Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 89

Memorie di un cittadino della campagna senese

Mario Zani

Ricordi di un pensionato nato in un piccolo paese della provincia di Siena, che rimane orfano di padre a dodici anni, quando per lui inizia una vita di sacrifici. Siamo negli anni della Seconda guerra mondiale: diventa staffetta di collegamento per le azioni dei partigiani, durante un rastrellamento viene fatto prigioniero dai tedeschi, che lo destinano a scavare le trincee e nei campi per i lavori più duri. Riesce rocambolescamente a fuggire e raggiunge Siena, prima del ritorno a casa nel luglio del 1944.
Estremi cronologici
Inizio presunto: 1920-1929
Fine presunta: 1950-1959
Tempo della scrittura
2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 22
Collocazione
MP/Adn2

[...] Le mie memorie a Lero

Anacleto Busi

Memoria sottoforma di diario, di un marinaio artificiere di stanza nell'isola greca di Lero, che annota gli avvenimenti dopo l'armistizio. Dopo un attacco per terra e per mare, la flotta viene sconfitta e con i compagni viene fatto prigioniero e portato, dopo un lungo e estenuante viaggio, in un campo di concentramento in Russia, dove lavora a temperature che arrivano fino a 35 sotto lo zero. Sopravvive grazie all'aiuto della popolazione civile, che porta del cibo di nascosto ai prigionieri. Questa terribile agonia finisce nel maggio del 1945, quando viene liberato e consegnato agli Inglesi.
Estremi cronologici
1943 -1945
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 11
Collocazione
MG/Adn2

Eroi sconosciuti

Gaetano Tiri

Raccolta di testimonianze raccontate da alcuni combattenti che vissero la tragedia di Cefalonia, per cercare di ricostruire quella triste vicenda.Vito La Sala, Antonio Basilio, Leone Canio, Giuseppe Potenza, Rocco Lancellotti, Nicola Giannone, Fortunato Lioi sono i protagonisti di questo doloroso episodio della storia del nostro paese.
Estremi cronologici
1943 -2005
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 61
Collocazione
MP/Adn2

Montelungo. Il Riscatto!

Leone Orioli

Un insegnante in pensione ripercorre la sua storia all'interno del Battaglione Bersaglieri, trecento giovani ufficiali che si opposero ai tedeschi dopo l'armistizio del 1943. Combattono con gravi perdite sul fronte italiano, da Cassino a Bologna, fino a raggiungere la frontiera svizzera nel maggio del 1945.
Estremi cronologici
1943 -1946
Tempo della scrittura
2007
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp.134
Collocazione
MP/08

Storia di una vita

Filippo Maria Zavatteri

Nato in Sicilia e trasferito in Liguria per il lavoro del padre, l'autore, assunto da poco in una Banca viene richiamato alle armi, nel 1940, dopo l'ingresso in guerra dell'Italia. Assiste alla nascita del campo di prigionia di Fontanabuona, dove venivano rinchiusi i prigionieri catturati dagli italiani,poi presi e deportati dai tedeschi dopo l'8 settembre. Continua le operazioni di guerra in Emila, rientra a casa da Piacenza dopo il 25 aprile. Ritorna al lavoro in banca. Negli anni Cinquanta diventa sindaco del suo paese.
Tempo della scrittura
2006 -2007
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 51
Collocazione
MP/Adn2

Riassunto della vita militare

Isidoro Pamploni

Nel 1939 l'autore, ventenne, abbandona la famiglia e parte soldato. Descrive la vita militare durante la guerra. Nel 1943 sopravvive, scappando con due commiltoni all'eccidio di Cefalonia. Ripreso dai tedeschi, viene risparmiato durante una fucilazione e inizia il racconto della dura vita da prigioniero, costretto al lavoro nelle miniere al confine della Romania. Ritorna in Italia alla fine della guerra.
Estremi cronologici
1939 -1944
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 189
Collocazione
MP/Adn2

Diario

Bruno Del Frate

Diario di prigionia di un marinaio di stanza a Rodi, fatto prigioniero dopo l'8 settembre 1943.Rinchiuso in un campo di concentramento in Serbia fu costretto ai lavori forzati per più di un anno.
Estremi cronologici
1942 -1946
Tempo della scrittura
1947 -1948
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Fotocopia originale: 1
Consistenza
pp.2
Collocazione
DG/T2

Memoriale di Armando Campana

Armando Campana

Giovane soldato in Croazia, viene fatto prigioniero dai partigiani: si riduce così quasi ad uno scheletro fra pidocchi, lavoro e fame. Liberato nell'imminenza dell'armistizio è catturato dai tedeschi e portato in lager e campi di lavoro in Germania. Solo nel 1945 riesce a tornare a casa.
Estremi cronologici
1940 -1945
Tempo della scrittura
2006
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 9
Collocazione
MG/T2

Diario dello sfollamento: Pescara 1943-1944

Gabriella Luise

Dopo i bombaradmenti di Pescara, l'autrice e la sua famiglia sono costretti a sfollare. Ci sono i tedeschi, ma con loro hanno ottimi rapporti, c'è Angelina, una medium, che fa intervenire Mario, uno spirito guida che li aiuta.
Estremi cronologici
1943 -1944
Tempo della scrittura
1943 -1944
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 12
Collocazione
DG/T2

Diario sulla vita svolta Durante la prigionia

Paolo Cusmano

Diario di un soldato, classe 1892, deportato nel campo di Kasserin, nel sud della Tunisia, all'indomani dell'entrata in guerra dell'Italia, il 10 giugno 1940. L'adunata di notte, nel villaggio di Enfidaville, con amici e parenti, la partenza per destinazione ignota, raggiunta dopo ore interminabili di viaggio tra disagi e privazioni. Cronaca di quasi un mese di vita non vissuta, passata nell'attesa di notizie da casa, nella speranza di ritrovare fratello e cugini in salute e superando fame, caldo e malattia. L'incertezza sul futuro e poi la gioia del ritorno a casa, il 4 luglio 1940.
Estremi cronologici
1940
Tempo della scrittura
1940
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 25
Collocazione
DG/10