Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 6

[..] Carissimo figlio

Francesco Pellegrini

Lettere di un contadino condannato all'ergastolo nel 1868, per omicidio premeditato, al figlio Angelo che cerca, dall'orfanotrofio dove è finito per la morte della madre di imparare il mestiere di calzolaio.
Estremi cronologici
1878 -1885
Tempo della scrittura
1878 -1885
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 13
Collocazione
E/95

Nina Montedoro

Nina Montedoro

Nata in Turchia rimane orfana a due anni. Viene in Italia con la nonna e trascorre l'infanzia in orfanotrofio. Affronta poi il fascismo, la guerra e la liberazione. Ha un figlio che morirà a ventidue anni di leucemia. Ora vive in una casa di riposo.
Estremi cronologici
1920 -2003
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 14
Collocazione
MP/T2

C'era una volta

Maria Prest

Nata nel 1913, trascorre un'infanzia serena nonostante la perdita prematura della madre e l'invalidità del padre dovuta all'esplosione incidentale di una bomba. Anche la vita in orfanotrofio, non sempre felice, viene raccontata senza amarezza. Ricorda con gioia e orgoglio il lungo periodo d'insegnamento che ha riempito la sua vita solitaria, accompagnata però da una fervida fede. Descrive antiche usanze e tradizioni, ormai perdute, appartenenti ad un mondo contadino semplice e povero, ma ricco di autentici valori.
Estremi cronologici
1913 -1972
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 349
Collocazione
MP/05

Diario africano

Silvia Lizier

Un medico racconta il suo soggiorno a Nairobi dove si è recata per tutelare gli interessi del padre che da trentanni si è stabilito in Kenia creando a sue spese un centro di accoglienza per bambini orfani, con scuola, chiesa e abitazioni per collaboratori. Ormai ottantacinquenne ma sempre attivo e generoso, viene sfruttato da vecchi collaboratori e la figlia cerca di ristabilire un equo rapporto tra loro e rivendicare i diritti del padre. Riparte dopo un mese sperando di aver ottenuto qualcosa.
Estremi cronologici
2007
Tempo della scrittura
2007
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Originale autografo: 1
Consistenza
pp. 81
Collocazione
DP/08

La mia Tanzania

Elizabeth Tanganelli

Un anno di servizio civile in un orfanotrofio in Tanzania, insieme ad altri volontari, descritto con passione in poche mail e pagine di diario. La bellezza ed i colori dell'Africa, il fascino dei suoi abitanti, piccoli e grandi, conquistano la cooperante, gratificata dal lavoro svolto e felice per la crescita propria e per quella dei suoi ragazzi.
Estremi cronologici
2007 -2008
Tempo della scrittura
2007 -2008
Tipologia testuale
Epistolario
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
45 p.
Collocazione
E/Adn2

Diario dall'Uganda

Umberto Romano

La famiglia Romano raggiunge in Africa la figlia Roberta che lavora in Uganda nella cooperazione internazionale e qui, a Gulu, vive per qualche settimana tra i superstiti del popolo Acholi, nello splendore della rigogliosa natura africana.
Estremi cronologici
2010
Tempo della scrittura
2010
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
31 p.
Collocazione
DP/Adn2