Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 47

Una storia di emigrazione

Giampaolo Cattaruzza

Un giovane italiano, che da bambino ha trascorso quattro anni in Argentina, emigra in Svezia negli anni Sessanta. Il lavoro, lo studio e l'impegno in un'associazione di emigrati sono i temi principali del racconto di un'esperienza che si conclude col rientro in Italia, dove si ristabilisce.
Estremi cronologici
1951
Tempo della scrittura
2012 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
37 p.
Collocazione
MP/Adn2

Storia familiare

Folco Zanobini

Un uomo ripercorre la sua vita a partire dall'infanzia, vissuta negli anni Trenta. Il lavoro da insegnante, le amicizie e le vicende familiari, non prive di lutti e dolori, sono i temi principali di un racconto che si snoda per circa settant'anni.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1935-1940
Fine: 2009
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2000-2019
Fine: 2009
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
27 p.
Collocazione
MP/T3

Per la Patria e per l'Italia

Vittorio Tonial

Un militare, chiamato alle armi alla vigilia della Seconda guerra mondiale, viene fatto prigioniero dopo l'8 settembre 1943 e deportato dalla Grecia in Germania. Diventato un lavoratore civile, si infortuna e viene rimpatriato. Tornato a casa, a guerra finita perde il cognato, ucciso dai partigiani.
Estremi cronologici
1938 -1945
Tempo della scrittura
2010 -2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
28 p.
Collocazione
MG/T3

Il coraggio di essere comunista

Domenico Leo

Un uomo, nato in Puglia ma cresciuto a Modena, ricorda gli anni della sua giovinezza. La scuola, i primi lavori, il servizio militare e il formarsi in lui di coscienza politica sono i temi principali del suo racconto autobiografico.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1950-1953
Fine presunta: 1965-1970
Tempo della scrittura
2011 -2012
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
30 p.
Collocazione
MP/21

Raccolta di testimonianze e memorie

AA.VV.

Uomini e donne del grossetano, nati nei primi decenni del Novecento in famiglie contadine, raccontano le loro storie di lavoro, guerra, affetti, dolori e solidarietà. Tutti testimoni della Seconda guerra mondiale (e qualcuno anche della Prima), sono in maggioranza contadini e minatori, alcuni aderiscono alla Resistenza, altri si trovano al fronte e riescono a sfuggire alla prigionia dopo l'8 settembre del '43. Nel dopoguerra le condizioni di lavoro per molti di loro sono ancora molto dure e le difficoltà quotidiane restano forti. Tra i testimoni degli eventi bellici, i familiari - in maggioranza i figli - dei morti dell'eccidio di Niccioleta, avvenuto nel co...
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1910-1920
Fine presunta: 1990-1999
Tempo della scrittura
2003 -2018
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Intervista
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Audiocassetta: 24
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
338 p.
Collocazione
MG/Adn2

I miei primi 60 anni. Vita di un uomo normale

Tommaso Cespa

Un giovane abruzzese, nato nell'immediato secondo dopoguerra, si trasferisce a Torino e inizia a lavorare alla Fiat. Dopo alcuni anni riesce a ottenere il trasferimento in uno stabilimento con sede in Abruzzo; si sposa, coltiva amicizie e interessi e va in pensione all'inizio del nuovo millennio.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1950-1955
Fine: 2006
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2006-2012
Fine presunta: 2006-2012
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
137 p.
Collocazione
MP/Adn2

Cosi incominciò la mia vita

Orlanda Ricci

Una donna, nata a Roma negli anni Venti e vissuta sempre nella capitale, racconta la sua lunga vita. Ultima di una numerosa prole, cresce in una famiglia molto unita, si sposa in tempo di guerra e affronta l'assenza del marito, inviato al fronte in Africa e fatto prigioniero. Dopo il suo rientro, vive al suo fianco con amore ed è una moglie e una madre felice. Sempre solidale e altruista, non si abbatte di fronte alle numerose difficoltà e ai lutti che la colpiscono nel corso degli anni.
Estremi cronologici
1923 -2011
Tempo della scrittura
2007 -2011
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
342 p.
Collocazione
MP/Adn2

Vita da militare

Angiolino Taddei

Un uomo racconta alcuni episodi della propria vita a partire da quando, ventenne, parte militare durante la Seconda guerra mondiale. Politicamente impegnato, è coinvolto nelle lotte che caratterizzano il mondo del lavoro negli anni Cinquanta.
Estremi cronologici
Inzio: 1942
Fine presunta: 1955-1960
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 2002-2003
Fine presunta: 2002-2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
14 p.
Collocazione
MP/T2

Liberazione della memoria. Ricordo di un anziano

Salvatore Manes

Un macchinista ferroviario in pensione ripercorre la propria vita a partire dall'infanzia, vissuta in Calabria negli anni Venti. La passione per la politica caratterizza la sua vita e nel dopoguerra si impegna sia nell'amministrazione locale sia, soprattutto, all'interno delle ACLI.
Estremi cronologici
1929 -2009
Tempo della scrittura
2009 -2009
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
72 p.
Collocazione
MP/Adn2

[...] Questa sera nel vedere alla Televisione...

Mario Malerbi

Un giovane militare toscano dopo l'armistizio dell'8 settembre 1943 viene fatto prigioniero, ma durante il viaggio in treno che lo deporta in Germania riesce a scappare e a tornare a casa. Dopo la guerra si sposa e vive un felice matrimonio.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1925-1930
Fine: 1949
Tempo della scrittura
2002 -2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
9 p.
Collocazione
MG/T2