione
MP/Adn2

[...] Mi ero recato...

AA.VV.

Seduti al tavolino di un bar, quattro amici si raccontano alcuni episodi da loro vissuti durante la Seconda guerra mondiale, al fronte in Grecia. L'interlocutrice raccoglie e trascrive queste brevi testimonianze anonime, che ricordano, tra l'altro, lo sterminio della Divisione Acqui a Cefalonia.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 49
Collocazione
A/Adn2

Sulle orme dei ricordi

Luigi Novara

Autobiografia di un operaio piemontese, costretto a lasciare la scuola per lavorare presso i parenti. Chiamato alle armi nel 1939, diventa sergente, e partecipa a numerose azioni tra la Sardegna, la Corsica, la Sicilia e la Puglia. Dopo l'armistizio entra a far parte dell'esercito del Regno del Sud. Al suo ritorno riprende la vita tra lavoro in fabbrica, come sindacalista, e famiglia.
Estremi cronologici
1919 -1996
Tempo della scrittura
1997
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp.210
Collocazione
MP/Adn2

Il diario della mia naja

Osvaldo Cosci

Diario di tre anni di vita militare, dove l'autore annota le marcee gli spostamenti in varie parti d'Italia e nei Balcani, le amicizie e gli incontri avvenuti durante le libere uscite, i problemi di approvvigionamento, i pericoli, e la felicità di ricevere notizie dei suoi cari. Il diario si conclude con il rientro a casa, nel settembre del 1943.
Estremi cronologici
1940 -1943
Tempo della scrittura
1940 -1943
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 3
Consistenza
pp. 250
Collocazione
DP/08

Il Diario di Guerra

Enrico Figini

Diario di cinque anni di vita militare durante la Seconda Guerra Mondiale: brevi flash degli spostamenti della truppa ed episodi di vita militare
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
1940 -1945
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 49
Collocazione
DG/10

Diario di una esperienza militare

Paolo Sangiorgio

Pensieri, emozioni e considerazioni di un anno di vita militare di un giovane della provincia di Como che affronta questa esperienza serenamente, cercando di ricevere il meglio per crescere interiormente.
Estremi cronologici
1997 -1998
Tempo della scrittura
1997 -1998
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 54
Collocazione
DP/10

I miei primi settant'anni

Pietro Simeoni

Un dirigente in pensione scrive la storia della sua vita per i nipoti. Nato nel 1934 da una famiglia di agricoltori ad Ospedaletto di Gemona del Friuli, descrive gli avvenimenti del suo paese durante la guerra. Negli anni Cinquanta, mentre frequenta le scuole professionali, i primi lavori nei cantieri fino al servizio militare. Dopo il congedo l'incontro con Annamaria, futura moglie e i trasferimenti prima a Palmanova, in Calabria e in provincia di Roma. Ritorna nella sua regione dopo il terremoto che la colpisce, nel 1976, dove lavora al progetto di ricostruzione fino alla pensione.
Estremi cronologici
1934 -2004
Tempo della scrittura
2003 -2004
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 158
Collocazione
MP/10

Diario della mia esperienza militare

Alessandro Villa

Appunti di vita militare dell'autore, chiamato alle armi nell'ottobre 1941 e destinato alla Grecia, dove viene catturato dopo l'8 settembre 1943. Dopo il prelievo dei tedeschi inizia il sofferto viaggio che lo porterà ad attraversare tutta l'Europa, in treno o sopra carri bestiame. Il 28 ottobre arriva a Norimberga, dove rimane prigioniero fino ai primi di giugno del 1944.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 50
Collocazione
DG/10

Il rumore del tempo:frammenti di amore e di guerra

Ugo Colcelli

Diario di vita militare di un ventenne aretino, che annota, dal 1940, le varie fasi che lo portano dagli addestramenti in caserma alle vere e tragiche azioni di guerra sul fronte dei Balcani, fino al ritorno a casa, nell'ottobre del 1942.
Estremi cronologici
1940 -1942
Tempo della scrittura
1940 -1942
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 240
Collocazione
DG/09

[...] Incomincerò da mio padre

Opilio Maloberti

Un artigiano mobiliere ricorda l'infanzia e la giovinezza trascorse sull'Appennino Emiliano, tra fame e miseria ma circondato dall'affetto dei familiari. Presta il servizio di leva nel corpo degli alpini, e combatte sul fronte francese prima e albanese poi. Decide di non combattere dopo essere scampato allo scoppio di una bomba, e rientra in Italia grazie all'aiuto di un medico dell'ospedale di Valona.
Estremi cronologici
1917 -1943
Tempo della scrittura
1990 -1994
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 92
Collocazione
MP/09