Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 86

Piccoli ma cari ricordi

Rina Cardellini

Una maestra elementare, che ha insegnato a lungo in scuole di montagna e di campagna, ricorda con tenerezza il suo lavoro e i suoi alunni.
Estremi cronologici
1908 -1971
Tempo della scrittura
1971
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 40
Collocazione
MP/93

Paese mio...

Laura Ponticelli

Un'infanzia felice rivive nel ricordo di un'insegnante, che serba intatto l'affetto per il mondo immediato e semplice dal paese, con i suoi personaggi.
Estremi cronologici
1925 -1976
Tempo della scrittura
1976 -1986
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 44
Collocazione
MP/87

Dalle due Sicilie

Rosario Amodeo

Un dirigente di un'azienda leader nel settore informatico ricorda la propria epopea quando, ricco di speranze, lasciò la sua Sicilia, per il collegio della Nunziatella a Napoli. Nella città partenopea avvenne la definitiva maturazione, di cui ricorda i contesti, i fautori, le deviazioni. Un racconto di formazione, con contestualizzazioni di carattere storico.
Estremi cronologici
1936 -1954
Tempo della scrittura
1998 -1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 185
Collocazione
MP/Adn

Quand'ero giovane

Armando Di Francesco

Memoria di un muratore, che confronta gli anni della sua adolescenza, con quelli attuali: l'educazione fascista, il lavoro, i sani principi famigliari, poi la fuga per sfuggire ai tedeschi. Oggi tutto è diverso.
Estremi cronologici
1939 -1945
Tempo della scrittura
1999
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 6
Collocazione
MG/T2

La storia di un emigrato: in Svizzera

Giovanni Di Staola

Le vicissitudini di un contadino molisano, emigrato in Svizzera a diciotto anni, frequenta corsi serali per perito meccanico ed è assunto come operaio specializzato in una ditta che produce macchine tessili. Senza mai integrarsi del tutto nel tessuto sociale straniero, lavora sino agli anni Novanta oltralpe, formandosi una famiglia e diventando capo-reparto. Il rientro in Italia coincide con il pensionamento.
Estremi cronologici
1954 -1994
Tempo della scrittura
1980 -1990
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotografie
Consistenza
pp. 54
Collocazione
MP/03

La casa di via Gesù

Cristina Guicciardi

La memoria di un'insegnante d'inglese che, conclusi gli studi, alterna l'attività lavorativa a lunghi soggiorni all'estero: sullo sfondo, la storia della famiglia, l'educazione borghese, le vacanze in montagna e le tante amicizie strette durante l'adolescenza e la maturità. Fra le sue attività, c'è anche la creazione di una biblioteca comunale, nel comasco.
Estremi cronologici
1946 -1983
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
pp. 104
Collocazione
MP/04

Una vita moderna

Italo Del Bue

Un ottantasettenne modenese, colonello durante la seconda guerra mondiale in Croazia traccia la propria autobiografia, con al centro la famiglia, i molti conflitti "che hanno modificato ogni programma personale", ma anche il lavoro di ingegnere meccanico e i molti viaggi di piacere.
Estremi cronologici
1916 -2002
Tempo della scrittura
2002
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 113
Collocazione
MP/04

Storie di famiglia

Annamaria Marini

La città di Napoli è lo scenario dell'autobiografia di un'insegnante elementare. L'opera si apre come una saga famigliare, che rievoca le persecuzioni razziali subite dal ramo materno della famiglia, ad opera dei nazisti, nonchè la morte del padre dell'autrice, avvenuta per infarto prima che lei nascesse. Un amato fratello le è vicino durante le gravi crisi depressive della madre. Lei cresce con una mentalità libera, frequenta gli ambienti culturali della città, si innamora e sposa un architetto, da cui ha due figli, e racconta la parabola del loro amore, fino alla separazione.
Estremi cronologici
1940 -1987
Tempo della scrittura
2001 -2003
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Libro di famiglia
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 137
Collocazione
MP/04

Nel frattempo la vita

Marilì Zacuzo

Una casalinga siciliana ricorda le tappe principali della sua vita: affidata ad un tutore dopo la precoce perdita dei genitori, completa gli studi in un collegio religioso e, finita la guerra, si sposa. Il difficile rapporto con il marito e i problemi economici, saranno superati quando lui si separerà dalla ditta famigliare e, con la nascita di due figli, inizierà per loro una nuova vita.
Estremi cronologici
1929 -2003
Tempo della scrittura
2002 -2003
Tipologia testuale
Autobiografia
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 87
Collocazione
MP/04

La gallina a tre zampe

Paola Vignani

Memoria ad episodi. La scrive un'insegnante aretina: raccontando il passaggio dall'infanzia all'adolescenza, fa un confronto tra la società degli anni Cinquanta e quella di oggi, narrando di se stessa e dei suoi alunni.
Estremi cronologici
1958 -2003
Tempo della scrittura
1999 -2003
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
pp. 75
Collocazione
MP/04