Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 370

Sono nata a Priverno

Elia Bacci

L'autrice ripercorre la sua vita di bambina, segnata da povertà e miseria, nei primi decenni del '900. Narra del suo lavoro in una fabbrica di polvere da sparo, della quale assiste allo scoppio, e del matrimonio e dei figli che nascono nel contesto del secondo conflitto mondiale.
Estremi cronologici
1915 -1945
Tempo della scrittura
2004
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Allegati
Consistenza
17 p.
Collocazione
MP/T2

Dalla Verna Toscana alla Verna Cinese

Ruffino Barfucci

Nel 1933, appena ventunenne e prima ancora di essere ordinato sacerdote, il novizio francescano Ruffino Barfucci parte come missionario per la Cina, terra sconvolta dalla guerra civile tra le truppe comuniste di Mao-Tse Tung e quelle nazionaliste di Chiang Kai-Shek, dove le missioni cristiane sono spesso vittime di violenze. Assieme ad altri confratelli è destinato al convento di Chayenkow, chiamato per la sua ubicazione tra le montagne "la Verna cinese". La quiete del luogo però non è pari a quella del Santuario francescano che sorge in provincia di Arezzo, perché appena due anni prima le truppe comuniste hanno ucciso sette frati. Viene ordinato sacerdote n...
Estremi cronologici
1933 -1953
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Fotografie
Consistenza
50 p.
Collocazione
MP/14

Il percorso della mia vita

Luisa Magnani

Figlia di un soldato della Grande Guerra, Luisa vive nella sua adolescenza le difficoltà e gli orrori del secondo conflitto mondiale. Nel dopoguerra, è incaricata di aprire l'ufficio aretino dell'Unione delle Donne, poi si sposa e si dedica alla famiglia.
Estremi cronologici
1913 -2015
Tempo della scrittura
2015
Tipologia testuale
Autobiografia
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
56 p.
Collocazione
MP/T3

Trascrizione del diario di Capellini Luigi

Luigi Capellini

Un giovane bracciante racconta la propria emigrazione in Brasile sul finire dell'Ottocento e il lavoro in fazenda.
Estremi cronologici
1896 -1898
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1900-1999
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
11 p.
Collocazione
MP/T3

La memoria non è in crisi: "Raccoglitore n° 0"

AA.VV.

Cinque autori raccontano cinque storie: dalla vita in campagna alla Seconda guerra mondiale all'emigrazione interna.
Estremi cronologici
Inzio: 1750
Fine presunta: 1960-1969
Tempo della scrittura
2017
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
18 p.
Collocazione
A/T3

Rosalia

Rosalia Pasini , Sara Mazzocchi

I ricordi di una contadina la cui vita ha attraversato il Novecento, raccontati alla nipote.
Estremi cronologici
Inzio: 1922
Fine presunta: 2000-2099
Tempo della scrittura
2010
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Consistenza
28 p.
Collocazione
MP/T3

[...] Mio caro Bastiano

Lorenzo Bellucci , Sebastiano Bellucci , AA.VV.

Un soldato della Grande Guerra intrattiene una corrispondenza col padre e si scambia lettere anche con amici e altri parenti. Il contenuto delle missive riguarda per lo più lo stato di salute del ragazzo e dei suoi cari, col padre che lo tiene informato non soltanto sulle vicende familiari ma anche sulle attività agricole e sull'andamento dei prezzi.
Estremi cronologici
1915 -1918
Tempo della scrittura
1915 -1918
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Dattiloscritto: 2
Fotocopia originale: 2
Formato Digitale: 1
Allegati
Consistenza
19 p.
Collocazione
E/16

Memoria 1940-2013

Luigi Civello

La memoria di una vita di grandi sacrifici redatta da un siciliano nato negli anni Trenta in una famiglia contadina e costretto a lavorare fin da piccolo. Durante il servizio militare consegue la patente di guida, grazie alla quale diventa un autotrasportatore, mestiere che svolge per diversi anni, prima di passare a gestire un distributore di benzina. Sposatosi con una giovane del suo stesso paese, diventa padre di cinque figli, uno dei quali muore in giovane età.
Estremi cronologici
1940 -2013
Tempo della scrittura
2013
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Formato Digitale: 1
Consistenza
47 p.
Collocazione
MP/16

Memorie lughesi

Giuseppe Corticelli

Durante la Seconda guerra mondiale un bambino sfolla con la famiglia da Bologna a Lugo di Romagna (RA). La vita tranquilla in campagna viene interrotta quando la casa dove vive viene dapprima requisita dai tedeschi e poi distrutta per dare spazio alle loro opere difensive. Tuttavia, i rapporti coi militari nemici sono buoni e al termine del conflitto Giuseppe mantiene con uno di loro un amichevole contatto epistolare.
Estremi cronologici
1942 -1948
Tempo della scrittura
1998 -2004
Tipologia testuale
Memoria
Tipologia secondaria
Epistolario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 2
Formato Digitale: 1
Consistenza
146 p.
Collocazione
MG/16

Il diario di Evelina

Evelyn Crysis

Figlia di contadini, Evelyn lavora fin da giovanissima. Negli anni della Seconda guerra mondiale è fidanzata con un marinaio, che sposerà e dal quale negli anni Cinquanta avrà due figli. Le difficoltà della guerra, l'amore, il passaggio dalla vita di campagna a quella operaia sono i temi principali di una memoria che attraversa quarant'anni di storia italiana.
Estremi cronologici
1921 -1962
Tempo della scrittura
2015
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 2
Consistenza
139 p.
Collocazione
MP/16