Hai selezionato il Soggetto
Risultati ricerca: 33

[...] Carissimi Genitori

Celio Cirelli

Emigrato in Brasile, un giovane barbiere calabrese scrive ai genitori rimasti nel paese d'origine trentotto lettere, fornendogli notizie di sé e della nutrita colonia d'italiani insediati in terra carioca.
Estremi cronologici
1954 -1957
Tempo della scrittura
1954 -1957
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 63
Collocazione
E/87

[...] Sono pochi minuti

Antonio Del Bove

Partito da casa per migliorare la situazione economica della famiglia rimasta in Italia, un emigrante si misura con la difficoltà di trovare un lavoro redditizio. Affrontando anche la concorrenza di chi vuol fare "overtime" - gli straordinari -, dopo due anni, decide di arrendersi e fare ritorno in patria.
Estremi cronologici
1960 -1962
Tempo della scrittura
1960 -1962
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 5
Dattiloscritto: 2
Allegati
Consistenza
pp. 73
Collocazione
DP/87

Prigioniero di lusso

Bruno De Toni

Dall'inospitale e selvaggio deserto africano alla civilizzata e ricca America. L'incredibile viaggio di deportazione di un prigioniero di guerra italiano che ha la fortuna di conoscere il trattamento umano riservato ai prigionieri dall'esercito americano.
Estremi cronologici
1941 -1946
Tempo della scrittura
Inizio presunto: 1980-1989
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 3
Consistenza
pp. 43
Collocazione
MG/87

I consolati

Liliana Fuggi

Un'impiegata dei consolati italiani in Francia e in Svizzera annota giorno per giorno dialoghi e fatti della vita d'ufficio: l'amicizia e la solidarietà tra colleghi, ma anche il menefreghismo e l'indifferenza manifestati - soprattutto presso lo sportello emigrazione di Berna - nei confronti di quei connazionali che chiedono fiduciosi la tutela dei loro diritti di lavoratori.
Estremi cronologici
1954 -1956
Tempo della scrittura
1954 -1956
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 4
Consistenza
pp. 283
Collocazione
DP/90

Diario di Mario D'Andrea

Mario D'Andrea

Al termine di un sommario procedimento disciplinare, un emigrante italiano viene espulso dal sindacato tedesco con l'imputazione di averne leso gli interessi aderendo a un movimento di opposizione. Una vicenda di "repressione e omertà" ricostruita attraverso la testimonianza del protagonista e e i documenti ufficiali.
Estremi cronologici
1961 -1977
Tempo della scrittura
1977
Tipologia testuale
Memoria
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 80
Collocazione
MP/Adn

[...] Anno nuova, vita nuova

Bruno Bada

In un campo di prigionia africano, due italiani fanno amicizia. Dopo la partenza di uno dei due per l'Argentina, si manterranno in contatto epistolare. Nell'unica lettera rinvenuta, l'emigrante descrive la sua vita in un paese straniero e rimpiange la patria lontana.
Estremi cronologici
1989
Tempo della scrittura
1989
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Fotocopia originale: 2
Consistenza
pp. 4
Collocazione
E/T

Grande Disastro Della Mina di Cherry, Ills, 13 Novembre 1909

Antenore Quartaroli

E'il resoconto, documentato da fotografie d'epoca, dello scoppio di una miniera in Illinois. Sopravvissuto alla strage, è stato liberato dai soccorsi dopo essere rimasto sepolto vivo per otto giorni. Nella strage molti sono stati i morti, i superstiti erano provati dalla fame, dal freddo e dalle ferite riportate durante il crollo. Allegata una breve lettera alla moglie.
Estremi cronologici
1909
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
cronaca
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Fotografie
Consistenza
pp. 36
Collocazione
DP/Adn

[...] Caro fratello y cognate te rispondo

Vincenzina Tuoto , AA.VV

Lettere, a metà tra spagnolo e italiano, dall'Uruguay: una famiglia di emigranti mantiene vivi i contatti con chi é rimasto in Italia. Il destinatario é il fratello: c'é premura per la salute dei nipotini, per il lavoro, per un'operazione imminente e il forte desiderio di potersi riabbracciare.
Estremi cronologici
1983 -1986
Tempo della scrittura
1983 -1986
Tipologia testuale
Epistolario
Natura del testo in sede
Originale autografo: 1
Allegati
Consistenza
pp. 65
Collocazione
E/Adn

Fuori dal cerchio

Carolina Leonetti

Un sogno che diventa realtà: madre di quattro figli, emigrata al Nord con il marito in cerca di un lavoro migliore, riesce a conseguire il diploma di scuola media inferiore. Redige perciò, tempo permettendo, un resoconto dell'esperienza scolastica, dell'incontro con giovani insegnanti, del timore di non giungere preparata agli esami finali.
Estremi cronologici
1982
Tempo della scrittura
1982
Tipologia testuale
Diario
Natura del testo in sede
Dattiloscritto: 1
Consistenza
pp. 23
Collocazione
DP/Adn

[...] Romolo Remo e a bagnarola der Papa

Renata Natali

Un collage di cartoline, lettere, biglietti d'auguri, articoli di giornali e opuscoli informativi, testimoniano gli eventi di cui un'attiva pensionata é protagonista assieme alla sua famiglia, nonchè i fatti di attualità più importanti. Cerimonie, viaggi e vacanze vengono commentati con prose e poesie, spesso scritte in dialetto romanesco.
Estremi cronologici
1945 -1999
Tempo della scrittura
1976 -1999
Tipologia testuale
Diario
Tipologia secondaria
Memoria
Natura del testo in sede
Fotocopia originale: 1
Allegati
Integrazione
Consistenza
pp. 1847
Collocazione
DP/Adn